Maccabi Tel Aviv – Shakhtar Donetsk 0-2: diretta live, risultato finale

948

Maccabi Tel Aviv Shakhtar Donetsk cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Maccabi Tel Aviv – Shakhtar Donetsk di Giovedì 18 febbraio 2021 in diretta: formazioni e cronaca in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming il match valido per l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League

La cronaca e tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: MACCABI TEL AVIV-SHAKHTAR DONETSK 0-2

SECONDO TEMPO

90' L'arbitro controlla il proprio cronometro e decreta la fine della partita Maccabi Tel Aviv – Shakhtar Donetsk. Il punteggio finale è dunque di 0 a 2. Vi ringaziamo per averci scelto e appuntamento alle nostre prossime dirette

90' Gol! Tetê, assist di Fernando supera l'estremo difensore e cambia il risultato ora siamo 0 a 2

89' Finisce qui la partita di Júnior Moraes che lascia il campo

89' Minuti per Fernando che fa adesso il suo ingresso sul terreno di gioco

89' Gli fa spazio Alan Patrick per Shakhtar Donetsk

89' Il tecnico inserisce Marcos Antônio sul terreno di gioco

85' Abbandona il terreno di gioco Aleksandar Pešić per Maccabi Tel Aviv

85' Eduardo Guerrero rimpiazza il compagno di squadra

83' Intervento di Dor Peretz, inevitabile il cartellino giallo per lui

77' Taison lascia il terreno di gioco

77' Yevhen Konoplyanka fa il suo ingresso in campo

77' Finisce la gara di Marlos che lascia il rettangolo di gioco

77' Spazio a Maycon, nuova mossa per l'allenatore

75' Intervento da cartellino giallo per Taison

73' Finisce la gara di Manor Solomon che lascia il rettangolo di gioco

73' In campo per Shakhtar Donetsk Tetê

64' L'arbitro è irremovibile, giallo per Dan Glazer

63' Avi Rikan lascia il campo

63' Il tecnico inserisce Eyal Golasa sul terreno di gioco

63' Esce dal campo Tal Ben Haim per Maccabi Tel Aviv

63' Sostituzione per Maccabi Tel Aviv entra in campo Nick Blackman

46' Il gioco riprende per il secondo tempo, squadre di Maccabi Tel Aviv e Shakhtar Donetsk schierate al centro del campo

46' Dan Bitton lascia il campo

46' In campo per Maccabi Tel Aviv Matan Hozez

PRIMO TEMPO

45' Basta così per la prima frazione di gioco. Fra qualche minuto saremo pronti a seguire il secondo tempo

41' Il direttore di gara sventola il cartellino per Marlos, autore dell'intervento scorretto

31' Alan Patrick in gol! Il calciatore batte il portiere, cambia il risultato, ora siamo 0 a 1

1' Ci siamo, battuto il calcio di inizio di Maccabi Tel Aviv e Shakhtar Donetsk!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti al live della partita Maccabi Tel Aviv - Shakhtar Donetsk, siamo pronti a seguire assieme l'incontro

MACCABI TEL AVIV: Daniel Tenenbaum; Saborit, Eitan Tibi, Geraldes, Luis Hernández, Dan Glazer, Dan Bitton (dal 1' st Matan Hozez), Avi Rikan (dal 18' st Eyal Golasa), Dor Peretz, Tal Ben Haim (dal 18' st Nick Blackman), Aleksandar Pešić (dal 40' st Eduardo Guerrero). A disposizione: Daniel Peretz, Matan Baltaxa, Ofir Davidzada, Maor Kandil, Shahar Piven, Sheran Yeini, Itay Shechter, Eylon Almog. Allenatore: Georgios Donis.

SHAKHTAR DONETSK: Anatolii Trubin; Dodô, Sergiy Krivtsov, Mykola Matvienko, Vitão, Taras Stepanenko, Marlos (dal 32' st Maycon), Alan Patrick (dal 44' st Marcos Antônio), Taison (dal 32' st Yevhen Konoplyanka), Júnior Moraes (dal 44' st Fernando), Manor Solomon (dal 28' st Tetê). A disposizione: Andriy Pyatov, Yevgen Grytsenko, Davit Khotcholava, Viktor Kornienko, Valeriy Bondar, Sergiy Bolbat, Heorhii Sudakov. Allenatore: Luís Castro.

Reti: al 31' pt Alan Patrick, al 45' st Tetê.

Ammonizioni: al 19' st Dan Glazer (MAC), al 38' st Dor Peretz (MAC), al 41' pt Marlos (SHA), al 30' st Taison (SHA).

Presentazione della partita

TEL-AVIV – Questa sera, giovedì 18 febbraio 2021, andrà in scena Maccabi Tel Aviv – Shakhtar Donetsk, match valido per l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League. Calcio di inizio previsto per le ore 21:00. La partita in programma rappresenta la prima volta tra le due squadre che non si erano mai incrociate nelle competizioni europee. I bookmakers danno per vincente lo Shakhtar Donetsk e quotando la loro vittoria a 1.80. Il Maccabi Tel Aviv, nelle ultime cinque partite, ha un bilancio fatto di 5 vittorie, 0 pareggi e 0 sconfitte; ha segnato 8 e ha subito 2. Il bilancio della Shakhtar Donetsk é invece di 2 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta nelle ultime 5; 6 reti fatte e 2 subite. Calciomagazine.net vi offrirà la diretta scritta di Maccabi Tel Aviv – Shakhtar Donetsk e gli aggiornamenti in tempo reale. Collegandovi con il portale, un’ora prima dell’inizio della partita troverete le ultime novità sulle formazioni ufficiali, quindi, dopo il calcio d’inizio, gli aggiornamenti in tempo reale sulla gara. Lo Shakhtar Donetsk è imbattuto nelle gare di andata di eliminazione diretta dell’Europa League, dato che in nove occasioni hanno vinto cinque volte e pareggiato in quattro. Il Maccabi Tel Aviv torna ad una gara di eliminazione diretta di Europa League dopo essere stato eliminato dal Basilea nella stagione 2013/14.

Dove vedere la partita in TV e streaming

La gara Maccabi Tel Aviv – Shakhtar, valida per l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League, non verrà trasmessa integralmente in diretta televisiva. Si potrà seguire la diretta gol dell’Europa League su Sky Sport (canale satellitare 251, canale del digitale terrestre 486).

Le probabili formazioni di Maccabi Tel Aviv – Shakhtar Donetsk

Il Maccabi Tel Aviv dovrebbe scendere in campo con un 4-2-3-1 con Daniel tra i pali, in difesa Tibi e Hernandez centrali e Saborit e Kandil terzini. A centrocampo Glazer e Peretz. In attacco Bitton e Cohen ali, Rikan trequartista dietro a Pesic punta centrale. Lo Shakhtar Donetsk dovrebbe optare per un modulo speculare agli avversari con Trubin in porta, terzini Dodo e Matvlenko e al centro Viltao e Kryvtsov. A centrocampo Stepanenko e Patrick. In attacco esterni Konoplyanka e Taison, sulla trequarti Marlos e Moraes punta.

MACCABI TEL AVIV (4-2-3-1): Daniel; Saborit, Tibi, Hernandez, Kandil; Glazer, Peretz; Bitton, Rikan, Cohen; Pesic. Allenatore: Van Leeuwen.

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Trubin; Dodo, Viltao, Kryvtsov, Matvlenko; Stepanenko, Patrick; Konoplyanka, Marlos, Taison; Moraes. Allenatore: Castro.

Articoli correlati