Ligue 1 – Il PSG vince in rimonta, crollano Marsiglia e Lione

Ligue 1 - Il PSG vince in rimonta, crollano Marsiglia e Lione

Quattro squadre in testa alla classifica dopo la seconda giornata del campionato francese, il Monaco pareggia in casa col Lilla.

GUINGAMP – E’ andata in archivio la seconda giornata di Ligue 1. Successo in rimonta per il Paris Saint Germain che vince in rimonta sul campo del Guingamp grazie alla doppietta di Mbappé e il rigore di Neymar che ribaltano l’iniziale vantaggio dei padroni di casa con Roux. Crolla il Marsiglia che, nel posticipo domenicale, perde 3-1 in casa del Nimes: reti di Bouanga, Thioub e Ripart per i padroni di casa mentre per la compagine di Garcia momentaneo pareggio messo a segno da Thauvin. In testa alla classifica, insieme a PSG e Nimes, ci sono anche Digione e Reims con i primi che battono 2-0 il Nantes mentre la squadra di Guoin batte il Lione, nell’anticipo del venerdì, grazie al gol di Chavarria.

Stecca il Monaco che non va oltre il pareggio casalingo contro il Lilla: Falcao sbaglia un calcio di rigore a venti minuti dal termine. Prezioso successo esterno del Montpellier che vince in casa dell’Amiens grazie alle reti, tutte nel secondo tempo, di Mollet e Skhiri mentre per i padroni di casa gol della bandiera messo a segno da Konate. Vince di misura il Rennes che batte 1-0 l’Angers mentre il Tolosa sconfigge il Bordeaux 2-1 grazie ai gol di Iseka e Dossevi, per gli ospiti momentaneo pari siglato da Kamano. Non si fanno male Caen e Nizza che pareggiano 1-1. Stesso risultato in Strasburgo-Saint Etienne. Di seguito risultati e classifica.

Ligue 1 – I risultati della seconda giornata

Reims – Lione 1-0

Guingamp – Paris Saint Germain 1-3

Amiens – Montpellier 1-2

Caen – Nizza 1-1

Digione – Nantes 2-0

Monaco – Lilla 0-0

Rennes – Angers 1-0

Strasburgo – Saint-Etienne 1-1

Tolosa – Bordeaux 2-1

Nimes – Marsiglia 3-1

LA CLASSIFICA: Paris Saint Germain, Nimes, Digione, Reims 6, Monaco, Lilla, Strasburgo,  Saint-Etienne 4, Marsiglia, Lione, Montpellier, Rennes, Tolosa 3, Nizza, Caen 1, Angers, Guingamp, Bordeaux, Amiens, Nantes 0.

Fonte foto: Twitter PSG