I migliori giocatori della Serie A 2021/2022: ecco tutti i nomi

18

fiamme calcio serie a

Riceveranno gli MVP della Serie A TIM 2021/2022 i seguenti giocatori: Osimhen del Napoli, Maignan del Milan, Bremer del Torino, Brozovic dell’Inter e Immobile della Lazio

MILANO – La Lega Serie A ha reso noti oggi gli MVP della Serie A TIM 2021/2022: il miglior giovane, portiere, difensore, centrocampista e attaccante riceveranno il trofeo sul terreno di gioco nell’ultima giornata di campionato.

Le classifiche sono state redatte tenendo conto delle analisi evolute di Stats Perform, realizzate a partire dai dati tracking registrati con il sistema Hawk-Eye. Il sistema di rating, brevettato nel 2010 con K-Sport e validato scientificamente, considera non soltanto i dati statistici e gli eventi tecnici, ma anche i dati posizionali. Ciò permette di analizzare aspetti cruciali come il movimento senza palla e dunque i movimenti ottimali, le scelte di gioco, il contributo all’efficienza tecnica e fisica della squadra, che permettono una valutazione oggettiva e qualitativa della prestazione. Per il calcolo finale sono state considerate tutte le partite disputate in Serie A TIM (ad esclusione della 38ª giornata).

I MIGLIORI CALCIATORI DELLA STAGIONE:

MIGLIOR UNDER 23: Victor Osimhen (Napoli)

MIGLIOR PORTIERE: Mike Maignan (Milan)

MIGLIOR DIFENSORE: Gleison Bremer (Torino)

MIGLIOR CENTROCAMPISTA: Marcelo Brozovic (Inter)

MIGLIOR ATTACCANTE: Ciro Immobile (Lazio)

“Sta per giungere al termine una stagione equilibrata ed incerta come non si vedeva da anni, con tutti i verdetti in bilico fino all’ultima giornata – ha commentato l’Amministratore Delegato della Lega Serie A Luigi De Siervo -. Il merito di tutto questo è soprattutto degli splendidi interpreti che in campo hanno offerto uno spettacolo ricco di partite entusiasmanti e di giocate individuali spettacolari. Ringraziamo in particolare questi cinque campioni che si sono distinti nei rispettivi ruoli per qualità tecniche, personalità e impegno, e tutti i Club, i tecnici e gli atleti che hanno emozionato i milioni di tifosi che seguono con passione le nostre competizioni da ogni parte del mondo”.