Ligue 1, 27 giornata: vince il Paris Saint Germain, pari del Monaco

Ligue 1

I parigini battono il Marsiglia ma tremano per Neymar mentre il Monaco, in vantaggio di due reti, si fa raggiungere dal Tolosa.

PARIGI – Non sono mancate le sorprese nella ventisettesima di Ligue 1. Tutte le piccole, infatti, riescono ad ottenere punti che portano la classifica ad ottenere un equilibrio tale che tra diciannovesima e nona ci siamo nove punti di differenza. Il turno inizia subito con lo Strasburgo che ferma la corsa europea del Montpellier: la partita finisce a reti inviolate, ma con entrambe le squadre che si sono sfidate a viso aperto. Altra sorpresa arriva da Tolosa. La squadra di casa al 72’ aveva appena subito il gol del 3-1 siglato da Jovetic, sembrava finita per i Biancoviola, ma il rigore di Delort e il gol di Sanogo portano il risultato sul 3-3 finale. Perde l’occasione di superare il Montepellier il Nantes, sconfitto clamorosamente in casa contro l’Amiens che lascia la penultima posizione in classifica portandosi al quindicesimo posto. Il risultato finale è di 0-1, decisivo il gol dell’ex laziale Kakuta sul finire del primo tempo.

Riesce a portarsi a casa solo un punto il Lione contro il St. Etienne, decisivo il gol beffa di Debuchy che risponde al gol di Mariano Diaz che aveva portato avanti l’Olympique. Se prima la salvezza era lontana, ora è diventata un’utopia per il Metz che non va oltre il 2-2 in casa del Guingamp che raggiunge il pareggio nel finale con il secondo gol di giornata firmato Deaux. Il terz’ultimo posto ora è a nove punti. Conquista tre punti pesantissimi l’Angers in casa del Lille. La vittoria degli ospiti arriva in un modo estremamente rocambolesco. Prima Ekambi al 73’ porta in vantaggio i bianconeri che poi si fanno raggiungere al minuto 88 dal gol di Pèpè. La partita sembra dover terminare con un pareggio, ma un minuto dopo è ancora Ekambi che riporta in definitivamente in vantaggio l’Anger che, con questa vittoria, scavalca i biancorossi prendendosi il 17esimo posto.

Non c’è stata partita ne “Le Classique”, tutto facile per il PSG che distrugge il Marsiglia. Servono solo 10 minuti per indirizzare la gara, quando Mbappe mette la palla alle spalle di Pelè. Passano 20 minuti e Rolando segna nella porta sbagliata portando il risultato sul 2 a 0. Nella ripresa il solito “Matador” Cavani trova la rete con una splendida girata.

Ligue 1, 27 giornata: i risultati

Strasburgo 0-0 Montpellier
Tolosa 3-3 Monaco
Nantes 0-1 Amiens
Guingamp 2-2 Metz
Lilla 1-2 Angers
Digione 2-0 Caen
Rennes 2-0 Troyes
Bordeaux 0-0 Nizza
Lione 1-1 St.Etienne
PSG 3-0 Marsiglia

CLASSIFICA: PSG 71, Monaco 57, Marsiglia 55, Lione 50, Montpellier 39, Nantes 39, Rennes 38, Bordeaux 36, Nizza 36, Guingamp 35, Digione 35, ST.Etienne 34, Caen 32, Strasburgo 31, Amiens 29, Tolosa 28, Angers 28, Troyes 28, Lilla 27, Metz 19

A cura di Emanuele Ignazi