Ligue 1, 34a giornata: Monaco in casa del Guingamp

Ligue 1, 34a giornata: Monaco in casa del Guingamp

Con il titolo già assegnato al Psg si infiamma la lotta per i posti nella prossima Champions League, per l’Europa League e per non retrocedere

Ad aprire la trentaquattresima giornata della Ligue 1 sarà il match tra Nantes e Rennes, squadre separate in classifica da due sole lunghezze che si giocano tre punti fondamentali per la corsa all’Europa League. La squadra di Ranieri segna poco: solo 32 gol fatti ed è reduce da una sola vittoria nelle ultime 5. Gli ospiti hanno ottenuto 2 pareggi e una sconfitta nelle ultime tre uscite.

Allo stadio Gaston-Gerard si affronteranno Dijon e Lione. I padroni di casa hanno la seconda peggior difesa del campionato con 61 gol subiti ma ormai è salvezza è arrivata avendo 42 punti. Il Lione è al terzo posto a pari punti con il Marsiglia, in un duello che, presumibilmente, arriverà punto a punto fino all’ultima giornata per accaparrarsi l’ultimo posto utile per la Champions.

Allo stadio Velodrome il Marsiglia riceverà il Lilla, terzulimo in classifica a 29 punti a pari merito con il Troyes. Nel turno precedente la compagine di Galtier è stata fermata sul 2-2 dal Guingamp mentre la formazione di Genesio ha espugnato il campo del Troyes.

Il Tolosa, con assoluto bisogno di vincere, perché è in pericolo retrocessione visto che è quartultimo con solo un punto di vantaggio sulla zona retrocessione, albergherà l’Angers  relativamente tranquillo con otto punti di vantaggio sulla zona retrocessione.

Stade de la Licorne l’Amiens ospiterà lo Strasburgo. La squadra di casa, quattordicesima a 37 punti, deve riprendersi dopo la sconfitta con il Lione, mentre la compagine di Laurey non vince addirittura da 9 partite con 5 sconfitte e 4 pareggi.

Metz Caen si sfideranno al Stade Saint-Symphorien. La formazione di Hantz reduce dalla vittoria per 2-1 in casa del Rennes. I ragazzi di Garande, per niente salvi,  hanno sei punti di vantaggio dal Lille terzultimo.

Un Guingamp tranquillo, a quota 42 punti,  che vuole certamente continuare la striscia di 3 risultati utili consecutivi ospiterà il Monaco: i biancorossi devono vincere questa partita per non permettere al Lione e Marsiglia di continuare a avvicinarsi al secondo posto.

All’Allianz Rivera il Nizza di Balotelli riceverà il Montpellier. La squadra di Favre è reduce da una sola vittoria nelle ultime 6 con ben 11 gol subiti, mentre gli ospiti sono settimi con 46 punti, a pari merito con il S.Etienne.

Impegno sulla carta agevole per il St. Etienne che albergherà il Troyes: i padroni di casa sono reduci da 11risultati utili consecutivi che hanno portato la squadra di casa a lottare per un posto in Europa League. Gli ospiti sono al penultimo in classifica, a pari punti con il Lille, terzultimo, e con un solo punto di svantaggio dal Tolosa 6 sconfitte e 2 pareggi nelle ultime 8.

Il Bordeaux riceverà il PSG, già campione da una settimana. I padroni di casa, decimi a 43 punti, sono reduci da 2 vittorie consecutive.

Ligue 1 34a giornata: il programma

20 aprile

19:30
Nantes-Rennes

21:00
Dijon-Lione

21 aprile

17:00
Marsiglia-Lilla

20:00

Amiens-Strasburgo

Guingamp-Monaco

Metz-Caen

Tolosa-Angers

22 aprile

15:00

Nizza-Montpellier

17:00
St. Etienne-Troyes

21:00

Bordeaux-Paris SG

CLASSIFICA:

Paris SG 87

Monaco 70

Lione 66

Marsiglia 66

Rennes 47

Nizza 47

Montpellier 46

St. Etienne 46

Nantes 45

Bordeaux 43

Guingamp 42

Dijon 42

Angers 37

Amiens 37

Caen 35

Strasburgo 34

Tolosa 30

Lilla 29

Troyes 29

Metz 25