Malaga-Milan 1-0: i rossoneri si complicano il cammino in Champions

Il Milan affonda a Malaga (1-0) e complica il suo cammino nel suo girone di Champions League. Gli uomini di Allegri, prossimi avversari del Genoa in campionato, hanno dimostrato scarsa lucidità e poco ordine di gioco contro un avversario non irresistibile. I rossoneri per lunghi tratti della gara hanno fatto fatica a servire le punte. Poche le azioni da gol come al 31° del primo tempo: gran bella combinazione tra Pazzini, Emanuelson ed El Shaarawi con tiro di quest’ultimo di poco a lato.

Sempre nella prima frazione, l’arbitro ha concesso un rigore generoso al Malaga per un contatto dell’ex genoano Constant con Gamez che ha accentuato la caduta: Joaquin calcia il penalty oltre la traversa. Al 64° Joaquin si riscatta: Iturra serve l’attaccante con un preciso pallonetto che mette fuori causa Acerbi. Joaquin batte Amelia in uscita e segna il gol della vittoria. Da segnalare la prestazione mediocre degli ex rossoblù Constant e Acerbi.

TABELLINO:

MALAGA – MILAN 1-0

MALAGA (4-2-3-1): Willy;  Gamez, Demichelis, Welington, Eliseu; Iturra, Camacho; Isco, Joaquin (85′ Duda), Portillo (92′ Onyewu); Saviola (70′ Santa Cruz). All: Pellegrini

MILAN (3-4-3): Amelia; Mexes, Bonera, Acerbi (79′ Bojan); De Sciglio, Ambrosini, Montolivo, Constant (69′ Pato); Emanuelson, Pazzini, El Shaarawy. All: Allegri

Arbitro: Pedro Alves Proença (POR)

Rete: 64′ Joaquin

Ammoniti: Montolivo, Constant, Mexes, Bonera (Mi); Iturra (Ma)

Note: 45′ Rigore calciato alto da Joaquin

[Redazione Pianeta Genoa 1893 – Fonte: www.pianetagenoa1893.net]