Milan-Bologna 3-0, il tabellino: rossoneri in Europa League

521

MILANO – Il Milan batte il Bologna e vola ai preliminari di Europa League. A San Siro gli uomini di Montella vincono 3-0 e staccano il pass per la seconda competizione più importante d’Europa. Match non facile per i rossoneri che la sbloccano con Deulofeu al 70′ prima dei gol di Honda e Lapadula.

RISULTATO FINALE: MILAN-BOLOGNA 3-0 (primo tempo 0-0)

TABELLINO:

Milan (3-5-2): Donnarumma; Romagnoli, Paletta, Gomez, Vangioni, Bertolacci (46′ Mati Fernandez), Montolivo, Pasalic, Deulofeu (85′ Cutrone), Bacca (57′ Honda), Lapadula. Allenatore: Montella

Bologna (4-2-3-1): Mirante; Torosidis, Helander, Gastaldello, Mbaye (64′ Krafth), Donsah, Taider, Di Francesco (15′ Okwonkwo), Krejci (56′ Rizzo), Verdi, Destro. Allenatore: Donadoni

Reti: 69′ Deulofeu (M), 73′ Honda (M), 91′ Lapadula (M)

Ammonizioni: Helander, Gastaldello (B), Deulofeu (M)

Espulsioni:

Recupero: 1′ nel primo tempo, 2’nel secondo tempo

Stadio: San Siro

Milan-Bologna

Milan-Bologna, 37ma giornata di Serie A 2016-2017: presentazione, precedenti, probabili formazioni, risultato in diretta e tabellino in tempo reale

MILANO – Domenica alle ore 15, allo stadio Giuseppe Meazza, va in scena MilanBologna, incontro valevole per la 37ma e penultima giornata di Serie A. I rossoneri sono reduci dal pareggio sul campo dell’Atalanta e in classifica sono sesti  con 60 punti. Con la Fiorentina a una sola lunghezza, hanno assolutamente bisgno dei tre punti per un conquistare un posto in Europa League. Di fronte hanno i rossoblù che, invece, non hanno più nulla da chiedere al campionato. Provengono dalla vittoria per 3-1 sul Pescara e sono quindicesimi a quota 41.

Milan-Bologna, i precedenti

Sono 68 i precedenti ufficiali tra le due compagini giocati in terra friulana, con il bilancio di 38 successi per i padroni di casa, 17 pareggi e 13 affermazioni degli ospiti. Nella scorsa stagione il Bologna  si impose di misura. Il Milan non vince dal 14 febbraio 2014 quando si aggiudicò la gara per una rete a zero, grazie a un gol di Balottelli. L’ultimo segno “X” tra le due squadre risale al 22 aprile 2012: 1-1 il risultato finale.

All’andata il Milan espugnò il Dall’Ara in nove uomini, a causa delle espulsioni di Paletta e Kucka. 0-1 il risultato finale, grazie al gol di Pasalic realizzato allo scadere del tempo.

Milan-Bologna: le probabili formazioni

Montella non potrà contare sullo squalificato Suso e sugli infortunati Abate, Antonelli, Bonaventura e De Sciglio. Potrebbe decidere di schierare il 3-5-2. Quindi, Donnarumma tra i pali e retroguardia composta da Paletta, Zapata e Romagnoli.  A metà campo Bertolacci (preferito a Kucka e a Mati Fernandez), Montolivo e Pasalic con Deulofeu e Vangioni (in vantaggio su Calabria e Kucka) sulle fasce. In attacco Lapadula e Bacca: quest’ultimo dovrebbe avere la meglio su Ocampos.

Donadoni dovrà fare a meno degli infortunati Nagy, Maietta e Valencia. Possibile il 4-2-3-1, con Mirante tra i pali e una difesa formata dalla coppia centrale Gastaldello-Helander e da Torosidis e Mbaye sulle fasce. A metà campo Donsah e Taider. Unica punta Destro, supportata dal trio Verdi, Krejci e Di Francesco.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

MILAN (3-5-2): Donnarumma; Paletta; Zapata; Romagnoli; Deulofeu; Bertolacci; Montolivo; Pasalic; Vangioni, Lapadula; Bacca. A disposizione: Storari, Plizzari; Gomez; Calabria, Poli, Locatelli, Sosa, Kucka; Fernandez; Honda; Ocampos. Allenatore: Vincenzo Montella

Squalificati: Suso

Indisponibili: Bonaventura, Abate, Antonelli, De Sciglio

BOLOGNA (4-2-3-1): Mirante; Torosidis, Gastaldello; Helander; Mbaye; Donsah; Taider; Verdi; Di Francesco, Krejci; Destro A disposizione: Da Costa; Sarr; Masina; Krafth; Oikonomou; Tabacchi; Rizzo; Okwonkwo; Pulgar; Viviani; Pektovic; Sadiq. Allenatore: Roberto Donadoni.

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Nagy, Maietta; Valencia

Arbitro: Salvatore Longo della sezione di Paola

Assistenti: Di Liberatore – Longo

Quarto Uomo: Gava

Addizionali: Gavillucci-Di Paolo

Stadio: Giuseppe Meazza di Milano

Milan-Bologna live risultato e tabellino in tempo reale