Monaco-Borussia Dortmund 3-1, il tabellino: francesi in semifinale

Monaco-Borussia Dortmund risultato e tabellino della partita

TABELLINO:

RISULTATO FINALE: MONACO-BORUSSIA DORTMUND 3-1 (primo tempo 2-0)

Monaco (4-4-2): Subasic; Tourè, Glik, Jemerson, Mendy, B. Silva ( Raggi 47′ st) Bakayoko, Moutinho; Lemar, Mbappè (Germain 36’st); Falcao (Dirar 22’st). A disposizione: Dirar, De Sanctis, Raggi; Germain; Jorge; N’Doram; Cardona Allenatore: Jardim.

Borussia Dortmund (4-3-3): Burki; Piszczek, Sokratis, Ginter; Guerreiro (Pulisic 22’st); Weigl; Sahin (Schmelzer 1’st); Durm (Dembelé 27’pt); Kagawa; Reus; Aubameyang. A disposizione: Schmelzer; Weidenfeller; Castro; Bender; Merino; Pulisic; Dembelé Allenatore: Tuchel.

Arbitro: Damir Skomina (Slovenia)

Guardalinee: Jure Praprotnik, Robert Vukan

Addizionale 1: Matej Jug

Addizionale 2: Slavko Vincic

Quarto uomo: Tomaz Klancnik

Reti: al 3 ‘pt MBappe, al 17’pt Falcao, al 3′ st Reus, al 36’st Germain

Ammonizioni: –

Espulsioni: –

Recupero: 1′ nel primo tempo + 3′ nel secondo tempo

Stadio: Stade Louis II

Monaco-Borussia Dortmund la presentazione della gara di ritorno dei quarti di finale

Monaco-Borussia Dortmund
Monaco-Borussia Dortmund risultato, cronaca e tabellino della partita

MONACO- Gara di ritorno con la pura che quanto accaduto all’andata possa ripetersi anche nel principato di Monaco. Il ritorno del quarto di finale di Champions League Monaco-Borussia Dortmund riparte dal tre a due per i monegaschi. La squadra di Jardim, che in questa stagione non ha ancora perso in casa in champions, è favorita.

Il Portoghse dovrà fare i conti però i gialloneri di Tuchel e la loro voglia di ribaltare il risultato. Le mura amiche e il risultato dell’andata sembrano dire Monaco, ma il Barcellona quest’anno, se mai ce ne fosse bisogno, che nessuna rimonta è impossibile.

Qui Monaco

Confermata quasi in blocco la formazione dell’andata per Jardim. L’unico cambio obbligato sarù Fabinho costretto ai box dalla squalifica. Il posto sulla fascia verrà occupato da Tourè, mentre a centrocampo subentrerà Bakayoko. Il modulo sarà il solito quattro quattro due. Libertà di creare gioco a centrocampo per Moutinho e soprattutto Bernardo Silva. Davanti il Tigre Falcao e il nuovo idolo del principato Mbappè.

Qui Dortmund

Non sarà semplie per Thomas Tuchel ribaltare il tre a due subito al Signal Iduna Park una settimana fa. Il Monaco di Jardim è una squadra compatta che in casa soffre raramente l’avversario. Tuchel proverà a scassinare il fortino di Jardim affidandosi al quattro tre tre. In difesa, ancora orfano di Bartra, la fascia sarà occupata da Piszczek. Rispetto all’andata si accomoderà in panchina Ginter per far spazio a Weigl. Confermati invece in avanti Aubameyang, Dembelé e Reus. Restano indisponibili per Tuchel invece i due campioni del mondo Goetze e Schurrle. Pedine importanti la cui assenza potrebbe esere sanguinosa per il Borussia.

Le probabili formazioni

Monaco (4-4-2): Subasic; Tourè, Glik, Jemerson, Raggi; Bernardo SIlva, Moutinho, Bakayoko, Lemar; Falcao, Mbappè. Allenatore: Jardim.

Borussia Dortmund (4-3-3): Burki; Piszczek, Bender, Sokratis, Schmelzer; Kagawa, Weigl, Guerreiro; Dembelé, Aubameyang, Reus. Allenatore: Tuchel.

Arbitro: Damir Skomina (Slovenia)

Guardalinee: Jure Praprotnik, Robert Vukan

Addizionale 1: Matej Jug

Addizionale 2: Slavko Vincic

Quarto uomo: Tomaz Klancnik

Stadio: Stade Louis II