Melo: “Qui sono tra amici, alla Juve no”

Strascichi di una stagione pessima e da dimenticare. Se li porta appresso, nel ritiro sudafricano del Brasile, il contestato Felipe Melo. Il quale, con una battuta al veleno, ha voluto rimarcare la grande differenza esistente tra la squadr brasiliana e quella juventina.

Felipe Melo lancia una nuova stoccata dal ritiro del Brasile. Il centrocampista bianconero e della nazionale carioca ha risposto così a chi gli chiedeva se la pessima stagione bianconera potrebbe condizionare il suo Mondiale:

Quella alla Juve è stata certamente una stagione negativa. L’anno prima alla Fiorentina ho fatto molto bene ma effettivamente l’ultima annata è andata male. L’anno prossimo spero in una squadra nuova e diversa, con nuovi calciatori. Io mi assumo la mia piccola risponsabilità per quello che è successo, ma in Nazionale è e sarà tutto diverso. Siamo tutti amici. Polemiche sull’entrata ai danni di Kakà? Basta con queste pagliaciate, qui siamo tutti brasiliani e siamo qui per vincere la Coppa del Mondo.

[Redazione Nero su Bianco – Fonte: www.nerosubiancoweb.com]

CONDIVIDI