La Juventus sbanca San Siro: battuto il Milan 1-3

6637

Milan-Juventus

La Juventus sbanca San Siro battendo il Milan 3-1 grazie alla doppietta di Chiesa e al gol di McKennie mentre ai rossoneri non basta Calabria.

MILANO – Nel match valevole per il posticipo della sedicesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021 la Juventus sbanca San Siro battendo il Milan 3-1. Doppietta di Chiesa e gol di McKennie per il successo della squadra di Pirlo mentre ai rossoneri non basta il momentaneo pareggio di Calabria. Successo di fondamentale importanza per la squadra di Pirlo che sale al quarto posto con 30 punti ed una gara da recuperare contro il Napoli mentre la squadra di Pioli, sconfitta per la prima volta dopo 27 gare, resta al primo posto con 37 punti.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: MILAN-JUVENTUS 1-3

SECONDO TEMPO

 

96' Fine partita.

93' Poco meno di tre minuti alla conclusione del match con la Juventus che sta per portare a casa un successo di fondamentale importanza.

91' Cartellino giallo anche per Romagnoli, terzo ammonito della partita.

90' Cinque minuti di recupero.

88' Cambio nella Juventus con Pirlo che ha appena mandato in campo Demiral al posto di Frabotta. Cambio anche nel Milan con Colombo al posto di Castillejo.

86' Il punteggio non toglie nulla alla grande prestazione del Milan che conferma quanto di ottimo fatto in questa stagione. Si sta avvicinando la prima sconfitta stagionale per i rossoneri.

84' Ritmi molto bassi ora con il Milan che attacca alla ricerca di un gol che riaprirebbe tutto. Ci prova anche Calhanoglu dalla lunga distanza ma Szczesny la blocca.

82' Triplo cambio che si concretizza in questo momento con Pioli che ha mandato in campo Kalulu, Conti e Maldini al posto di Kjaer, Dalot e Calabria

80' Problemi per Theo Hernandez che si è fatto male cadendo mentre Pioli sta preparando un triplo cambio anche in vista della prossima partita. Durissima per il Milan recuperare ora.

78' La chiude la squadra di Pirlo con Kulusevski che entra in area e mette al centro per McKennie che, a porta vuota, non fallisce per l'1-3.

77' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL JUVENTUS! MCKENNIE!

76' Il Milan ha alzato nuovamente il baricentro alla ricerca del gol del pareggio. La squadra di Pioli sta giocando una grande partita nonostante le numerose assenze.

75' Doppio cambio nella Juventus con Pirlo che ha appena mandato in campo Arthur e Bernardeschi per Bentancur e Ramsey. Siamo nella fase calda del match.

73' Cartellino giallo per Danilo, secondo ammonito della partita.

72' Juventus ad un passo dal terzo gol con McKennie che, dall'interno dell'area, controlla e calcia col mancino ma Donnarumma salva in qualche modo.

71' Vibranti proteste da parte del Milan per un intervento di Bentancur su Castillejo. Il centrocampista della Juventus era già ammonito, poteva starci il rosso.

70' Fase di gara non particolarmente entusiasmante con i bianconeri che stanno legittimando il nuovo vantaggio mentre i padroni di casa stanno provando a riorganizzarsi.

69' Primo cambio nel Milan con Pioli che ha appena mandato in campo Brahim Diaz al posto di Hauge.

67' Vedremo se il Milan avrà nuovamente la forza per reagire mentre la Juventus palleggia cercando si abbassare drasticamente i ritmi del match. Pioli studia qualche mossa ma le alternative sono pochissime.

65' Doppio cambio nella Juventus con Pirlo che ha appena mandato in campo Kulusevski e McKennie al posto di Chiesa e Dybala. L'ex Fiorentina si è infortunato esultando per la seconda rete.

63' All'improvviso torna in vantaggio la Juventus ancora con Chiesa che, dal limite dell'area, si porta la palla sul mancino e calcia trovando l'angolo più lontano, 1-2.

62' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL JUVENTUS! CHIESA!

61' Cartellino giallo per Bentancur, primo ammonito del match.

59' Da qualche minuto a questa parte la Juventus sembra aver preso in mano il pallino del gioco mentre il Milan sta rifiatando dopo un avvio di ripresa giocato ad alto ritmo.

57' Primo squillo della Juventus di questo secondo tempo con Ramsey che, su cross di De Ligt, controlla e calcia da ottima posizione ma il suo mancino termina sull'esterno della rete.

56' Juventus che sta provando ad entrare in partita in questo secondo tempo ma la manovra dei bianconeri è compassata e prevedibile. Prova a sfruttare le ripartenze anche la squadra di Pirlo.

54' Pressing ordinato e compatto da parte dei giocatori del Milan che devono dosare al meglio le energie visto che in panchina ci sono poche alternative per Pioli.

52' Il Milan sta imprimendo ritmi molto alti alla partita in questo primo scorcio di secondo tempo mentre Pirlo sta pensando a qualche cambio per vivacizzare i suoi.

50' I padroni di casa hanno cominciato questa seconda frazione in modo molto aggressivo rispetto alla squadra di Pirlo. Ottimo approccio da parte del Milan in questa ripresa.

48' Milan vicinissimo al vantaggio con una bella azione corale che porta al tiro Dalot ma il suo destro dal limite viene allontanato da Szczesny in qualche modo.

47' Non ci sono stati cambi nell'intervallo da parte dei due allenatori. In campo gli stessi ventidue protagonisti della prima frazione di gioco.

46' Ricomincia il secondo tempo di Milan-Juventus.

 

PRIMO TEMPO

 

46' Fine primo tempo.

44' Meritato il pareggio della squadra rossonera per quanto visto fino a questo momento. Juventus che riprende subito a palleggiare mentre i rossoneri si chiudono.

42' Pareggio del Milan con Leao che appoggia per il piatto destro di Calabria che si insacca sotto al sette, 1-1 Gol confermato anche dal VAR.

41' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL MILAN! CALABRIA!

40' Cinque minuti più eventuale recupero alla conclusione di una splendida prima frazione di gioco, Juventus in vantaggio grazie al gol di Chiesa.

38' Ottima fase da parte della squadra di Pioli che, da una decina di minuti a questa parte, sta occupando stabilmente la metà campo della Juventus. Meriterebbe qualcosa in più il Milan ora.

36' Terza occasione per il Milan con Ramsey che rischia l'autorete ma Szczesny vola salvando la sua squadra. Sul prosieguo dell'azione altro tentativo di Calhanoglu ma l'estremo difensore bianconero blocca in due tempi.

35' Milan ancora in attacco con Dalot che appoggia per la conclusione di Calhanoglu ma il destro del turco viene bloccato senza affanni da Szczesny.

34' Ritmi più bassi con la Juventus che sta facendo sfogare il Milan. Ottima reazione da parte della squadra rossonera che non ha accusato il colpo dello svantaggio.

32' Le due squadre stanno rifiatando in questa fase con i padroni di casa che stanno provando a palleggiare nella metà campo della Juventus.

30' Prima mezz'ora di gioco che è andata in archivio a San Siro con la Juventus in vantaggio 1-0 contro il Milan ma i rossoneri hanno creato due occasioni importanti per il pari.

28' Milan vicino al pareggio con Leao che, dall'interno dell'area, gira di prima intenzione col mancino ma l'estremo difensore bianconero respinge.

27' Sfida bellissima con entrambe le squadre che si stanno affrontando a viso aperto. Il Milan sta provando a reagire ma la pressione della Juventus è notevole, Chiesa l'uomo in più dei bianconer fino ad ora.

25' Juventus vicinissima al raddoppio con uno scatenato Chiesa che punta la porta calciando con il sinistro ma Donnarumma respinge la sua conclusione.

23' Milan ad un passo dal pareggio con Leao che punta la porta, sposta il pallone sul mancino ma la sua conclusione si perde a lato di pochissimo. Ecco la risposta della squadra di Pioli!

22' La squadra di Pirlo aveva alzato nettamente i ritmi ed ora sta continuando a macinare nella metà campo del Milan. Rossoneri che, ora, sembrano aver accusato il colpo.

20' Passa in vantaggio la Juventus con una grande azione di Chiesa che scambia con Dybala e con il destro in diagonale batte Donnarumma, 0-1.

19' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL JUVENTUS! CHIESA!

18' Sta accelerando la Juventus che, da qualche minuto a questa parte, sta schiacciando il Milan nella propria metà campo. Rossoneri che ora faticano a ripartire.

16' Juventus ad un passo dal vantaggio con Chiesa che, sugli sviluppi di un corner, lascia partire un gran destro di controbalzo che si stampa sull'incrocio dei pali.

14' Buona circolazione di palla da parte della squadra rossonera che verticalizza velocemente tagliando il campo attraverso pochi tocchi. Entrambe le squadre hanno approcciato bene al match.

12' La gara è molto tattica ma, allo stesso tempo, godibile con i bianconeri che palleggiano di più mentre il Milan aggredisce alto i portatori di palla della Juventus.

10' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio a San Siro: squadre che si stanno ancora studiando ma il Milan sta prendendo progressivamente campo. Ora ci prova la Juventus con Frabotta ma il suo mancino si perde alto sopra la traversa.

8' Milan vicinissimo al vantaggio con Castillejo che ruba palla a Bentancur e calcia con il destro ma Szczesny si oppone in qualche modo. Poteva fare meglio lo spagnolo.

6' C'è subito intensità sul rettangolo di gioco con i bianconeri che continuano a manovrare nella metà campo del Milan, rossoneri che giocano di rimessa in questi primi minuti.

4' Juventus ad un passo dal vantaggio con Frabotta che salta Dalot e mette al centro per Dybala ma l'argentino calcia malissimo da ottima posizione. Che chance per i bianconeri!

3' Ritmi bassi in questo avvio di gara con le due squadre che si stanno studiando. Possesso palla nelle mani della Juventus mentre il Milan aspetta. Inutile ricordare che la posta in palio è altissima.

1' PARTITI! E' cominciata Milan-Juventus!

 

20.44 I giocatori di Milan e Juventus fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia!

20.32 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento e stanno tornando negli spogliatoi.

20.15 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

19.40 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-2-3-1 per il Milan con Castillejo, Calhanoglu e Hauge alle spalle di Leao mentre la Juventus risponde col 3-4-1-2 con Ramsey a supporto del tandem offensivo composto da Dybala e Cristiano Ronaldo.

19.35 Siamo in attesa delle formazioni ufficiali della partita.

19.30 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Milan-Juventus, incontro valevole per la sedicesima giornata del campionato di Serie A.

 

IL TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot (81' Conti), Kjær (81' Kalulu), Romagnoli, Theo Hernández; Calabria (81' Maldini), Kessié; Castillejo (87' Colombo), Çalhanoğlu, Hauge (67' Brahim Diaz); R. Leão. A disposizione: Tătărușanu, A. Donnarumma, Conti, Kalulu, Musacchio, Duarte, Frigerio, Brahim Díaz, Colombo, D. Maldini. Allenatore: Pioli

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczęsny; Danilo, Bonucci, De Ligt; Frabotta (87' Demiral), Bentancur (74' Arthur), Rabiot, Chiesa (63' Kulusevski); Ramsey (74' Bernardeschi); Dybala (64' McKennie), Cristiano Ronaldo. A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Deniral, Chiellini, McKennie, Di Pardo, Fagioli, Portanova, Arthur, Bernardeschi, Kulusevski, Da Graca. Allenatore: Pirlo

RETI: 18' Chiesa (J), 41' Calabria (M), 62' Chiesa (J), 76' McKennie (J)

AMMONIZIONI: Bentancur, Danilo (J), Romagnoli (M)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 0' nel primo tempo

STADIO: San Siro

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra rossonera che viene dal successo esterno contro il Benevento ed in classifica occupa il primo posto solitario con 37 punti, uno in più dell’Inter. Dall’altra parte troviamo la compagine bianconera che è reduce dalla vittoria interna contro l’Udinese ed in classifica occupa la quinta posizione con 27 punti ed una gara da recuperare contro il Napoli. Nella scorsa stagione le due squadre si sono affrontate ben 4 volte con un successo per parte in campionato e due pareggi in Coppa Italia. La super sfida di San Suro verrà diretta dal signor Massimiliano Irrati della sezione di Pistoia.

Sono ben 202 i precedenti tra Milan e Juventus con il bilancio a favore della squadra bianconera che ha trionfato 79 volte contro i 60 successi di marca rossonera; 63, invece, i pareggi. La più larga vittoria del Diavolo risale al 1911/1912 con un incredibile 8-1 mentre i più ampi successi della Vecchia Signora sono ben tre: 8-2 della stagione 1926/27, il 6-0 del 1925/26 ed il 6-1 rimediato dai bianconeri nell’aprile del 1997.

QUI MILAN – Scelte obbligate, o quasi, per Pioli che dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-2-3-1 con Donnarumma in porta, pacchetto difensivo composto da Dalot e Theo Hernandez sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Kjaer e Romagnoli. A centrocampo Calabria e Kessié in cabina di regia mentre davanti spazo a Castillejo, Calhanoglu e Haugealle spalle di Leao.

QUI JUVENTUS – Pirlo, orfano di Alex Sandro e Cuadrado causa COVID, dovrebbe affidarsi al 3-4-1-2 con Szczesny in porta, pacchetto difensivo composto da Bonucci, De Ligt e Demiral. A centrocampo Bentancur e McKennie in cabina di regia con Danilo e Chiesa sulle corsie esterne mentre davanti spazio a Ramsey alle spalle del tandem offensivo composto da Dybala e Cristiano Ronaldo.

Le probabili formazioni di Milan – Juventus

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Calabria, Kessié; Castillejo, Calhanoglu, Hauge; Leao. Allenatore: Pioli

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Bonucci, De Ligt, Demiral; Danilo, Bentancur, McKennie, Chiesa; Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Pirlo

STADIO: San Siro

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Milan – Juventus, valevole per il posticipo della sedicesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Uno, Sky Sport Serie A e sul numero 251 del satellite. Sarà possibile assistere alla grande sfida tra Milan e Juventus non soltanto in tv, ma anche in streaming grazie a Sky Go, l’applicazione che Sky mette a disposizione degli abbonati e che si può facilmente scaricare sul proprio pc, smartphone o tablet. Un’ulteriore alternativa è rappresentata da Now Tv, servizio di streaming live e on demand di Sky grazie al quale si può scegliere il meglio della programmazione satellitare. Si potrà assistere anche a Milan – Juventus previo l’acquisto di uno dei pacchetti a disposizione.

Articoli correlati