Ledesma entusiasta: “E’ Super Lazio, una grandissima impresa!”

Massimo rendimento con il minimo sforzo. Cristian Ledesma ha giocato solo un quarto d’ora ieri sera contro l’Inter, ma la sua prova alla fine è risultata decisiva per chiudere i conti. Nel momento in cui la Lazio era più in affanno, Reja ha deciso di spedire in campo l’argentino per far ragionare la squadra. Cristian Ledesma è un invito alla calma, alla pazienza, all’aggancio dell’attimo nel momento opportuno. Insomma, è sempre più l’uomo giusto nel momento giusto.

I suoi contenimenti nel finale sono preziosi anche per permettere a Matuzalem di sganciarsi e conquistare il calcio di punizione con cui Hernanes mette il punto escalmativo ad un match dominato, ma fin troppo sofferto nell’ultimo quarto d’ora. Cinque minuti dopo il gol di Pandev, Reja capisce che la squadra è in difficoltà e sceglie di affidare le chiavi del centrocampo ancora a “Lede”.

Qualcuno ha obiettato che forse al posto di Zarate era meglio togliere Mauri, ma in quel modo la Lazio si sarebbe scoperta lo stesso. C’era bisogno di tappare i buchi e chiudere le falle per evitare che naufragasse ancora una volta il sogno di battere una grande per sentirsi di nuovo grandi. Al termine della gara Cristian Ledesma si è lasciato andare con entusiasmo sul suo blog, come mai aveva fatto prima: “E’ Super Lazio, una grandissima impresa!” Cristian è a Roma da quasi cinque anni ormai e sa quali sono le partite da vincere. La Lazio finalmente ci è riuscita e ha lanciato definitivamente il suo guanto di sfida.

[Federico Farcomeni – Fonte: www.lalaziosiamonoi.it]