Maccabi Haifa – Benfica 1-6: goleada dei portoghesi

967

Maccabi Haifa Benfica cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Maccabi Haifa – Benfica di Mercoledì 2 novembre 2022 in diretta: formazioni e tabellino in tempo reale. Dove vederla in tv e in streaming

HAIFA – Mercoledì 2 novembre alle ore 21.00, al Sammy Ofer Stadium di Haifa, il Maccabi Haifa di Barak Bakhar ospita il Benfica di Roger Schmidt nel match valido per la sesta e ultima giornata del gruppo H della UEFA Champions League 2022/23.

Tabellino

M. HAIFA: Cohen J., Abu Fani M., Chery T., Cornud P. (dal 40′ st Menahem S.), David D. (dal 18′ st Tchibota M.), Goldberg S., Lavi N., Meir R. (dal 18′ st Atzili O.), Mohamed A. (dal 32′ st Arad O.), Pierrot F. (dal 32′ st Rukavytsya N.), Seck A.. A disposizione: Fucs R., Mishpati R., Arad O., Atzili O., Eliyahu I., Gershon R., Levi M., Menahem S., Rukavytsya N., Tchibota M. Allenatore: Bakhar B..

BENFICA: Vlachodimos O., Aursnes F. (dal 32′ pt Chiquinho), Bah A., Florentino, Grimaldo A., Joao Mario, Neres D. (dal 37′ st Goncalves D.), Otamendi N., Rafa Silva (dal 37′ st Henrique Araujo), Ramos G. (dal 32′ pt Musa P.), Silva A. (dal 43′ st Lucas Verissimo). A disposizione: Leite H., Bernardo P., Brooks J., Chiquinho, Gilberto, Goncalves D., Henrique Araujo, Joao Victor, Lucas Verissimo, Musa P., Pinho R., Ristic M. Allenatore: Schmidt R..

Reti: al 26′ pt Chery T. (M. Haifa) al 20′ pt Ramos G. (Benfica) , al 14′ st Musa P. (Benfica) , al 24′ st Grimaldo A. (Benfica) , al 28′ st Rafa Silva (Benfica) , al 43′ st Henrique Araujo (Benfica) , al 45’+2 st Joao Mario (Benfica) .

Ammonizioni: al 40′ st Abu Fani M. (M. Haifa), al 44′ st Menahem S. (M. Haifa), al 45’+3 st Atzili O. (M. Haifa) al 45’+1 pt Neres D. (Benfica).

Presentazione del match

I Verdi arrivano all’ultimo match della fase ai gironi in piena, e si può dire clamorosa, lotta con la Juventus di Max Allegri per conquistare un posto nella fase a eliminazione diretta della UEFA Europa League tramite l’arrivo in terza posizione. Infatti, il Maccabi ha gli stessi punti della Juventus (3) che dovrà vedersela con le superstar del PSG, e potrà giocarsi le sue chance in casa contro i portoghesi del Benfica, già qualificato ma ancora in lotta proprio con i francesi per il primo posto. Per provare l’impresa, il tecnico Bakhar punterà sui giocatori che più gli hanno dato certezze fino ad ora: Omer Atzili, capocannoniere della squadra sia in campionato sia in Champions con sei gol e quattro assist in Liga ha’Al e due gol e un assist nella massima competizione europea, e al suo partner d’attacco Frantzdy Pierrot, che ha già messo a segno quattro gol e un assist in campionato, ma che non è ancora riuscito a segnare in Champions.

Le Aguias invece sono già sicure di andare avanti ma, dopo aver passato un girone, che al momento dei sorteggi le dava già condannate al terzo posto, senza aver mai perso, ora vogliono coronare questa prima fase di Champions con un primo posto che permetterebbe anche di incontrare probabilmente un avversario meno forte agli ottavi. Schmidt sicuramente ci vorrà provare, visto anche la difficoltà sulla carta del match che deve affrontare il PSG rispetto a quello che aspetta i suoi e, per farlo, si affiderà al suo attacco delle meraviglie, ovvero i quattro moschettieri Neres, Joao Mario, Rafa Silva e Ramos, che in totale hanno collezionato ventuno gol e sette assist in campionato, e otto reti e 2 assist in Champions League, numeri veramente impressionanti e che proveranno a migliorare ancora in questa sfida.

L’unico precedente tra le due squadre è rappresentato proprio dalla partita di andata di quest’anno, terminato 2-0 per i portoghesi del Benfica.

QUI MACCABI HAIFA – Bakhar opterà per il suo classico 4-4-2. In porta giocherà Cohen, difesa a quattro composta da Meir, Seck, Goldberg e Cornud, a centrocampo sugli esterni ci saranno Atzili e Tchibota, mentre in mezzo giocheranno Lavi e Mohamed. In attacco spazio alla coppia di attacco Pierrot – David.

QUI BENFICA – Per Schmidt, si va verso la conferma del 4-2-3-1. In porta Vlachodimos, difesa a quattro formata da Bah, Otamendi, Silva e Grimaldo, centrocampo con Aursnes e Fernandez a fare da mediani, mentre l’unica punta Ramos sarà sostenuta da Neres, Rafa Silva e Joao Mario.

Le probabili formazioni di Maccabi Haifa – Benfica

MACCABI HAIFA (4-4-2): Cohen; Meir, Seck, Goldberg, Cornud; Atzili, Lavi, Mohamed, Tchibota; Pierrot, David. Allenatore: Bakhar.

BENFICA (4-2-3-1): Vlachodimos; Bah, Otamendi, Silva, Grimaldo; Aursnes, Fernandez; Neres, Rafa Silva, Joao Mario; Ramos. Allenatore: Schmidt.

Dove vedere la partita in tv e in streaming

La sfida tra Maccabi Haifa e Benfica sarà visibile in diretta tv su Sky Sport, al canale 251 di Sky con Diretta Gol Champions League e in streaming su Infinity+. Per coloro che non potranno essere a casa, la partita potrà essere guardata anche sulle due piattaforme di streaming SkyGo e Now TV.