Milan, mercato: da Candreva a Bruno Perez, cosa cambia a gennaio?

logo MilanMILANO – Sognare non costa nulla, un detto che piace parecchio al parsimoniosoAdriano Galliani, sempre attento al bilancio e alla cinghia (sul mercato, ovviamente). Ai tifosi rossoneri, dunque, non resta che fantasticare, sognando (appunto) quello o quell’altro, scambiando tizio con caio, magari scaricando sempronio. E allora giochiamo, ipotizzando un Milan diverso, più forte e competitivo. Senza spendere una cifra, perché i tempi non consentono spese pazze.

Un terzino, un centrale, un centrocampista e un esterno: quattro colpi per dare una bella imbiancata-rinfrescata alla squadra. Il brasiliano del Toro, Bruno Peres, è uno dei migliori laterali della Serie A. È giovane (25 anni) ed esperto, pratico ed esplosivo. Un giocatore moderno e completo, che ridarebbe smalto alla fascia destra del Milan. Certo, trattare con il patron Urbano Cairo non è semplice e c’è da dire che non è mai stato accostato al club rossonero, ma, come detto, qui si sta solo sognando. Joël André Matip, 24enne difensore dello Schalke 04, sarebbe un rinforzo coi fiocchi. Oltre ad avere stoffa, il camerunense di Bochum (Germania) è anche in scadenza, il che lo rende appetibile e fattibile. Ma la concorrenza è alta.

E che dire di Éver Banega, anche lui con il contratto agli sgoccioli (giugno 2016). Per il centrocampo del Milan sarebbe come respirare a pieni polmoni. Un regista di qualità e quantità da inserire in un contesto di precariato tecnico. Infine, Antonio Candreva, il più costoso, ma anche uno degli italiani più ricercati sul mercato. Perché ha talento e gamba, che lo rendono un esterno incisivo e concreto. Anche qui, c’è un ostacolo grosso così: Claudio Lotito. Ma Galliani ha alcune carte da giocare, a cominciare dal cartellino di Alessandro Matri. Chi vivrà, vedrà. Eccolo l’undici appena… sognato, economico ma allo stesso tempo competitivo.

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Bruno Peres, Matip, Romagnoli, Antonelli (De Sciglio); Candreva, Banega, Bertolacci, Bonaventura; Bacca, Luiz Adriano (Balotelli, Menez).

[Salvo Trovato – Fonte: www.ilveromilanista.it]