Le panchine di Cesena e Lecce, rinnovo Jovetic. Le ultime dell’estero

236 0

CESENA, POSTICIPATO AL MATTINO L’INCONTRO CON DE CANIO – Niente incontro con Gigi De Canio a mezzanotte, se ne riparlerà in giornata. Rintracciato da TuttoMercatoWeb infatti l’ex allenatore del Lecce ha fatto sapere di essere a letto e che tutto potrebbe essere rimandato appunto di qualche ora. Incassato il ‘no’ di Ballardini, il Cesena vuole l’ex tecnico dei salentini che potrebbe portare con sé tutto il suo staff (tranne, forse, il preparatore dei portieri). Non si può parlare di trattativa conclusa, anche perché dipenderà dalla proposta del Cesena: se gli verrà proposto un biennale De Canio accetterà, altrimenti anche lui, declinerà e ringrazierà.

Per quanto riguarda lo spogliatoio, il gruppo è dispiaciuto per l’epilogo dell’era Giampaolo, uno “bravo e preparato, che però ha poca fortuna”, il pensiero dei calciatori romagnoli. Si racconta di Guana e Comotto parecchio dispiaciuti per l’addio dell’allenatore con passaporto svizzero il cui score di vittorie degli ultimi quattro anni è tutt’altro che positivo. Troppi gli errori durante la gestione romagnola: da Eder relegato a ricoprire quasi il ruolo di terzino, alla poca concretezza in fase offensiva. Con De Canio, qualora fosse davvero lui il nuovo allenatore del Cesena, possibile una rivoluzione dal punto di vista tattico. Niente più fase difensiva in maniera estrema: attenzione, attacco e – si spera – risultati. Pasquale Marino e Beppe Iachini restano alla finestra. Defilato invece Daniele Arrigoni, mentre è da scartare Mario Beretta.

FIORENTINA-JOVETIC, RINNOVO UFFICIALIZZATO. LECCE, ULTIMATUM A DI FRANCESCO – Con un comunicato apparso sul sito ufficiale, la Fiorentina ha reso noto il rinnovo del contratto fino a giugno 2016 di Stevan Jovetic. Un accordo in realtà già siglato un paio di settimane fa, come confermato dall’agente del calciatore ai microfoni di Firenzeviola: “La firma, in verità, è arrivata quindici giorni fa circa, proprio quando Andrea Della Valle ha dato l’annuncio del rinnovo di Stevan. Il ragazzo è felice, molto felice di aver stretto un accordo così importante con la Fiorentina, di aver prolungato il suo contratto dunque per adesso resta a Firenze ed è ben contento di farlo”.

E’ arrivato in Italia il giovane trequartista portoghese Fabio Lopes. Il calciatore, monitorato anche dal Milan, effettuerà un periodo di prova di due settimane al Parma dopo il quale la società ducale deciderà se mettere o meno il giocatore sotto contratto.

Situazione Juventus. Nessun contatto fino a questo momento con Josip Ilicic: “Sinceramente ad oggi non ho parlato con nessuno della Juventus. Tanto meno né Marotta né Paratici mi hanno contattato per discutere del giocatore. Pertanto da parte mia smentisco i contatti con i bianconeri”, ha dichiarato l’agente del centrocampista del Palermo. Discorso diverso invece per il portiere del Brescia Nicola Leali: “Confermo la stima e l’interesse della Juventus – ha dichiarato l’agente del portiere Graziano Battistini – per il giocatore e sembra che ci sia l’intenzione di valutare se fare o meno qualcosa”.

Dopo il pareggio contro il Novara, la dirigenza del Lecce è pronta a concedere solo un’ultima opportunità al tecnico Eusebio Di Francesco. La squadra giallorossa dopo dieci giornate ha raccolto solo cinque punti, a Cesena c’è bisogno di una svolta in una sfida dai contorni – calcisticamente parlando – tragici.

Chiudiamo col Palermo. Previsto per oggi un incontro tra il presidente Maurizio Zamparini e il direttore sportivo Sean Sogliano. Tra i due c’è stato qualche screzio dopo l’ultima sconfitta contro l’Udinese, è giunta l’ora dei chiarimenti.

BAYERN, RIBERY GIURA AMORE – MANCHESTER CITY, SHAQIRI NUOVO OBIETTIVO – ETO’O APRE LE PORTE AL PSG – Diverse voci lo davano in partenza, ma Franck Ribery in un’intervista alla Bild ha aperto le porte alla possibilità di chiudere la carriera al Bayern Monaco: “Questa realtà è perfetta per me. L’idea di rimanere per sempre a Monaco è una possibilità. Se il mio corpo me lo permetterà potrei giocare anche fino a 35 anni per il Bayern”. Sulle parole del francese è intervenuto anche il ds del Bayern Monaco, Christian Nerlinger: “Le parole di Franck dimostrano quanto stia bene qui e quanto si identifichi con la Baviera”. Non è nella stessa posizione Anatoliy Tymoschuk. Il 32enne centrocampista ucraino del Bayern non chiude ad un trasferimento: “Non so quale sarà il mio futuro: ho ricevuto comunque diverse proposte, sia dalla Bundesliga, sia all’estero. Di certo non penso di terminare la mia carriera perchè sento che ho ancora molto da dare. In Inghilterra continua a muoversi il Manchester City.

Il nuovo obiettivo del club di Mancini è Xherdan Shaqiri. Il tecnico italiano è rimasto impressionato dalla qualità del talentuoso 20enne ed avrebbe dato il suo benestare ad un’offerta di 12 milioni di euro che dovrebbe convincere il Basilea alla cessione già nel mercato di gennaio. L’Arsenal, invece, pensa ad un grande ritorno. Arsene Wenger, infatti, per risolvere i problemi in difesa sta valutando la possibilità di strappare Kolo Touré al City. Il difensore è chiuso nella rosa di Roberto Mancini e potrebbe accettare un ritorno ai gunners. Cerca rinforzi anche lo Stoke City che monitora la situazione di Michael Uchebo. Il contratto del 21enne con il VVV-Venlo scade a giugno. Potrebbero arrivare presto nuovi capitali in casa Everton. Stando a quanto riporta il Daily Mirror, il presidente Bill Kenwright avrebbe iniziato una trattativa con la compagnia indiana Jain Group al fine di trovare nuove risorse per migliorare la situazione delle casse del club. Nonostante l’imponente ingaggio rimediato dal trasferimento all’Anzhi, Samuel Eto’o a Canal Plus non chiude le porte ad un futuro in Francia: “Per ora mi trovo bene in Russia – ha dichiarato il camerunese -. Non ho intenzione di cambiare squadra. Il Paris Saint Germain a gennaio? Se ci sarà l’occasione, vedremo. L’importante è sentirsi bene in quello che si fa. Quando ho lasciato l’Italia molte persone mi hanno detto che era la scelta sbagliata, ma conosciamo com’è andata”.

[Alessio Alaimo – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]