Marazzina: “Guai a sottovalutare il Gubbio”

285 0

La partita con il Gubbio sulla carta sembra essere nettamente a favore del Torino, ma in realtà non bisogna assolutamente dare per scontato il risultato, questo quanto emerge dall’intervista di Marazzina ai nostri microfoni

Al Toro va tutto bene, ma c’è la possibilità che prima o poi possa succedere una debacle?

C’è il rischio, ma penso che la squadra sia consapevole che basta poco per rovinare tutto quello che di buono hanno fatto fino ad ora. Il mister è bravo, saprà gestire bene l’ambiente, anche se sono consci delle occasioni che quest’anno hanno.

Il Gubbio sulla carta è un avversario facile per il Toro?

Sulla carta sì, ma devono stare attenti, perchè queste sono le partite insidiose. Il Gubbio vorrà fare bene, hanno appena esonerato il mister. Il Toro non deve prenderla sotto gamba. In questo si vede se c’è è meno la squadra di carattere.

Un difetto?
Per ora, tocchiamo ferro, ma non c’è, vedo solo pregi, hanno la migliore difesa ed un attacco importante.

Il miglior pregio?
Il valore aggiunto senza dubbio è mister Ventura, visto che la gran parte dei giocatori è quella della scorsa stagione. E’ riuscito ad impostare bene il gruppo ed i giocatori lo stanno seguendo molto bene, riuscendo anche a riconciliare la squadra con il pubblico. Come si sa, l’ambiente di Torino è molto particolare e poi arrivamo da due annate storte.

[Raffaella Bon – Fonte: www.torinogranata.it]