Juventus – PSG 1-2: bianconeri sconfitti ma conquistano un posto in Europa League

1746

Juventus PSG cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Juventus – PSG di Mercoledì 2 novembre 2022 in diretta: dopo il pari di Bonucci al gol di Mbappé arriva quello di Mendes nella ripresa

TORINO –  Mercoledì 2 novembre, nel palcoscenico dell’Allianz Stadium di Torino, andrà in scena Juventus – PSG, gara valida per la sesta e ultima giornata della fase a gironi della Champions League 2022-2023; calcio di inizio alle ore 21.

Indice

Cronaca della partita con commento e tabellino

RISULTATO IN DIRETTA: JUVENTUS-PSG 1-2

SECONDO TEMPO

45' 3' La partita finisce qui: la Juventus perde ma riesce comunque a qualificarsi per l'Europa League in virtù del terzo posto nel suo girone. Grazie per averci seguito, alla prossima! 

45' Ci saranno tre minuti di recupero.

43' In campo Barbieri e Barrenechea per Cuadrado e Fagioli.

40' Ultimi cinque minuti, recupero escluso, prima del fischio finale.

39' Soulé sostituisce Locatelli.

35' La squadra bianconera continua a mantenere possesso palla e ricerca dello spiraglio giusto.

32' Tap-in vincente di Locatelli sulla ribattuta di Donnarumma a Kostic, è goal juventino ma in off-side. Tutto annullato.

31' Ammonito Fagioli.

28' Dopo tanto tempo rientra Chiesa, al posto di Miretti, e viene accolto con un boato dallo Stadium.

27' Due conclusioni dal limite, una di Miretti e l'altra di Kostic, a ricordare che la Juve c'è.

24' Mendes trafigge Szczesny dopo l'imbucata perfetta di Mbappé sulla profondità: 1-2 per gli ospiti.

23' Entrano Ekitike e Mendes per Bernat e Soler.

20' Szczesny blocca in tuffo un tiro di Ramos da lontano, reso pericoloso perchè sporcato da Fagioli in scivolata.

17' Molta attenzione nel pacchetto arretrato bianconero, che adesso ferma bene un tentativo di scambio fra Messi e Mbappé.

12' Ancora applausi per una Juve volenterosa, che non molla e che ora ci prova con Bonucci al volo dalla distanza: palla alta.

8' Adesso sono i bianconeri a schiacciare il Psg nella sua tre quarti, con un lungo e pericoloso possesso.

5' Come nel primo tempo, il Psg punta a mantenere il possesso con lunghe fasi di gioco.

1' Inizia la seconda frazione.

PRIMO TEMPO

45' 1' Il primo tempo si chiude qui, a più tardi per la cronaca della ripresa.

45' Ci sarà un minuto di recupero.

44' Ammonito Milik per fallo a centrocampo.

43' Punizione per i bianconeri, che tengono alta la pressione sul Psg.

40' Anche Miretti meriterebbe il sigillo personale: gran botta a giro da fuori area, con la palla che però non trova la porta.

39' Pareggio della Juve con Bonucci che ribadisce in porta un colpo di testa di Cuadrado da destra! 1-1!

35' Da ottima posizione in area calcia Miretti, ma Marquinhos riesce ad arrivare a ribattergli il tiro.

34' Il Psg dialoga sullo stretto in area bianconera, rasoterra di Messi su cui arriva Szczesny.

32' Bel diagonale di Miretti dentro l'area parigina, lato sinistro, palla fuori di poco.

30' Giunti alla mezz'ora siamo sempre sul risultato di 1-0 per il Paris Saint Germain.

29' Gran botta, improvvisa, di Mbappé, alta di un soffio.

21' Gran botta dal limite di Cuadrado, palla di poco fuori sul palo stretto.

19' Deve uscire Fabian Ruiz, entra Renato Sanches.

16' Fuori di pochissimo il tentativo dal limite di Locatelli.

15' Ammonito Gatti in occasione della rete ospite.

14' Goal del Psg! Ha segnato Mbappé. Potenza e classe: il transalpino supera Gatti e trafigge Szzcesny da fuori area.

10' Prolungato possesso parigino, alla ricerca dello spazio, ma la difesa di casa è ben posizionata.

7' La gran botta di Locatelli, palla fuori di poco! Ottimo inizio Juve!

4' Pericolo Juve: Kostic va via di prepotenza a sinistra, mette in mezzo, il tiro di Milik è ribattuto da Marquinhos.

3' Tramontata ormai qualsiasi possibilità di passare il turno, stasera i bianconeri devono provare almeno a conquistare l'Europa League.

2' Buona percussione per vie centrali di Rabiot, che allarga a destra ma in modo impreciso.

1' Si parte. Fischio d'inizio di Juve-Psg.

Buona sera dall'Allianz Stadium dove sta per avere inizio la sfida di Champions League tra la Juventus e il Psg. Mercoledì 2 novembre dalle ore 20 le formazioni ufficiali, dalle ore 21 la cronaca con commento in diretta. 

TABELLINO

JUVENTUS (3-5-1-1): Szczesny; Gatti, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado (43' st Barbieri), Fagioli (43' st Barrenechea), Locatelli (39' st Soulé), Rabiot, Kostic; Miretti (28' st Chiesa); Milik. A disp.: Barbieri T., Barrenechea E., Chiesa F., Perin M., Pinsoglio C., Rugani D., Soule M. All. Allegri

PSG (4-3-1-2): Donnarumma; Hakimi, Ramos, Marquinhos, Bernat (23' st Ekitike); Vitinha, Verratti, Fabian Ruiz (19' pt Sanches); Soler (23' st Mendes); Messi, Mbappé. A disp: Bitshiabu E., Ekitike H., Letellier A., Mendes N., Mukiele N., Pereira D., Rico S., Sanches R., Sarabia P., Zaire-Emery W. All. Galtier

Reti: 14' pt Mbappé, 39' pt Bonucci, 24' st Mendes

Ammoniti: Gatti, Milik, Fagioli 

Recupero: 1' pt, 3' st 

Formazioni ufficiali

JUVENTUS (3-5-1-1): Szczesny; Gatti, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Miretti, Milik. A disposizione: Pinsoglio, Perin, Chiesa, Rugani, Soulé, Barieri, Barranchea. Allenatore: Allegri.

PSG (4-3-3): Donnarumma; Bernat, Marquinhos, Ramos, Hakimi; Vitinha, Fabian Ruiz, Verratti; Mbappé, Soler, Messi. A disposizione: Rico, Letellier, Danilo, Renato Sanches, Sarabia, Nuno Mendes, Mukiele, Bitshiabu, Zaire-Emery, Ekitike. Allenatore: Galtier.

Le dichiarazioni di Allegri alla vigilia

«A parte Locatelli, per domani non riusciamo a recuperare nessun altro giocatore. Scenderanno in campo dei giovani che hanno già giocato a Lecce. Dobbiamo andare in Europa League, facendo una partita giusta perché affrontiamo una delle squadre più forti. Serve una gara intelligente, dobbiamo essere bravi in fase difensiva anche perché all’andata a Parigi abbiamo regalato due gol. Dobbiamo avere fiducia. L’eliminazione dalla UCL brucia, ci fa male dentro, ci deve creare rabbia e stimoli per il proseguo della stagione». Il tecnico bianconero ha poi parlato di alcuni singoli. «Rabiot sta facendo cose importanti, l’altra sera a Lecce ha fatto una partita di grande intelligenza tattica, sta migliorando nelle prestazioni, ha raggiunto un’ottima maturità. Vlahovic domani non è a disposizione, sono tre giorni che non si allena, speriamo di averlo con l’Inter. Domenica dovremmo avere a disposizione Di Maria e Bremer, mentre per le ultime due gare di campionato potremmo avere Paredes. Chiesa? Non è nelle condizioni ideali per poter giocare una partita. Speravo di riaverlo prima, ma purtroppo non è stato possibile».

Le parole di Cuadrado alla vigilia

«Siamo una grande squadra, domani dobbiamo scendere in campo con voglia, determinazione e rabbia. Dobbiamo qualificarci per l’Europa League. Stiamo facendo tante partite, in alcune ci è mancato qualcosa, dobbiamo migliorare e cercare di avere fame. Purtroppo abbiamo tanti giocatori fuori per infortunio, atleti molto importanti, speriamo di averli il prima possibile. La mia stagione? Mi sento un giocatore importante, sento la responsabilità, la mia forza è quella di mettermi sempre a disposizione e dare il meglio per la squadra».

L’arbitro

A dirigere il match sarà lo spagnolo Carlos del Cerro Grande, coadiuvato dai connazionali Diego Barbero e Guadalupe Porras Ayuso, con José Luis Munuera quarto uomo. Al Var ci sarà Juan Martinez Munuera, assistito dall’olandese Pol Van Boekel.

La lista UEFA della Juventus

LISTA A: Szczesny, De Sciglio, Bremer, Locatelli, Danilo, Chiesa, McKennie, Vlahovic, Pogba, Cuadrado, Alex Sandro, Milik, Gatti, Kostic, Kean, Bonucci, Di Maria, Pinsoglio, Rugani, Rabiot, Aké, Paredes, Perin.

LISTA B: Miretti, Soulé, Da Graca, Garofani, Fagioli.

Presentazione del match

La classifica del Gruppo H vede PSG e Benfica appaiate a quota 11, dietro Juventus e Maccabi Haifa con 3 punti. Già matematicamente eliminata dalla competizione la squadra di Allegri punta a vincere e acciuffare un posto in Europa League. In campionato i bianconeri sono reduci dal successo esterno contro il Lecce, firmato Fagioli;  sono settimi con 22 punti, frutto di sei vittorie, quattro pareggi e due sconfitte, diciotto gol fatti e sette subiti. Il PSG, invece, si gioca il primo posto con il Benfica. In Ligue 1 é reduce dal successo casalingo contro il Troyes ed é al comando della classifica, con cinque lunghezze di vantaggio sul Lens, a quota 35 e con un percorso di undici partite vinte e due pareggiate, trentasei reti realizzate e otto incassate. All’andata il PSG si impose per 2-1.

QUI JUVENTUS – Allegri dovrà ancora fare i conti con gli infortuni di Kaio Jorge, Chiesa, Pogba, De Sciglio, Di Maria, Bremer, Paredes e Vlahovic ma dovrebbe recuperare Locatelli. Il tecnico toscano dovrebbe affidarsi al modulo 3-5-2 schierando  in porta Szczesny e una difesa a tre composta da Bonucci, Gatti e Alex Sandro. In cabina di regia Locatelli con Iretti e Rabiot mentre sulle corsie esterne agiranno Cuadrado e Kostic. Davanti la coppia formata da Milik e Kean.

QUI PSG – Galtier dovrebbe rispondere con il modulo 3-4-3 con Donnarumma tra i pali e con Sergio Ramos, Marquinhos e Kimpembe pronti a formare il blocco difensivo. In mezzo al campo Vitinha e Verratti mentre sulle corsie esterne ci saranno Hakimi e Nuno Mendes. In attacco Sarabia, Messi e Mbappé.

Le probabili formazioni di  Juventus – PSG

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Bonucci, Gatti, Alex Sandro; Cuadrado, Miretti, Locatelli, Rabiot, Kostic; Kean, Milik. Allenatore: Allegri.

PSG (3-4-3): Donnarumma; Sergio Ramos, Marquinhos, Kimpembe; Hakimi, Vitinha, Verratti, Nuno Mendes; Sarabia, Messi, Mbappé, Allenatore: Galtier.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta e in chiaro su Canale 5 ma potrà essere seguito in tv anche su  Sky Sport Uno, Sky Sport (canale 252), Sky Sport 4K (canale 213); in streaming, per i soli abbonati SKy su SkyGo, app scaricabile gratuitamente oppure su Infinity +, previo abbonamento, anche sulle moderne smart tv dei brand Samsung, Hisense ed LG e sulle Android TV.