Lecce – Vicenza 2-1: decidono le reti di Listkowski e Coda

5486

Lecce Vicenza cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Lecce – Vicenza di  mercoledì 26 gennaio dicembre 2022 in diretta: i giallorossi mettono in ipoteca il match nel primo tempo ma la rete di Meggiorini rimette in partita i biancorossi nei minuti finale

LECCE – Mercoledì 26 gennaio 2021, alle ore 20, allo Stadio Via del Mare si giocherà Lecce – Vicenza, recupero della 18a giornata del campionato di Serie B, già in programma per lo scorso 19 dicembre e poi il 13 gennaio, rinviata entrambe le volte a causa dell’elevato numero di casi di positività al Covid che aveva interessato le squadre. Da una parte del campo troviamo la formazione di casa pugliese allenata da Marco Baroni, che nelle ultime cinque giornate ha totalizzato tre vittorie e due sconfitte. Attualmente i pugliesi occupano la terza posizione in classifica con 37 punti, frutto di dieci vittorie, sette pareggi e due sconfitte con trentadue reti realizzate e sedici incassate. Dall’altra parte del campo troviamo invece i veneti allenati da Mimmo Di Carlo, che arrivano invece dal pareggio casalingo per 3-3 contro il Cittadella: attualmente il Vicenza si trova a quota 8 punti, in ventesima e ultima posizione con un cammino di due partite vinte, due pareggiate e quattordici perse con diciotto gol fatti e trentacinque subiti. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di una vinta, una pareggiata e tre perse con sei reti siglate e otto incassate.

Cronaca della partita con tabellino in tempo reale

RISULTATO IN DIRETTA: LECCE - VICENZA 2-1

SECONDO TEMPO

45' 3' La partita finisce qui: il Lecce batte il Vicenza 2-1 ed è primo in classifica. Grazie per averci seguito, alla prossima!

45' 2' Ammonito Bjorkengren

45' Ci saranno 3 minuti di recupero

43' Il Vicenza accorcia le distanze con Meggiorini! 2-1! 

40' Escono Listkowski e Hjulmand in favore di Henderson e Blin

31' Fuori Zonta, dentro Bikel

27' Colpo di testa di Lucioni, Grandi salva alzando la palla sopra la traversa.

23' Gallo, Di Mariano e Majer sostituiscono Barreca, Faragò e Strefezza

18' Tiro di Meggiorini in diagonale, Dermaku respinge.

13' Strefezza serve Bjorkengren che incoccia senza però impensierire Grandi.

12' Escono Mancini, Di Pardo e Giacomelli per Proia, Boli e Da Cruz

5' Il Vicenza non ha ancora fatto un tiro in porta.

1' Al via la ripresa. Entra Meggiorini, esce Diaw.

PRIMO TEMPO

45' 1' Finito il primo tempo.

45' Ci sarà un minuto di recupero.

40' Mancano cinque minuti al termine del primo tempo con il Lecce che ormai conduce nettamente il match.

38' Il Lecce concede il bis con una rete di Coda, che la butta dentro al secondo tocco! 2-0!

33' Punizione battuta da Giacomelli, ma il pallone sorvola la traversa.

31' I giallorossi sfiorano il 2-0 con Coda che manda alle stelle da posizione ravvicinata.

29' Grande azione per i ragazzi di Baroni, doccia fredda per i biancorossi.

28' Lecce in vantaggio! Goal di Listkowski!

21' Tentativo di Strefezza, De Maio devia la sfera in angolo.

20' Primi venti minuti trascorsi senza che il risultato cambi. 

17' Ora è il Lecce a fare il palleggio più lungo e a cercare di tenere il pallino del gioco con triangolazioni ripetute.

15' Le due squadre si stanno studiando, ma la compagine di Brocchi sta concedendo pochi spazi agli avversari. Si ha l'impressione che i padroni di casa stiano lasciando sfogare il Vicenza.

11' Ammonito Ranocchia

7' Cross di Strefezza che però Listkowski non riesce a sfruttare.

5' Il Vicenza, finora molto compatto, ha assolutamente bisogno di punti: stasera non si può perdere.

3' Diaw conquista un buon pallone a centrocampo, l'azione finisce con un calcio d'angolo per i veneti. Niente di fatto dai successivi sviluppi. In questi primissimi minuti di gioco, gli ospiti sono molto aggressivi.

2' Da sottolineare che questa sera al Via del Mare ci sono soltanto due tifosi del Vicenza.

1' La partita, recupero della 18esima giornata di Serie B, è appena cominciata.

Buonasera da Lecce. Tutto pronto per il recupero della gara tra i salentini e il Vicenza. Mercoledì 26 gennaio 2022 dalle ore 20 le formazioni ufficiali, dalle ore 21 la cronaca con commento in tempo reale della partita.

TABELLINO

LECCE (4-3-3): Gabriel; Calabresi, Demarku, Lucioni, Barreca (23' st Gallo); Faragò (23' st Gallo), Di Mariano, Hjulmand (40' st Blin), Bjorkengren; Strefezza (23' st Majer), Coda, Listkowski (40' st Henderson). All. Baroni

VICENZA (4-2-3-1): Grandi; Bruscagin, Brosco, De Maio, Crecco; Zonta (31' st Bikel), Ranocchia; Di Pardo (12' st Boli), Mancini (12' st Proia), Giacomelli (12' st Giacomelli); Diaw (1' st Meggiorini). All. Brocchi

Reti: 28' pt Listkowski, 38' pt Coda, 43' st Meggiorini

Ammoniti: 11' pt Ranocchia, 45' 2' st Bjorkengren

Recupero: 1' pt, 3' st 

I convocati del Lecce

3. Vera, 5. Lucioni, 8. Gargiulo, 9. Coda, 10. Di Mariano, 11. Olivieri, 12. Borbei, 14. Helgason, 17. Gendrey, 19. Listkowski, 21. Gabriel, 23. Björkengren, 24. Faragò, 25. Gallo, 27. Strefezza, 29. Blin, 30. Barreca, 31. Hasic, 33. Calabresi, 35. Samooja, 37. Majer, 42. Hjulmand, 44. Dermaku

I convocati del Vicenza

Portieri: Gerardi, Grandi, Pizzignacco.
Difensori: Brosco, Bruscagin, Cappelletti, De Maio, Di pardo, Lukaku, Padella, Pasini.
Centrocampisti: Bikel, Boli, Crecco, Djibril, Proia, Ranocchia, Zonta.
Attaccanti: Alessio, Da Cruz, Diaw, Giacomelli, Mancini, Meggiorini.

Le dichiarazioni di Baroni alla vigilia

Per Marco Baroni, tecnico del Lecce, sarà una partita complicata dove ci sarà da correre molto e dove serviranno gambe e testa lucida. Occorrerà pensare alla prestazione e non alla classifica. Il Vicenza ha cambiato tantissimo, hanno preso giocatori di spessore e alle spalle hanno una proprietà che sta facendo grandi sforzi per raggiungere la salvezza. É convinto che i suoi giocatori non sbaglieranno la partita. Faragò e Listkowski potrebbero essere titolari, visto che stanno crescendo. La decisione però verrà presa solo poche ore prima del match.

Le dichiarazioni di Brocchi alla vigilia

“Contro il Cittadella un punto importante, considerato che era la prima partita. Penso che nessuno si potesse aspettare una prestazione senza sbavature, una prestazione top per 90 minuti, perché adesso si riparte non da zero, ma si riparte comunque con tante cose da sistemare ed è quello che stiamo facendo. Siamo tutti consapevoli che dobbiamo correre, che non abbiamo tempo e per questo dobbiamo migliorare giocando, perché tra la partita dell’altro giorno e la partita di domani, non abbiamo avuto allenamenti per poter migliorare e quindi dobbiamo sicuramente farlo in maniera veloce ma dobbiamo cercare di fare più punti possibili. Occorre trovare l’alchimia giusta, la miglior condizione da parte di quei giocatori che ne hanno tanto bisogno e questa sarà la difficoltà più grande, ma allo stesso tempo non bisogna perdere nemmeno un minuto. Abbiamo dei giocatori che non hanno ancora recuperato, dobbiamo valutare domani con un giorno in più di recupero, come staranno 3-4 giocatori. Cercherò di cambiarne il minor numero possibile, ma non farò partire giocatori affaticati. Le partite si dividono in due: i primi 60 minuti e gli ultimi 30, l’importanza dei giocatori che partono dal primo minuto non è però superiore a quella di chi subentra, perché le partite le fanno vincere, perdere o pareggiare soprattutto i cambi. Dobbiamo avere rispetto per il Lecce, una squadra che è costruita per vincere il campionato, ma non aver alcun tipo di paura. Dobbiamo giocare con grande determinazione e con spirito battagliero, se ogni giocatore vince il duello contro il proprio avversario, diventa così difficile anche per loro”.

L’arbitro

La gara sarà diretta dal signor Marco Guida della sez. di Torre Annunziata, coadiuvato dagli assistenti i sig.ri Giovanni Baccini della sez. di Conegliano e Andrea Zingarelli della sez. di Siena. IV Ufficiale il sig. Mario Cascone della sez. di Nocera Inferiore. Al VAR il sig. Luca Massimi della sez. di Termoli AVAR la sig.ra Francesca Di Monte della sez. di Chieti.

La presentazione del match

QUI LECCE – La formazione pugliese potrebbe adottare il modulo 4-3-3, con Gabriel in porta e Gendrey, Lucioni, Dermaku e Gallo in posizione arretrata. A centrocampo Majer, Hjulmand e Gargiulo, alle spalle del tridente d’attacco con Strefezza, Coda e Listowski.

QUI VICENZA – Out Teodorczyk, alle prese con i postumi dell’infortunio patito contro il Cittadella, Pontisso per un affaticamento muscolare, Dalmonte e Rigoni da poco negativi al Covid, Ierardi vicino al Pescara, Taugourdeau e Longo per scelta tecnica. I veneti di mister Di Carlo potrebbero invece affidarsi al modulo 4-2-3-1, con Grandi in porta e Bruscagin, Pasini, De Maio e Crecco in difesa. A centrocampo la coppia Bikel e Zonta, alle spalle del terzetto Ranocchia-Di Pardo-Diaw disposto sulla trequarti. Unica punta Giacomelli.

Le probabili formazioni di Lecce – Vicenza

LECCE (4-3-3): Gabriel; Gendrey, Lucioni, Dermaku, Gallo; Majer, Hjulmand, Gargiulo; Strefezza, Coda, Listowski. Allenatore: Marco Baroni

VICENZA (4-2-3-1): Grandi; Bruscagin, Pasini, De Maio, Crecco; Zonta, Bikel, Ranocchia; Di Pardo, Diaw, Giacomelli. Allenatore: Mimmo Di Carlo

Dove vedere la partita in TV e streaming

Il match Lecce – Vicenza, valido per la giornata 18a del campionato di Serie B, sarà visibile in diretta e in esclusiva su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. La sfida sarà visibile anche su Sky (camnale 253 satellite) e su Helbiz.