Lucchese-Parma 1-2, il tabellino: cronaca e risultato

597

Lucchese-Parma 1-2, il tabellino: cronaca e risultato

Tabellino di Lucchese-Parma. 1-2 il risultato finale, gol di Baraye, D’Auria e Edera. La cronaca in diretta della partita playoff di Lega Pro

Successo esterno del Parma che da una grande dimostrazione di forza e qualità soprattutto nella ripresa, dove sono maggiormente emersi i valori degli undici in campo. Dopo il botta e risposta tra il 13mo e il 16mo con Baraye e D’Auria autori di due pregevoli marcature è stata la squadra di casa a tenere maggiormente il possesso di gioco, andando vicina al gol con Tavanti e De Feo.

Nella ripresa l’ingresso di Edera ha dato maggior brio alla squadra di D’Aversa che dopo appena sei minuti torna in vantaggio proprio con il neo entrato. Le rete è una doccia fredda per i padroni di casa che provano ad attaccare con grinta ma senza creare grosse occasioni. Lopez potenzia il fronte offensivo con gli ingressi di Raffini e Bragadin ma di contro si espone ai temibili contropiedi. Un pizzico di imprecisione e qualche intervento di Nobile ha evitato un passivo più ampio.

RISULTATO FINALE: LUCCHESE-PARMA 1-2 (primo tempo 1-1)

TABELLINO:

Lucchese: Nobile, Tavanti, Capuano (dal 17′ st Raffini), Fanucchi, D’Auria, Nolé, Bruccini, Espeche, Cecchini, De Feo (dal 26′ st Bragadin), Dermaku. A disposizione. Di Masi, Brusacà, Maini, Merlonghi, Mingazzini, Ronchi, Cannoni, Gargiulo, Nottoli, De Martino. Allenatore: Lopez

Parma: Frattali, Iacoponi, Corapi, Lucarelli (dal 1′ st Edera), Nocciolini (dal 44′ pt Mazzocchi), Baraye, Munari (dal 36′ st Giorgino), Di Cesare, Calaiò, Scavone, Scaglia. A disposizione. Zommers, Saporetti, Scozzarella, Sinigaglia, Ricci, Coly, Simonetti, Messina, Fall. Allenatore: D’Aversa.

Reti: al 13′ pt Baraye, al 16′ pt D’Auria, al 6′ st Edera

Ammonizioni: Tavanti, Mazzocchi, Fanucchi, Nolé

Espusioni: –

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Lucchese-Parma 1-2, il tabellino: cronaca e risultato


LUCCA – Per Lucchese-Parma si riparte dal 2 a 1 dello stadio Ennio Tardini di Parma. Il risultato d’andata, acquisito dai ducali in rimonta grazie alla doppietta di Calaiò spiana la strada al Parma. Favorita d’obbligo la squadra emiliana tornerà ad affidarsi al suo bomber per arrivare alle final four, vera novità del format playoff, di Firenze.

Nulla è scontato però, la partita di Lucca sarà una sfida complessa. Lo dimostra la partita d’andata che ha visto il Parma imporsi ma in rimonta dopo il vantaggio toscano. Impresa non facile quindi per la squadra di Lucca che dovrà rimontare lo svantaggio complessivo contro una delle big del campionato. In toscana però ci credono. La parola ora spetta la campo.

Lucchese-Parma, i precedenti

19 sfide compresa l’andata al Tardini. A tanto ammontano i precedenti tra Lucchese e Parma. Il bilancio delle vittorie è equo con 5 vittorie parmigiane e 5 rossonere. 9 i pareggi. Tra questi anche l’ultima sfida tra le due squadre prima di questa tornata di playoff. Nella stagione 1977-78, in quella che all’epoca era ancora Serie C, il match si concluse a reti bianche.

Lucchese-Parma, le probabili formazioni

Non dovrebbero esserci grosse modifiche rispetto alla partita di andata su entrambi i fronti. La Lucchese ripartirà quindi dal solito 3-5-2, con Nobile tra i pali. Davanti al portiere Lopez dovrebbe schierare una linea a tre con Espeche, Dermaku e Capuano. Tavanti e Cecchini cursori di fascia mentre il nucleo centrale dovrebbe vedere impiegati Merlonghi, Bruccini e Nole. Fanucchi e De Feo in avanti.

Tra le file ducali dovrebbe rientrare a pieno regime capitan Lucarelli. D’aversa opterà quindi per il 4-3-3 con Frattali a difendere i pali Scaglia, Di Cesare, Iacoponi e appunto Lucarelli in difesa. Scavone, Corapi e Munari a centrocampo. Nocciolini e Baraye esterni offensivi pronti a rifornire bombe Calaiò.

Le probabili formazioni

Lucchese (3-5-2): Nobile; Espeche, Dermaku, Capuano; Tavanti, Merlonghi, Buccini, Nole, Cecchini; Fanucchi, De Feo. Allenatore: Lopez

Parma (4-3-3): Frattali; Scaglia, Di Cesare, Lucarelli, Iacoponi; Scavone, Corapi, Munari; Baraye, Calaiò, Nocciolini. Allenatore: D’Aversa

Arbitro: Fabio Piscopo

Guardalinee: Solazzi, D’Alberto

Quarto Uomo: Dionisi

Stadio: Porta Elisa (Lucca)

Articoli correlati