Lecce-Alessandria 1-1, il tabellino: la cronaca della partita

944

Lecce-Alessandria 1-1, il tabellino: la cronaca della partita

Tabellino di Lecce-Alessandria 1-1 il risultato finale, gol di Marras e Pacilli. La cronaca live del quarto di finale playoff di Lega Pro

Finisce 1-1 il match del Via del Mare. Lecce abile a recuperare lo svantaggio e che recrimina per le occasioni sciupate nel primo tempo. Preoccupante il calo dell’ultimo quarto d’ora dove la squadra sembrava non averne più. Bene l’Alessandria che porta a casa un ottimo risultato in vista del ritorno di domenica prossima. Squadra cinica aggressiva e ricca di individualità. Resta però l’impressione che credendoci di più l’11 di mister Pillon avrebbe potuto portar via l’intera posta.

RISULTATO FINALE: LECCE-ALESSANDRIA 1-1 (primo tempo 0-1)

TABELLINO:

Lecce (4-3-3): Perucchini; Lepore, Cosenza, Giosa, Ciancio; Mancosu, Arrigoni (dal 39′ st Fiordilino), Costa Ferreira; Pacilli (dal 30′ st Torromino), Caturano (dal 32′ st Marconi), Doumbia. A disposizione: Bleve, Chironi, Vitofrancesco, Agostinone, Tsonev, Drudi, Monaco, Maimone. Allenatore: Roberto Rizzo.

Alessandria (4-4-2): Vannucchi; Celjak, Manfrin, Sosa, Gozzi; Marras (dal 40′ st Sestu), Cazzola, Nicco, Branca; Bocalon (dal 27′ st Evacuo), Gonzalez (dal 45′ st Fischnaller). A disposizione: La Gorga, Mezavilla, Piana, Rosso, Iocolano, Piccolo, Barlocco, Nava. Allenatore: Bepi Pillon.

Reti: al 30′ pt Marras, all’8′ st Pacilli

Ammonizioni: Manfrin, Cazzola

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Lecce-Alessandria 1-1, il tabellino: la cronaca della partita


LECCE – Mercoledi 31 Maggio alle ore 20.30 si giocherà Lecce-Alessandria. Il match è valido per l’andata dei quarti di finale dei play-off di Lega Pro. É la partita di cartello di questo turno con due delle tre squadre, insieme al Parma, candidate alla promozione in Serie B. Nel turno precedente i Grigi hanno eliminato la Casertana mentre i Pugliesi hanno fatto fuori la Sambenedettese pareggiando entrambi i confronti. Ci si aspetta una sfida molto equilibrata e senza favoriti visto che le due squadre hanno chiuso al secondo posto il loro girone di appartenenza.

Lecce-Alessandria, i precedenti

Sono solo quattro i precedenti tra le due compagini e sono anche molto datati con il primo precedente che risale al campionato di Serie B 1948/1949 con i Grigi che vinsero 2-0 in casa del Lecce e 4-0 al ritorno. Gli altri due precedenti, invece, risalgono al campionato di Serie C 1952/1953 con lo 0-0 in casa del Lecce e il 3-0 in Piemonte. Bilancio, dunque, favorevole all’Alessandria che ha vinto tre partite e ne ha pareggiata una con nove gol fatti e zero subiti.

Lecce-Alessandria, le probabili formazioni

Rizzo sembra essere intenzionato a schierare il solito 4-3-3 con Perucchi in porta, Lepore e Ciancio sulle fasce con Cosenza e Drudi centrali di difesa. A centrocampo Arrigoni in cabina di regia con Mancosu e Costa Ferreira mezze ali mentre in attacco spazio al tridente composto da Pacilli, Caturano e Doumbia.

L’Alessandria, guidata da Pillon, dovrebbe rispondere con uno scolastico 4-4-2 con Vannucchi tra i pali, difesa composta da Celjak e Barlocco sulle fasce con Gozzi e Piccolo centrali. A centrocampo Cazzola e Branca nel cerchio di centrocampo con Fischnaller e Iocolano sulle fasce mentre in attacco spazio alla coppia composta da Gonzalez e Bocalon.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Lecce (4-3-3): Perucchini; Lepore, Cosenza, Drudi, Ciancio; Costa Ferreira, Arrigoni, Mancosu; Pacilli, Caturano, Doumbia. Allenatore: Rizzo

Alessandria (4-4-2): Vannucchi; Celjak, Gozzi, Piccolo, Barlocco; Fischnaller, Cazzola, Branca, Iocolano; Gonzalez, Bocalon. Allenatore: Pillon

Arbitro: Edoardo Paolini di Ascoli Piceno

Guardalinee: Bercigli e Trovatelli

Quarto uomo: Valiante

Stadio: Via del Mare