Lecce: Fabiano ok, Ferrario a rischio

Per il difensore centrale ancora lavoro differenziato: difficile vederlo in campo

Se l’utilizzo di Fabiano è ormai un dato accertato, sono già tre giorni che il difensore brasiliano si allena pieno regime con il resto del gruppo, molti dubbi restano ancora per quanto riguarda Ferrario che anche ieri ha svolto lavoro diffe- renziato per precauzione. Difficile che il centrale possa essere schierato domenica prossima contro la Sampdoria anche perché le numerose ricadute dell’infor tunio subìto nelle scorse settimane induce alla cautela per non azzardare una ripresa che potrebbe creare ulteriori problemi ed essere controproducente. Assente anche Giuliatto ancora messo ko dall’influenza e Qualche preoccupazione sussiste anche per il capitano Giacomazzi che anche ieri ha svolto lavoro differenziato (come pure il lungodegente Reginiussen).

Le assenze, abbastanza probabili di Ferrario,  Giuliatto e forse anche di Giacomazzi, oltre che quella dello squalificato Olivera, fanno in modo che le scelte di De Canio siano abbastanza obbligate. In difesa, se sarà confermata la difesa a quattro  dovranno giocare Rispoli e Brivio, rispettivamente sulle fasce destra e sinistra  e Gustavo e Fabiano come centrali. Il centrocampo sarà  a tre con Munari sul centrodestra, Vives (in ballottaggio con Coppola 70% e 30%) come centrale se Giacomazzi non dovesse essere disponibile e Mesbah sul centrosinistra. Piatti dietro le punte se De Canio opterà per il 4-3-1-2 con Di Michele e Corvia in avanti; oppure il tridente con Di Michele, Corvia e Jeda, ma la prima ipotesi è più probabile.

L’arbitro della partita sarà Gava della sezione di Conegliano Veneto. Il curriculum del Lecce con quest’arbitro è di due vittorie, tre pareggi e tre sconfitte. Quest’anno ha arbitrato la partita di Torino contro la  Juventus (0-4). Ieri allenamento tattico ieri pomeriggio con partitella nella quale De Canio ha provato formazione e schemi. Oggi pomeriggio si prosegue allo stadio di Via del Mare. Domani mattina l’allenamento di rifinitura.

Per la partita di domenica prossima a Cagliari, l’Osservatorio nazionale per le manifestazioni sportive ha vietato la vendita dei biglietti in tutta la Puglia. Un ulteriore stangata ai tifosi leccesi che difficilmente potranno essere presenti in Sardegna.

[Redazione Lecce Giallorossa – Fonte: www.leccegiallorossa.net]