Milan – Genoa 2-1: decide un’autorete di Scamacca nella ripresa

1270

Milan Genoa cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Milan – Genoa del 18 aprile 2021 in diretta: dopo una buna partenza la squadra di Pioli si fa infilare su palla inattiva e trova un pò fortuitamente il punto che decide il match. Nel finale i centrali rossoneri salvano sulla linea

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: MILAN-GENOA 2-1

SECONDO TEMPO

48' si chiude qui Milan - Genoa. Rossoneri che tornano a sorridere dopo 2 mesi ma non senza qualche brivido. Infatti dopo il pari degli ospiti nella ripresa è arriva un pò fortuitamente l'autorete di Scamacca con la squadra di Pioli che ci ha provato prevalentemente dalla distanza. Nel finale i centrali rossoneri salvano il punteggio. Vi ringraziamo per averci seguito e appuntamento ai prossimi live

48' corner conquistato da Krunic che potrebbe dire la parola fine all'incontro

47' ottima copertura difensiva di Kessié che conquista una preziosa punizione

46' forcing finale dei grifoni, Tomori allontana una sfera pericolosa in area

44' 3 minuti di recupero

43' dentro Krunic per Calhanoglu

41' doppia palla gol per il Genoa! Cross in area di Pandev dopo un'azione un pò rocambolesca: esce a vuoto Donnarumma con un primo tentativo di Masiello da due passi e tap in di un suo compagno con i rossoneri che salvano sulla linea prima Kjaer poi Tomori

39' angolo non sfruttato dal Genoa, prova a partire un contropiede per il Genoa con Kessie e Tonali ma il Genoa si rifugia in fallo laterale e si risistema dietro

38' spazio a Berhami, lascia il campo Strootman

37' bolide dai 25 metri di Calhanoglu, ci mette i pugni Perin che non rischia la presa

36' prova a fare maggior possesso palla la squadra di Ballardini che ha cambiato volto all'attacco

35' punizione dalla sinistra di Calhanoglu, poco più che un passaggio per Perin

32' bella conclusione a giro appena dentro l'area di Pjaca con palla che supera di poco l'incrocio dei pali alla sinistra di Donnarumma

29' cross dal fondo di Calhanoglu, sul secondo palo prova un colpo in acrobazia di Rebic e palla tra le braccia di Perin

28' si concretizza il cambio per i rossoneri: dentro Tonali per Bennacer. Ballardini invece si gioca la carta Shomurodov e Pandev per Scamacca e Cassata

27' prova a mettere ordine Badelj, l'azione non trova sbocchi sulla sinistra

25' nuovo cambio in arrivo in casa Milan, dovrebbe entrare a breve Tonali per Bennacer che non ha ancora i 90 minuti sulle gambe

22' MILAN IN VANTAGGIO! AUTORETE DI SCAMACCA! Su angolo dalla sinistra salta a vuoto Mandzukic ingannando Scamacca, la palla carambola sulla sua schiena e beffa Perin!

21' su corner insidioso dalla sinistra, uscita sicura di Perin in presa alta

18' triplo cambio per Pioli: Dalot per Kalulu, Mandzukic per Leao e Briam Diaz per Saelemaekers

17' angolo di Calhanoglu dalla destro, colpo secco di testa sul secondo palo di Kjae, palla che sfiora il palo alla destra di Perin

16' ci prova Scamacca da fuoriarea al termina di una bell'azione in vericale, palla a lato

13' subito Pjaca prova a rendersi protagonista con una conclusione dal limite, palla a mezz'altezza di poco a lato alla sinistra di Donnarumma proteso in tuffo

12' primi cambi del match con Biraschi per Ghiglione e Pjaca per Destro

11' prova dalla distanza Kessie ma senza precisione

10' bello scambio tra Calhanoglu che entra in area e Saelemaekers ma il turco una volta ricevuta palla in area alza la mira

8' punizione dalla sinistra di Calhanoglu che non alza la sfera e difesa che può agevolmente intercettare e allontanare

4' dall'altra parte discesa di Ghiglione e cross per la testa di Destro che questa volta non fa male colpendo centralmente e debolmente

3' gol divorato da Rebic! Bell'azione con Kalulu che in area fornisce un assist per l'attaccante che da due passi, libero sul secondo palo calcia alla stelle!

1' prova subito Scamacca a mettere un pallone in area approfittando di un'esitazione di Kjaer ma palla intercettata da Donnarumma

si riparte dell'1-1 maturato nel primo tempo, nessun cambio nell'intervallo

PRIMO TEMPO

46' si chiude il primo tempo tra Milan e Genoa. 1-1 all'intervallo con i rossoneri che erano partiti con un buon piglio trovando subito anche la rete di Rebic. Con il passare dei minuti la squadra di Ballardini ha preso coraggio e ha provato a pungere sulle fasce. La rete di Destro ha riportato tutto in equilibrio. Vi aspettiamo fra qualche minuto per seguire assieme il secondo tempo

45' angolo dalla destra per la squadra di casa, intervento sicuro in presa alta di Perin

44' 1 minuto di recupero

43' buona verticalizzazione su Scamacca con Theo Hernandez costretto al fallo

41' cross teso in area per il Milan ma non c'è precisione e palla sul fondo

38' reazione del Milan: su cross dalla destra, colpo di testa di Kessie sul primo palo in area, palla sul fondo

37' DESTROOO!!! PAREGGIO DEL GENOA!!! Angolo di Zajc dalla destra con l'attaccante che brucia sul tempo Tomori e di testa colpisce indisturbato, nulla da fare per Donnarumma

35' lancio in area per Leao troppo difficile da addomesticare nonostante lo sforzo del giocatore in acrobazia

33' cross dal fondo di Rebic in area, intercetta Masiello che spazza in fallo laterale

31' conclusione di prima intenzione da fuoriarea di Badelj sulla respinta della difesa ma non inquadra lo specchio della porta

29' verticalizzazione per Destro tenuto in gioco da Kalulu, l'attaccante in area dal fondo non trovando Scamacca libero prova a concludere sul primo palo dove trova la respinta di pugni di Donnarumma quindi sul secondo tentativo colpisce Kjaer, fallo in attacco

26' primo giallo della partita per Goldaniga, intervento duro a centrocampo su Bennacer che resta a terra. Gioco fermo con lo staff medico in campo per sincerarsi delle condizioni del centrocampista che zoppica un pò

24' chiusura di Goldaniga nell'uno contro uno con Leao che ha tentannato nel controllo palla

21' lancio in area di Strootman preda di Donnarumma che ha provato a far ripartire prontamente i suoi

19' respinta di pugni di Perin su conclusione centrale ravvicinata di Leao che è scivolato al momento del tiro: nell'occasione bello scambio tra Saelemaekers e Calhanoglu che ha liberato la punta in area

17' chisura di Kjaer di testa in area, angolo per il Genoa: corta la battuta di Zajc, allontana Theo Hernandez

13' REBIC!!! MILAN IN VANTAGGIO!!! Su punizione di Theo Hernandez ribattuta dalla difesa, palla colpita di controbalzo al limite dell'area con il mancino a incrociare molto potente, nulla da fare per Perin infilato sulla sua sinistra!

11' tentativo di verticalizzazione dalle retrovie per Saelemaekers, palla leggermente lunga, ci arriva prima Perin in uscita

10' preziosa copertura di Badeji su Calhanoglu, sul successivo lancio per Scamacca ottimo anticipo di Tomori ma tutto fermo per offside segnalato all'attaccante

9' spinta da dietro su Theo Hernanez, guadagna metri il Milan

7' buona circolazione palla del Genoa sulla sinistra, prova un inserimento centrale Badelj ma è attento Calhanoglu in ripiegamento

5' prima occasione Milan: Calhanoglu lavora un buon pallone sulla destra e vede l'inserimento di Theo Hernandez sull'altra fascia, il suo diagonale termina di alcuni metri a lato

4' rilancio di Perin sulla pressione alta del Milan, non può arrivarci Scamacca che oggi è dal primo minuto con Destro

2' gioco fermo, a terra Rebic che ha subito una sbracciata di Ghiglione sulla trequarti d'attacco. Nessun problema per lui si riprende

2' prima sortita offensiva per i rossoneri sulla destra d'attacco, chiusura su Leao, difesa che alleggerisce la pressione

1' lancio di Radovanovic fuori misura per Ghiglione, Theo Hernanez copre l'uscita della sfera in fallo laterale

partiti! Calcio d'avvio battuto dal Genoa in divisa dal fondo bianco e Milan nella tradizionale rossonera

Ci siamo! Le squadre fanno in questo momento il loro ingresso sul terreno di gioco, tutto pronto all'inizio del match

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, Milan - Genoa apre la giornata odierna per la Serie A. Seguiremo il match in cronaca con commento in diretta a partire dall'ingresso in campo delle due squadre. Di seguito le scelte dei due tecnici e i dati della partita.

TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Kalulu (dal 18' st Dalot), Kjaer, Tomori, Theo Hernández; Bennacer (dal 28' st Tonali), Kessié; Saelemaekers (dal 18' st Diaz), Calhanoglu (dal 43' st Krunic), Rebic; Rafael Leão (dal 18' st Mandzukic). A disposizione: Tatarusanu, Moleri, Romagnoli, Gabbia, Meite, Castillejo, Hauge. Allenatore: Pioli

GENOA (3-5-2): Perin; Goldaniga, Masiello, Radovanovic; Ghiglione (dal 12' st Biraschi), Zajc, Strootman (dal 38' st Behrami), Badelj, Cassata (dal 28' st Pandev); Destro (dal 12' st Pjaca), Scamacca (dal 28' st Shomurodov). A disposizione: Paleari, Zapata, Portanova, Melegoni, Onguene, Rovella, Czyborra. Allenatore: Ballardini

Reti: al 13' pt Rebic, al 37' pt Destro, al 22' st Scamacca (autorete)

Ammonizioni: Goldaniga

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

La presentazione del match

MILANO – Tra poco, domenica 18 aprile, alle 12.30 andrà in scena Milan – Genoa, incontro valevole per la trentunesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021. Seguiremo lo stesso con la consueta cronaca diretta a partire dell’ingresso delle squadre in campo. Da una parte c’è la squadra di Pioli che viene dalla vittoria esterna contro il Parma ed in classifica occupa la seconda posizione con 63 punti, +1 sulla Juventus e +2 sull’Atalanta. Dall’altra parte troviamo la squadra di Ballardini che è reduce dalla sconfitta esterna proprio contro la Juventus ed in classifica occupa la tredicesima posizione, in coabitazione con lo Spezia, a quota 32 punti. Sono ben 105 i precedenti tra Milan e Genoa con il bilancio nettamente favorevole alla squadra rossonera che ha vinto 51 volte contro i 20 successi del Grifone, 34 sono i pareggi. Il Milan ha messo a segno 162 reti mentre il Genoa è andato in rete per 101 volte. La sfida verrà diretta dal signor Calvarese della sezione di Teramo.

QUI MILAN – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col classico 4-2-3-1 con Donnarumma in porta, pacchetto difensivo composto da Kalulu e Theo Hernandez sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Kjaer e Tomori. A centrocampo Bennacer e Kessié in cabina di regia mentre davanti spazio a Saelemaekers, Calhanoglu e Rebic alle spalle di Leao.

QUI GENOA – Il Grifonre dovrebbe scendere in campo col 3-5-2 con Perin tra i pali, pacchetto difensivo composto da Biraschi, Radovanovic e Masiello. A centrocampo Badelj in cabina di regia con Zajc e Strootman mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Ghiglione e Cassata. In attacco tandem offensivo composto da Destro e Scamacca.

Le parole di Pioli e Ballardini

Pioli: “Sono convinto della crescita di Leao, mi trovo a schierare un giocatore molto migliorato rispetto alla passata stagione per la volontà che mette dentro la partita. Abbiamo un grande obiettivo da raggiungere e tutti siamo sotto esame. Devi essere preoccupato, così prepari meglio l’esame e io ho visto una squadra preoccupata. Dobbiamo concentrarci sulle situazioni che dobbiamo determinare noi. Non dobbiamo pensare ad altre cose o ad altre situazioni o altre sviste. Arbitrare in Serie A è molto difficile. L’assenza di pubblico pensavo che potesse facilitare l’arbitraggio ma non è stato così considerate le tante parole di giocatori e allenatori. Abbiamo una classe arbitrale di grande livello. Non parliamo troppo del futuro, parliamo di chi sarà con noi l’anno prossimo. Impatto importante e positivo di Tomori per atteggiamento e qualità, ma pensiamo alla gara di domani perché sarà molto difficile”.

Ballardini: “Nella scorsa stagione, prima del lockdown, era tutta un’altra storia: sembrava dovessero cambiare tutti, non ne azzeccavano una… E invece quando il campionato è ripreso il Milan ha fatto risultati straordinari. Ibrahimovic è un giocatore talmente importante che anche se non c’è si fa sentire e il Milan è un altro Milan rispetto a quello che il Genoa ha affrontato prima del lockdown. Noi pensiamo alla gara di domani, poi dopo la partita di domani penseremo alla partita col Benevento. Una gara alla volta”.

Le probabili formazioni di Milan – Genoa

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Kalulu, Kjaer, Tomori, Theo Hernández; Bennacer, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Rafael Leão. Allenatore: Pioli

GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, Radovanovic, Masiello; Ghiglione, Zajc, Badelj, Strootman, Cassata; Destro, Scamacca. Allenatore: Ballardini

STADIO: San Siro

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Milan – Genoa, valevole per la trentunesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN. La sfida sarà visibile per i suoi clienti anche sulle smart tv di ultima generazione, compatibili con la app, e su tutti i televisori collegati con una console PlayStation 4 o 5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) oppure a dispositivi quali Google Chromecast e Amazon Fire TV Stick. La sfida sarà visibile anche sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv mediante la app disponibile sul decoder Sky Q. Tifosi e appassionati potranno vedere Milan-Genoa in diretta streaming anche su dispositivi mobili quali smartphone e tablet e sul proprio pc o notebook. Nel primo caso occorrerà scaricare prima la app per sistemi iOS e Android e successivamente avviarla e selezionare la partita dal palinsesto, nel secondo sarà sufficiente collegarsi con il sito ufficiale della piattaforma. Al termine del match gli highlights e l’evento integrale saranno a disposizione degli utenti per la visione on demand.

Articoli correlati