Il Chelsea vince la Champions League: battuto il Manchester City 1-0

2578

Manchester City - Chelsea cronaca diretta live risultato in tempo reale

La squadra di Tuchel vince la Champions League battendo la squadra di Guardiola grazie al gol di Havertz.

PORTO – Il Chelsea vince la Champions League 2020/2021. Nella finale giocata al Do Dragao la squadra di Tuchel batte 1-0 il Manchester City, decisiva la rete di Havertz nella prima frazione di gioco. Successo meritato per la squadra londinese che porta a casa la sua seconda Champions League, dopo il successo contro il Bayern Monaco. Grossa delusione per la squadra di  Guardiola che, dopo un cammino fatto di grandi partite e grande calcio, non calcia mai verso la porta. Prima Champions da allenatore per Tuchel che, con questa vittoria, riscatta la sconfitta della scorsa stagione contro il Bayern Monaco, quando era alla guida del PSG. Con questo successo, inoltre, il Chelsea si guadagna la prima fascia per i sorteggi della prossima edizione di Champions League oltre alla finale di Supercoppa Europea contro il Villarreal.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: MANCHESTER CITY-CHELSEA 0-1 

IL CHELSEA VINCE LA CHAMPIONS LEAGUE!

 

97' Fine partita.

97' Manchester City ad un passo dal pareggio con Mahrez che, dal limite, calcia col destro al volo ma la sua conclusione si perde alta di pochissimo sopra la traversa. 

96' Meno di due minuti alla vittoria della Champions League del Chelsea. Successo più che meritato per quello che abbiamo visto al Do Dragao, nettamente meglio la squadra di Tuchel. 

94' Prestazione, ripetiamo, pazzesca di Kanté che non ha sbagliato un pallone e ne ha recuperati almeno una trentina. Chelsea ad un passo dalla vittoria della Champions League.

93' Si sta giocando pochissimo in questo recupero con il Manchester City che attacca in modo confusionario alla ricerca del gol che porterebbe il match ai tempi supplementari. 

91' Sette minuti di recupero.

88' Match che, incredibilmente, non ha nulla da raccontare con il Chelsea che sta controllando il vantaggio senza alcun problema. Cartellino giallo per Gabriel Jesus, terzo ammonito del match.

86' Tanta confusione da parte della squadra di Guardiola che non sembra avere le energie, ma un bel pezzo. Nettamente più in forma la squadra di Tuchel.

84' Si fanno sentire i tifosi del Chelsea visto che loro squadra è ad un passo dal trionfo. Manchester City che non è mai riuscito ad accelerare nell'arco di questo match.

82' Meno di seicento secondi più recupero alla conclusione del match con il Chelsea che è ad un passo dal vincere la sua seconda Champions League. Manchester City che attacca ma senza pericolosità. 

80' Cambio nel Chelsea con Tuchel che ha appena mandato im campo Kovacic al posto di Mount.

79' Adesso è un assedio da parte del Manchester City che sta attaccando con tutti suoi effettivi alla ricerca del gol del pareggio, chiude ogni spazio il Chelsea. 

77 Straordinaria la qualità del Chelsea in contropiede. Ripartenze supersoniche da parte della squadra di Tuchel. Cambio nel Manchester City con Guardiola che ha appena mandato in campo Aguero al posto di Sterling.

75' Occasione potenziale per il Manchester City con Sterling che, dall'interno dell'area, mette al centro un gran pallone che nessuno riesce a deviare verso la porta.

74' Chelsea ad un passo dal raddoppio con Pulisic che, in contropiede, viene servito fa Havertz presentandosi davanti a Ederson ma calcia clamorosamente fuori con il destro.

72' Possesso palla da parte del Manchester City nella metà campo del Chelsea ma è troppo lento il palleggio della squadra di Guardiola. C'è anche Aguero in panchina. 

70' Metà della seconda frazione di gioco che è andata in archivio con il Chelsea sempre in vantaggio sul Manchester City grazie al gol di gol di Havertz. Attacca in modo frenetico e confusionario la squadra di Guardiola.

68' Vanno a velocità doppia i giocatori del Chelsea in questa partita. Tuchel ha già battuto due volte Guardiola in questa stagione, tra poco potrebbe arrivare il terzo successo, quello più importante.

67' Cambio nel Chelsea con Tuchel che ha appena mandato in campo Pulisic al posto di Werner.

66' Secondo tempo tutt'altro che spettacolare visto che non ci sono state conclusioni verso la porta. Manchester City che continua ad avere difficoltà importanti mentre il Chelsea sta controllando il vantaggio senza problemi.

65' Cambio nel Manchester City con Guardiola che ha appena mandato in campo Fernandinho al posto di Bernardo Silva.

63' E adesso si fa veramente dura per il Manchester City che ha perso il suo miglior giocatore e sta giocando una delle sue peggiori partite in questa Champions League.

62' Cominciano le iniziative personali del Manchester City con Foden che prende palla e calcia col mancino ma la sfera si perde alta di molto sopra la traversa. 

61' Proteste da parte del Manchester City per un fallo di mano in area da parte di James ma il direttore di gara sembra aver visto bene ed ha lasciato proseguire.

60' Cambio forzato nel Manchester City con Guardiola che ha appena mandato in campo Gabriel Jesus al posto dell'infortinato De Bruyne. 

59' De Bruyne ha accusato pesantemente il contatto con Rudiger visto che è ancora a terra dolorante. Non si gioca da quattro minuti ormai, ci sarà un ampio recupero. 

57' La sensazione è che solo un episodio possa riportare il Manchester City in partita. Il Chelsea sta difendendo senza problemi, non ha mai calciato in porta la squadra di Guardiola fino a questo momento. Cartellino giallo per Rudiger, secondo ammonito del match.

55' Estremamente deludente la prestazione di tutti gli attaccanti del Manchester City. De Bruyne e Steling hanno sbagliato la maggior parte dei palloni mentre Foden non si è mai visto. 

54' Pazzesca la prestazione di Kantè che sta arginando qualsiasi pallone che passi nella sua zona. Migliore in campo per distacco il centrocampista del Chelsea. 

52' Molto compatto e organizzato il Chelsea che non sta rischiando nulla. Tantissima fatica da parte del Manchester City che non riesce ad impegnare Mendy, Guardiola pensa a qualche cambio.

51' Arrivano sempre prima i giocatori del Chelsea rispetto a quelli del Manchester City. In questo secondo tempo Tuchel ha eretto un vero e proprio muro davanti a Mendy, non ci sono spazi per attaccare. 

49' Ritmi bassi in questo avvio di seconda frazione di gioco con il Manchester City che mantiene sempre un possesso sterile. Ha bisogno di una scossa la squadra di Guardiola. 

47' Non ci sono stati cambi nell'intervallo da parte dei due allenatori, in campo gli stessi ventidue protagonisti che hanno chiuso la prima frazione di gioco. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Manchester City-Chelsea. 

 

PRIMO TEMPO

 

49' Fine primo tempo.

47' E' un gol di straordinaria importanza quello di Havertz, anche dal punto di vista psicologico, visto che il Manchester City sembra aver accusato parecchio il colpo. Non ha ancora toccato palla, dopo il gol subito, la squadra di Guardiola.

46' Tre minuti di recupero.

44' Passa meritatamente in vantaggio il Chelsea con Havertz che, servito in verticale da Mount, salta Eederson e col mancino insacca a porta vuota, 0-1. 

43' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL CHELSEA! HAVERTZ!

43' Nuovamente buon momento per la squadra di Tuchel che ha preso in mano il pallino del gioco. La sensazione è che Guardiola stia pensando a qualche cambio, anche tattico. 

41' Non è ancora entrato in partita nemmeno De Bruyne. Il centrocampista del Manchester City sta faticando molto mentre Kanté sta dirigendo il centrocampo del Chelsea. 

39' Cambio forzato nel Chelsea con Tuchel che ha appena mandato in campo Christensen al posto dell'infortunato Thiago Silva. 

38 Ritmi che si stanno progressivamente abbassando in questo finale di primo tempo. Non ce la fa Thiago Silva, Tuchel è costretto al primo cambio, al suo posto entrerà Christensen.

37' Gioco interrotto per due minuti a causa di un problemo occorso a Thiago Silva. Il difensore brasiliano è rientrato regolarmente, i giocatori ne hanno approfittato per dissetarsi. 

35' Cartellino giallo per Gundogan, primo ammonito del match.

34' Questa volta è Tuchel a richiamare la sua squadra chiedendo che i suoi giocatori alzino il baricentro e non si facciano schiacciare dal possesso del Manchester City.

32' Da qualche minuto a questa parte leggermente meglio il Manchester City che sta provando ad accelerare il suo possesso palla ma il Chelsea resta sempre molto solido in difesa. 

30' Prima mezz'ora di gioco che è andata in archivio tra Manchester City e Chelsea, punteggio sempre fermo sullo 0-0 al Do Dragao. Gara ampiamente godibile e aperta, ci sono state occasioni per entrambe le squadre.

28' Difende a pieno organico il Chelsea che non lascia il minimo spazio alla squadra di Guardiola. Il tecnico spagnolo non è soddisfatto, gli esterni non sono ancora entrati in partita.

26' L'ha preparata molto bene Tuchel che sta imbrigliando quella di Guardiola. Messa meglio in campo la squadra londinese, supremazia netta a centrocampo per il Chelsea rispetto al Manchester City. 

24' Più avvolgente e verticale il gioco del Chelsea che riesce sempre a mettere in difficoltà la squadra di Guardiola. Fino a questo momento si sta facendo preferire la squadra di Tuchel, più reattiva e pericolosa. 

22' Non ci sono spazi per la squadra di Guardiola. Da almeno tre minuti i difensori di Guardiola si scambiano il pallone ma i giocatori del Chelsea sembrano molto più reattivi sul pressing. 

20' Piuttosto sterile il possesso palla da parte della squadra di Guardiola che non riesce a verticalizzare. Non concede profondità la squadra di Tuchel che pressa in modo rabbioso e compatto. 

18' Ennesimo squillo della squadra di Tuchel con Kanté che, sugli sviluppi di un cross da sinistra, colpisce di testa ma la sfera di perde a lato. Sta attaccando molto il Chelsea in questa fase. 

17' Decisamente meglio la squadra di Tuchel in questa fase. E' incredibile la velocità con cui riparte il Chelsea, i difensori del Manchester City stanno sbagliando molti appoggi favorendo i recuperi degli attaccanti del Chelsea.

15' Chelsea ad un passo dal vantaggio con Mount che entra in area a gran velocità e appoggia per Werner ma colpisce debolmente, blocca Ederson. Ottimo momento per il Chelsea, sta sbagliando molto la squadra di Guardiola.

13' Sta salendo di tono il match del Do Dragao con il Manchester City che gestisce sempre il possesso palla ma il Chelsea è molto abile nello sfruttare i contropiedi. 

11' Chelsea vicino al gol con Havertz che mette al centro per Werner ma l'attaccante colpisce male. Su capovgolimento di fronte Sterling entra in area e mette al centro ma Mahrez viene anticipato da Chilwell al momento del tiro.

9' Copione tattico molto chiaro in questo primo scorcio di gara con la squadra di Guardiola che palleggia nella metà campo del Chelsea ma la squadra di Tuchel chiude molto bene ogni spazio. 

7' La squadra di Tuchel lascia il pallino del gioco in mano al Manchester City che gestisce il possesso palla netlla metà campo del Chelsea. Qualche errore di troppo da parte della squadra di Guardiola negli appoggi. 

5' La posta in palio è altissima, ci sono tutte le condizioni per assistere ad una grande partita visto che le due squadre hanno dimostrato, durante la competizione, di giocare un grandissimo calcio. 

3' Possesso palla da parte della squadra di Guardiola in questo primo scorcio di match ma il pressing dei giocatori del Chelsea è molto aggressivo. La squadra di Tuchel è pericolosissima in contropiede. 

2' C'è una atmosfera straordinariamente bella al Do Drago con vetimila spettatori sugli spalti. Tifosi di Manchester City e Chelsea che si fanno già sentire a gran voce. 

1' PARTITI! E' cominciata Manchester City-Chelsea!

 

20.58 I giocatori di Manchester City e Chelsea fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia!

20.47 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi.

20.30 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

19.57 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per il Manchester City con il tridente offensivo composto da Mahrez, Foden e Sterling mentre il Chelsea risponde col 3-4-3 ed il tridente d'attacco formato da Mount, Havertz e Werner.

19.40 Siamo in attesa delle formazioni ufficiali del match.

19.30 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Manchester City-Chelsea, incontro valido per la finale di Champions League.

 

IL TABELLINO

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Dias, Stones, Zinchenko; De Bruyne (60' Gabriel Jesus), Gundogan, Bernardo Silva (64' Fernandinho); Mahrez, Foden, Sterling (77' Aguero). A disposizione: Steffen, Carson, Mendy, Aké, Laporte, Cancelo, Eric Garcia, Rodri, Fernandinho, Gabriel Jesus, Aguero, Ferran Torres. Allenatore: Guardiola 

CHELSEA (3-4-3): Mendy; Azpilicueta, Thiago Silva (39' Christensen), Rudiger; James, Kanté, Jorginho, Chilwell; Mount (80' Kovacic), Havertz, Werner (66' Pulisic). A disposizione: Caballero, Kepa, Marcos Alonso, Christensen, Emerson Palmieri, Zouma, Ziyech, Kovacic, Gilmour, Pulisic, Hudson-Odoi, Giroud. Allenatore: Tuchel 

RETI: 42' Havertz (C)

AMMONIZIONI: Gundogan (M), Rudiger (C)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 3' nel primo tempo, 7' nel secondo tempo

STADIO: Do Dragao

Le parole di Guardiola e Tuchel

Guardiola: “Sono passati dieci anni e ricordo bene. Quel Manchester era una delle squadre migliori della storia, con sir Alex in panchina. Ricordo il modo in cui giocammo, è passato tanto tempo ma fa bene ricordarlo. In quella finale mettemmo in pratica bene tutto quello su cui avevamo lavorato. So come vogliamo giocare, e loro sanno contro chi giocheremo, quindi non darò molto fastidio. È un’esperienza incredibile, non mi sarei mai aspettato di arrivare in finale quando ho cominciato la mia carriera. Siamo molto fortunati ed è ciò che dirò loro. A chi sarà ansioso e nervoso dirò che è normale. Resterò anche in caso di sconfitta? Sì. Perché questo club dà all’allenatore tutto ciò di cui ha bisogno. Investe tanto e questo non posso negarlo, ma non solo: tutti mi danno sostegno, mi sento a mio agio. Non posso chiedere di più per lavorare al meglio. Siamo sulla stessa lunghezza d’onda, prendiamo le decisioni insieme, condividiamo gli errori e i successi. Quando perdo non mi reputano responsabile, ma lavoriamo insieme per trovare subito una soluzione. So che potrei essere licenziato ma lo faranno da amici. Ecco perché ho rinnovato il mio contratto e perché tutti mi fanno stare bene. Abbiamo sofferto anche contro il PSG, ma siamo rimasti uniti. Domani avremo 90′ in cui domineremo, soffriremo e dovremo approfittare dei momenti positivi. Mi sento un privilegiato a essere qui, l’uomo più felice del mondo. Faremo del nostro meglio, sarà uno spot per il calcio”.

Tuchel: “Abbiamo giocato sei partite insieme in Champions League. Sentiamo che stiamo lavorando duramente per essere qui e siamo affamati. Non siamo ancora felici, soddisfatti o super eccitati. Siamo qui per vincere il trofeo con tanto coraggio e voglia di vincere. Abbiamo avuto diverse esperienze contro di loro. Sappiamo quanto dobbiamo essere coraggiosi nel gioco. È molto difficile giocare contro City, Bayern o Barcellona, ​​con Pep in panchina. Sono forse la migliore squadra in Europa, o nel mondo, e hanno creato un gap in relazione agli altri. Ma abbiamo accorciato quella distanza nelle ultime partite. Jorginho è una delle menti della squadra, è un giocatore strategico, bravo nei passaggi e nella distribuzione della palla. E’ un bravo comunicatore in campo e ha grande esperienza. Stiamo giocando a calcio, non a tennis. Quindi non sono solo io contro di lui. Io preparerò la mia squadra e lui la sua. L’unica certezza è che sarà molto difficile giocare contro una squadra allenata da Pep. In pochi come lui riescono a trasmettere una mentalità così vincente ai propri calciatori”.

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra di Guardiola che ha centrato la prima finale della sua storia eliminando il PSG in semifinale. In precedenza, i Citizens avevano avuto la meglio su Borussia M’Gladbach e Borussia Dortmund. Il Manchester City ha chiuso la Premier League al primo posto vincendo il campionato per la terza volta nelle ultime cinque stagioni Dall’altra parte troviamo la squadra di Tuchel che ha staccato il pass per la finale eliminando il Real Madrid. Nei turni precedenti, invece, i Blues avevano avuto la meglio su Atletico Madrid e Porto. Il Chelsea ha chiuso questa stagione al quarto posto centrando la qualificazione alla prossima edizione della Champions League.

Ci sono solo due precedenti tra queste due squadre e fanno riferimenti alla Coppa delle Coppe 1970/1971 con due successi del Chelsea per 1-0. In totale il Chelsea ha ottenuto 68 vittorie contro il Manchester City mentre i Citizens si sono imposti per 58 volte, 40 i pareggi tra le due squadre. I Blues hanno vinto 3 delle ultime 4 partite e in questa stagione le due squadre si sono affrontate tre volte con due successi per la squadra londinese, di cui uno nella semifinale di FA Cup. Nel complesso sono 6 i precedenti del Manchester City con squadre inglesi ed il bilancio recita 1 vittoria e 5 sconfitte. Sono 19, invece, i precedenti del Chelsea con squadre anglosassoni ed il bilancio recita 7 vittorie, 8 pareggi e 4 sconfitte. La sfida verrà diretta dall’arbitro spagnolo Antonio Mateu Lahoz mentre i suoi assistenti saranno Pau Cebrián Devís e Roberto del Palomar. Il quarto uomo sarà Carlos del Cerro Grande mentre al VAR saranno presenti Alejandro Hernández, Juan Martínez Munuera, Iñigo Prieto e Pawel Gil.

QUI MANCHESTER CITY – Guardiola dovrebbe mandare in campo la sua squadra col classico 4-3-3 con Ederson in porta, pacchetto difensivo composto da Walker e Zinchenko sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Ruben Dias e Stones. A centrocampo Rodri in cabina di regia con De Bruyne e Gundogan mezze ali mentre in attacco spazio al tridente offensivo composto da Mahrez, Foden e Bernardo Silva.

QUI CHELSEA – Tuchel dovrebbe mandare in campo i suoi col 3-4-2-1 con Mendy in porta, pacchetto arretrato formato da Christensen, Thiago Silva e Rudiger. A centrocampo Kanté e Jorginho in cabina di regia con Azpilicueta e Chilwell sulle corsie esterne mentre davanti spazio a Mount e Pulisic alle spalle di Werner.

Le probabili formazioni di Manchester City – Chelsea

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Dias, Stones, Zinchenko; De Bruyne, Rodri, Gundogan; Mahrez, Foden, Bernardo Silva. Allenatore: Guardiola

CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Christensen, Thiago Silva, Rudiger; Azpilicueta, Kanté, Jorginho, Chilwell; Mount, Pulisic; Werner. Allenatore: Tuchel

STADIO: Do Dragao

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Manchester  City – Chelsea, valido per la finale di Champions League 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Mediaset, precisamente su Canale 5. Sarà anche Sky a trasmettere il confronto tra il Manchester City di Guardiola e il Chelsea di Tuchel. Per seguire il match basterà sintonizzarsi sul canale Sky Sport Uno (numero 201 del satellite e numero 472 e 482 del digitale terrestre). Coloro che possiedono l’abbonamento a Sky potranno godersi la partita anche in streaming su Sky Go , l’applicazione gratuita fruibile grazie a dispositivi come pc, smartphone e tablet. Un’ulteriore opzione è rappresentata da NOW , servizio on demand di Sky che offre il meglio della programmazione di questa emittente. L’alternativa è Mediaset Play, così da seguire in diretta streaming la finale di Champions in chiaro.

Articoli correlati