Pereira parte, Cigarini resta, Paloschi e Budimir …

428

GENOVA – Importanti novità sul mercato della Sampdoria. Quello di oggi rischia di essere il sabato più significativo della sessione di mercato invernale blucerchiata. Le prime notizie arrivano dall’estero, e precisamente dal Portogallo.

Pereira e Djuricic

La chiusura della lunga trattativa che dovrebbe riportare Pereira in patria in cambio della titolarità del cartellino di Djuricic alla Samp, si sarebbe perfezionata. Dal Portogallo annunciano che la cosa è fatta e che oggi stesso ci sarà l’ufficialità. Pereira tornerebbe al Benfica in cambio di 3 milioni più il cartellino del centrocampista, il quale passerebbe alla Samp a titolo definitivo.

La partenza di Pereira significa che Giampaolo avrebbe deciso di accordare la sua completa fiducia a Bereszynski sulla fascia destra. Il polacco resterebbe infatti l’unico titolare di ruolo nell’attesa che rientri Jacopo Sala dall’infortunio.

Cigarini

Il centrocampista, pur attualmente in subordine all’utilizzo in prima squadra di Torreira, potrebbe decidere di restare in blucerchiato. Gli ultimi aggiornamenti riportano infatti la chiusura del giocatore a Leganes e Genk, che erano interessate rispettivamente a portarlo in Spagna o in Belgio.

Quaison

Brusca frenata invece sulla vicenda che potrebbe portare Quaison in blucerchiato. La trattativa non è definitivamente interrotta, ma per ora le parti si sono lasciate con un nulla di fatto.

Verre

Lunedì potrebbe essere la giornata di Verre alla Samp. Le parti sarebbero tutte d’accordo, e il centrocampista resterebbe a Pescara fino al termine della stagione, per approdare a Genova a giugno.

Paloschi

Sembra concluso ormai l’accordo per portare Alberto Paloschi in blucerchiato. Il trasferimento era già quasi concluso l’anno scorso quando il giocatore militava nel Chievo. Allora l’impedimento fu il blitz di Guidolin, che al tempo allenava lo Swansea, che dirottò l’attaccante in Premier League.

Budimir

L’arrivo di Paloschi libererebbe Ante Budimir, richiesto da molte squadre. Il croato è oggetto di una forte pressione da parte del Cagliari, che lo vorrebbe anche se la Samp, come sembra, non accettasse il cambio con Ibarbo.

Simic

Un altro arrivo imminente sarebbe Lorenco Simic. Il centrale difensivo dell’Hajduk Spalato e dell’Under 19 croata, classe ’96, completerebbe il reparto difensivo blucerchiato. Le trattative sarebbero ormai ad un passo dalla chiusura.

Si prospettano quindi alcuni cambiamenti in ognuno dei tre reparti della compagine blucerchiata, che si presenterebbe quindi con novità sostanziali in difesa, a centrocampo e in attacco.