Mihajlovic: ”Due gol regalati, sconfitta giusta”

Sinisa Mihajlovic a Sky (dichiarazioni riprese da Radio Blu): “Sono arrabbiato per i gol che abbiamo preso, sono gol regalati. Uno è da 40 metri, l’altro è un errore. Il risultato è giusto, non c’è niente da dire. Volevamo vincere, ho inserito Babacar per rischiare qualcosa in più, abbiamo cercato di dare più consistenza in attacco. Mi aspettavo qualcosa in più, con Milan e Juve avevamo fatto bene, oggi – anche se siamo andati in vantaggio – l’Udinese ha meritato la vittoria. Volevamo chiudere gli spazi centrali, abbiamo preferito lasciare le linee esterne più libere perché i loro attaccanti erano piccoli, è stata una partita equilibrata ma nel secondo tempo abbiamo fatto male. Non siamo condizionati a livello psicologico perché non vinciamo da tempo, la gara è stata decisa dagli episodi, il gol dell’1-1 ci ha tagliato le gambe, loro hanno preso fiducia. Avramov? Non bisogna cercare colpevoli, dovevano essere bravi anche gli altri a non farlo tirare”.
[Niccolò Gramigni – Fonte: www.violanews.com]