Mazzarri: “Ho un grande gruppo, grandi uomini e questo mi basta”

174

logo-interWalter Mazzarri si mostra stanco in conferenza stampa, la prima domanda è di FcInterNews: si parla dei fischi ingenerosi a fine primo tempo tramutati poi in applausi: “Preferisco ringraziare chi in Curva che ci ha sostenuto dopo la scoppola di 3 giorni fa e non era facile, sono stati bravi i ragazzi e anche la Curva”.

Poi si passa all’analisi tattica: “Con il calcio moderno le partite sono tutte livellate, di intensità, era la sesta consecutiva avevamo perso dei giocatori in settimana, alcuni li ho tenuti in panchina come Osvaldo e Palacio, che non stavano bene e non volevo rischiare e tante rotazioni sono dipese da questi motivi, anche se sapevo che tutti si allenavano bene ed erano all’altezza. Hernanes e Icardi? Vediamo domani, ora non saprei ma valuteremo da domani chi portare a Firenze”.

Turn over col St. Etienne? Dobbiamo cercare di vincere sempre o è una tragedia, siamo costetti a fare risultato, non ci dimentichiamo che in questo ambiente conta solo il risultato, certo se ci qualifichiamo in anticipo proverò a far esordire qualche giovane. M’Vila mi è piaciuto, anche Medel ha fatto molto bene: ha dato solidità alla squadra, non si è più sofferto con lui e abbiamo anche chiuso la partita. Medel e M’Vila insieme è possibile dal primo minuto ma ci arriveremo pian piano, in settimana e in partita provo e valuto tanti esperimenti, ci sono una serie di meccanismi nuovi ma sicuramente l’idea comincia a girarmi per la testa, quando vedo che due giocatori insieme fanno bene la tentazione mi viene. Se giocano come stasera ci penseremo”.

Domande dei colleghi azeri: “Il Qarabag lo avevo visto bene col St. Etienne, sapevo che giocava bene e sono sicuro che possa giocarselo fino in fondo nel girone, noi speriamo di arrivare primi poi per il secondo posto ci sono anche loro. Una squadra italiana che mi ricorda il Qarabag? Non è facile ogni squadra ha la sua organizzazione e le sue caratteristiche non saprei ora”.

Ha rincuorato i suoi all’intervallo dopo i fischi? “Ho un grande gruppo, grandi uomini e questo mi basta”.

[Domenico Fabbricini – Fonte: www.fcinternews.it]

Articoli correlati