Livorno: con il Pescara per vincere e confermarsi

Livorno – Per la 17esima giornata di campionato di Serie B, domani pomeriggio, sabato 4 dicembre, ore 15, allo stadio Picchi si presenta il Pescara di Di Francesco. Il Pescara, tornato in B dopo aver vinto la finale play-off ai danni del Verona, occupa la decima posizione con 23 punti (sei vittorie, sei sconfitte e cinque pareggi) con 21 gol fatti e 21 subiti. La squadra abruzzese in questo scorcio di campionato ha dimostrato di esser una squadra organizzata e che fa della corsa e dello spirito di gruppo le sue armi principali, i bianco azzurri sono reduci dalla bella vittoria contro il Portogruaro per 4-2 dopo esser stata sotto per 0-2 e del pareggio nel recupero di mercoledi con il Frosinone per 1-1. Il Pescara in trasferta è riuscito a imporsi a Bergamo contro l’Albino leffe ed a Crotone mentre ha pareggiato 3 incontri e perso altrettanti.

Per gli amaranto quindi si presenta un avversario ostico da prendere con le molle che verrà al Picchi senza nulla da perdere, visto la posizione tranquilla in classifica. Il Livorno dal canto suo dovrà confermare i due bei successi con Empoli e Atalanta che l’hanno portato nuovamente ad occupare la 5°posizione in classifica e fortificare con questo turno casilingo ancor di più la propria posizione. Pillon dovrebbe schierare la solita difesa delle recenti uscite vittoriose con De Lucia fra i pali, la coppia centrale formata da Knezevic e Miglionico, come esterni Perticone e Lambrughi, a centrocampo Surraco e Schiattarella sulle fascie ed i centrali Iori e Luci, mentre in attacco ci dovrebbe esser la conferma del duo Pagano, Dionisi con Pagano ancora nelle vesti della seconda punta. Per Tavano e Barusso ci dovrebbe esser il ritorno in panchina con magari un inserimento a partita in corso. Si presenta una partita dove il Livorno dovrà aver pazienza, cercando con la manovra di trovare punti deboli nella retroguardia abruzzese, stando anche molto attento alle ripartenze della formazione adriatica.

[Daniele Domenici – Fonte: www.amaranta.it]