Lecce, il punto: partenza sprint dopo le prime due giornate di campionato

537

Lecce calcioLECCE – Ottima partenza per il Lecce di Padalino che dopo le prime due giornate si ritrova in testa a punteggio pieno insieme ai cugini del Foggia (in attesa del recupero della V. Francavilla).

Se il blitz di Monopoli alla prima giornata aveva lasciato qualche dubbio sulla tenuta difensiva della squadra e sulla mentalità, la prestazione seguente in casa con l’Akragas (davanti ad oltre 12.500 spettatori) ha spazzato via i dubbi. Il 4-1 poteva essere più ampio e la squadra giallorossa ha evidenziato una splendida manovra corale con le eccellenze Caturano e Torromino, gia entrambi a quota 3.

Soddisfatto mister Padalino che vede la squadra eseguire alla perfezione i suoi schemi in attesa che arrivi al top anche la condizione atletica.

Banco di prova importante domenica sarà il Melfi. La squadra di mister Romaniello è a quota 3 in classifica ed esprime un buon gioco corale unito alla solidità difensiva, in più potrà contare da domenica anche sul nuovo acquisto Mangiacasale ex Casertana voluto fortemente dal trainer.

Il Lecce intanto prosegue il lavoro settimanale e l’ex mister del Matera sembra intenzionato a confermare in blocco l’11 di domenica scorsa con Giosa (recuperato dalla botta al capo) e Cosenza, con Ciancio e Vitofrancesco sulle corsie esterne; in cabina di regia l’ ex cosentino Arrigoni con ai lati Mancosu e capitan Lepore. Avanti spazio al temibile tridente Pacilli e Torromino a supportare Caturano.

Un’ultima nota sui tifosi: nonostante le 8.581 tessere gia staccate e viste le numerose richieste perventute in sede negli ultimi giorni, la società giallorossa ha deciso di riaprire la campagna abbonamenti fino a lunedì 12 Settembre.

Articoli correlati