Milan tra mercato e situazione della squadra nel dopo Empoli

Il presidente rossonero interviene a Rai Tre per smentire voci di una falsa trattativa con i cinesi. Intanto arriva un Comunicato Ufficiale dall’Ac Milan

MILANO – Parla il Presidente per smentire le voci che parlano di un Berlusconi eterno: “Il Milan è già venduto, ci sono difficoltà per gli acquirenti, che sono persone serie, di avere le autorizzazioni previste in Cina per l’esportazione di capitali. Se per caso queste autorizzazioni non fossero arrivate per il 13 dicembre, giorno del closing, ma avremmo la certezza che questi capitali ci sono, non avremmo problemi a rinviare il closing di un mese, un mese e mezzo”.

Una battuta anche su Montolivo: “Saranno presto accontentati quelli che non vogliono più me e Montolivo, perché io dopo il 13 non ci sarò più e Montolivo è malato ancora per molti mesi, quindi il Milan vincerà tutto”.

Situazione post-Empoli

I ragazzi di Montella hanno archiviato la pratica Empoli con un perentorio 4-1, ma hanno perso due pedine importanti per lo scacchiere rossonero. Nel pomeriggio AC Milan ha comunicato che, dopo esami strumentali, si è stabilito che Giacomo Bonaventura ha subito una lesione di primo grado al bicipite femorale della coscia sinistra, mentre Matias Fernandez ha riportato una lesione di primo grado al muscolo adduttore della coscia destra. I due calciatori salteranno sicuramente Milan-Crotone, poiché verranno effettuati altri controlli tra sette giorni. L’obiettivo è recuperare per la trasferta di Roma, nel posticipo della sedicesima giornata.

All’esplosione di Suso ha risposto la doppietta di Lapadula: situazione gol e assist dei rossoneri.

Gol:

6 Bacca
5 Suso
3 Lapadula, Niang
2 Bonaventura, Locatelli
1 Kucka, Paletta

Assist:

4 Suso
2 Niang, Bonaventura, Abate
1 Kucka, Bacca

Dunque il più attivo dal punto di vista realizzativo è stato Suso, mentre Donnarumma, Bonaventura e lo stesso Suso sono i più presenti (14 presenze su 14), seguiti da Bacca (13).

A cura di Simone Bortune