Ligue 1, quarta giornata: il PSG è già da solo in testa

Ligue 1, quarta giornata: il PSG è già da solo in testa

Il PSG è già da solo in testa alla classifica, il Digione cade in casa contro il Cean. Nel posticipo un guizzo finale di Germain porta la Marsiglia 3 punti

Torna alla vittoria, e che vittoria per il Nizza dopo aver perso 4-0 in casa contro il Digione. La vittima è illustre e si tratta del Lione, 0-1 al Parc Olympique Lyonnais. L’eroe di giornata è Allan Saint-Maximin che al 50′ sigla l’unica rete della gara e regala al Nizza la prima vittoria stagionale. Vittoria netta ma con qualche apprensione per il Paris Saint-Germain: i campioni di Francia dopo essere andati sullo 0-2 in casa del Nimes si sono fatti raggiungere durante la ripresa nel giro di 8 minuti. Nel quarto d’ora finale prima Mbappe e, successivamente, Cavani portano il risultato sul 2-4 finale. Vince anche il Nantes in casa del Racing Strasburgo: in vantaggio vanno i padroni di casa con Ajorque, al 34′ l’autorete di Mitrovic riporta in parità il risultato e, al 47′ del primo tempo, Lucas Evanelista firma il sorpasso ospite. Al 59′ Sala segna l’1-3, inutile il gol di da Costa che accorcia le distanze al minuto 81. L’Angers vince 1-0 in casa contro il Lilla: il gol partita è di Traore al 60′. Da segnalare che i padroni di casa dal 64′ sono rimasti in 10 uomini e hanno resistito per il resto della partita. Cade il Digione dopo le prime 3 vittorie consecutive: il Caen passa 2-0 grazie alle reti di Crivelli, al 21′, e Beauvue nel finale. Il Reims perde 0-1 contro il Montepellier: i padroni di casa non meritavano una sconfitta che è arrivata per effetto della rete di Oyongo al 77′. Guingamp-Tolosa finisce 1-2 con gli ospiti in 10 uomini dal 26′ del primo tempo. Gradel al 2′ e Sangarè al 12′ avevano messo il match su buoni binari da subito, ma l’espulsione di Todibo aveva complicato i piani dei viola-bianchi. La rete del Guingamp arriva al 45′ con Thuram, ma la squadra di casa nella rispresa non è riuscita a pareggiare i conti. Il Rennes batte il Bordeaux 2-0 grazie alle reti di Andre e Bensebaini. Nel postiticipo il Marsiglia espugna il Luis II di Monaco: Mitroglou porta in vantaggio l’Om sul finire del primo tempo, nella ripresa in 5 minuti Tielemans e Falcao ribaltano il risultiato sul 2-1 per i monegaschi. Thauvin al 74′ pareggia i conti e all’89’ Germain manda in apoteosi gli ospiti.

Ligue 1, quarta giornata: i risultati

Lione –  Nizza 0-1
Nimes – PSG 2-4
Strasburgo – Nantes 2-3
Angers – Lilla 1-0
Digione – Caen 0-2
Reims – Montpellier 0-1
Guingamp – Tolosa 1-2
St.Etienne – Amiens 0-0
Rennes – Bordeaux 2-0
Monaco – Marsiglia 2-3

CLASSIFICA PSG 12, Digione 9, Tolosa 9, Lilla 7, Marsiglia 7, Rennes 7, Montpellier 7, St.Etienne 6, Lione 6, Nimes 6, Reims 6, Caen 5, Monaco 4, Amiens 4, Stasburgo 4, Nantes 4, Nizza 4, Angers 3, Bordeaux 3, Guingamp 0