Napoli – Legia Varsavia 3-0: tris degli azzurri nella ripresa

2069

Napoli Legia Varsavia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Napoli – Legia Varsavia del 21 ottobre termina con un tris a favore dei padroni di casa. I polacchi resistono il primo tempo ma crollano nella ripresa: segnano Insigne, Osimhen e Politano

NAPOLI – Ci avevano creduto, i ragazzi del ct Michniewicz, ma contro il Napoli non c’è stato niente da fare. La partita Napoli – Legia Varsavia, valida per la 3a giornata del Girone C di Europa League, si  è conclusa con un secco 3-0 a favore della formazione azzurra. Primo tempo che si conclude a reti inviolate: il Napoli sulla carta e in campo è nettamente superiore, ma la formazione polacca regge a dovere le incursioni di Lozano, provando a sfruttare con Rafael Lopes e Muci le palle inattive e le ripartenze. Ma è il Napoli che dà il tempo, costringendo il Legia a rimanere schiacciato nella propria metà campo.

Nel secondo tempo la squadra allenata da Spalletti prova a capitalizzare di più con Mertens ed Insigne, ma la palla non ne vuol sapere di entrare in porta. Complici anche le parate del portiere classe 2001 Miszta, che più volte salva il risultato da un Napoli arrembante. Il gol dell’1-0 arriva infatti solo al 76′, con Insigne che coglie al volo un cross di Politano dalla destra: tiro di prima che non lascia scampo al giovane portiere. Passano appena 4′ ed è Osimhen, su assist di Insigne, che sorprende Miszta con un tiro rasoterra, che si insacca nell’angolino basso di sinistra. Il terzo gol arriva al quinto ed ultimo minuto di recupero, con Politano che supera il portiere con un tiro a giro grazie a un suggerimento di Elmas.

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: NAPOLI - LEGIA VARSAVIA 3-0

Secondo tempo

96' Del Cerro dice che può bastare: a Napoli i padroni di casa vincono con un secco 3-0

95' Elmas, difende il possesso palla: passaggio per Politano. C'è il tiro: GOOOOOOOOOOL!!! POLITANOOOOOOOOO!!! 3-0!!!

94' Ancora il Napoli all'attacco, con Osimhen che guadagna ancora un corner

93' Ancora Osimhen in area, retropassaggio per F. Ruiz che può calciare: muro polacco e palla ributtata indietro

92' Petagna, cross lungo per un compagno, che viene fermato da Charatin. Petagna, attenzione, guadagna metri: tiro dalla distanza!!! Secondo tiro per lui, ma la palla vola alta sulla traversa

90' 5' Assegnati ben 5' di recupero

90' Slisz conquista palla, ma non sale nessuno: rimessa laterale per il Napoli

89' Ancora il Napoli all'attacco: cross di Di Lorenzo, che trova solo un avversario. Ennesimo corner per gli azzurri

88' Sembra che il Legia ormai non ne abbia più: Napoli ancora all'attacco, ma il match ha ormai perso intensità

87' Possesso palla: Napoli 65 %, Legia Varsavia 35 %

85' Mancano ormai 5 minuti allo scadere, più il recupero

84' Meret, passaggio corto per Rrahmani: passaggio lungo per Demme

83' Legia Varsavia in difficoltà, dopo un doppio vantaggio che arriva nel giro di soli 5 minuti

81' Fuori Insigne, dentro Rrahmani per il Napoli

80' Attenzione, GOOOOOOOOOL!!! Il raddoppio del Napoliiiiiii!!! Bravo OSIMHEN a cogliere impreparato Miszta sul secondo palo: la palla si insacca nell'angolino basso di sinistra

78' Prova a reagire ora il Legia, ma c'è ancora il Napoli a spingere

77' Il Legia ne approfitta per far uscire anche Martins: dentro Charatin

76' Attenzione GOOOOOL!!! INSIGNEEEEEE!!! Grandissimo gol del capitano, bravissimo a cogliere il cross di Politano sulla destra, tiro di prima che non lascia scampo al giovane portiere Miszta

73' Ammonito anche Johansson del Legia

72' Dentro anche Emreli al posto di Muci, per il Legia

71' Secondo cambio per il Legia Varsavia: Kastrati è pronto per entrare in campo al posto di Luquinhas. Attenzione, Manolas a terra: forse verrà sostituito

70' Assediato il Legia, prova a ripartire con Mladenovic: Manolas gli toglie la palla, ma è rimessa laterale per gli ospiti

69' Insigne, prova il tiro da fuori dopo un rimpallo esterno!!! Ma la palla viene respinta da un difensore

68' Napoli ancora all'attacco, ma non ci sono spazi. Mertens sul lato corto dell'area destra: palla sul fondo e corner per la squadra di Spalletti

67' Demme, non controlla, deve passare a Juan Jesus. Fra le linee Mertens: verticalizzazione per Osimhen, ma viene fermato dalla retroguardia polacca

66' Rimessa laterale a favore del Napoli, retropassaggio per Meret

65' Attacca Insigne, largo per Elmas: che però non illude Johansson. Legia che guadagna una rimessa dal fondo

64' Possesso palla: Napoli 64 %, Legia Varsavia 36 %

63' Soffre ancora il Legia, che sembra in balia dei partenopei: ma è ancora 0-0 al San Paolo

62' Occasione Napoli: Koulibaly, Fabian, palla per Insigne. Elmas porta un avversario a spasso e serve Insigne. Tiro a giro!!! Ancora un corner, ancora una parata di Miszta!!!

61' Occasione Napoli!!! Insigne cambia gioco dal limite dell'area e trova Di Lorenzo sul filo del fuorigioco, ma il compagno la passa a Mertens che non riesce a segnare

60' Prova a costruire il Legia Varsavia, approfittando del cambio: ma c'è la ripartenza del Napoli

59' Anche il Legia fa un cambio: dentro Slisz, fuori Rafael Lopes

58' Possesso palla del Napoli; polacchi schiacciati

57' Fuori Lozano ed Anguissa, intano, e dentro Osimhen e Fabian Ruiz per il Napoli: Spalletti vuole vincere

56' Lozano, Di Lorenzo, Miszta!!! Doppia parata per il portiere del Legia, che spedisce la sfera sul fondo per il 13° corner per il Napoli

55' Calcio di punizione per il Napoli: Lozano guadagna un fallo di punizione in fase offensiva. Insigne, la mette in mezzo per un compagno, ma la difesa libera l'area

54' Rimessa laterale per in Napoli: Demme, con le mani, ma la palla esce di nuovo. Stavolta è rimessa laterale per i polacchi

53' Occasione Napoli: Demme, servito da un compagno dal lato corto dell'area, lascia partire dalla distanza una sassata di esterno destro, che però non trova lo specchio. Palla che esce di poco al lato

52' Calcio di punizione per il Napoli: Mertens e Insigne sul punto di battuta. Palla che si spegne sul fondo dopo una deviazione: ennesimo corner per il Napoli

51' Fa girare la palla il Napoli, Anguissa la sistema per Demme. Di Lorenzo perde palla, poi c'è il contropiede del Legia, ma Koulibaly ferma tutto a centrocampo

50' Si gioca, prova a costruire dal basso la formazione allenata da Michniewicz: Johansson prova a verticalizzare. Attenzione, la riconquista il Napoli

49' Muci non riesce a trasformare un'opportunità servita da un compagno: rimessa dal fondo da parte di Meret

48' Josué, prova a servire un compagno ma la palla viene sporcata da un avversario: corner per il Legia Varsavia

47' Attenzione, Del Cerro fischia un calcio di punizione a favore del Legia: fallo commesso da Koulibaly sul portoghese Rafael Lopes

46' Partiti!!! Ancora nessun cambio per le due formazioni

22:00 Tutto pronto per il secondo tempo: le squadre stanno tornando in campo

Primo tempo

45' Occasione Legia: Josué dal tiro piazzato, trova la barriera dei partenopei. La palla viene respinta e l'arbitro dice che può bastare così

44' Contropiede del Legia, Muci, MUCI!!! Buttato a terra da Manolas, che si prende il cartellino giallo!!!

43' Riparte il Legia Varsavia: Josué, orizzontale per Luquinhas, ma la difesa azzurra recupera palla

42' Libera la difesa polacca, ma il Napoli guadagna un nuovo corner

41' Può ripartire da dietro il Napoli, con Di Lorenzo: Koulibaly trova Insigne. Servito con i tempi giusti Lozano, ma ci sono molte proteste degli azzurri, che chiedono un calcio di rigore per un fallo di mano: sarà comunque solo corner

40' Occasione Legia!!! Cambio gioco su Muci, che calcia e trova lo specchio della porta: primo corner per i polacchi

39' Josué, colpito da Lozano, guadagna un calcio di punizione in fase difensiva per gli ospiti

38' Insigne, trova Mertens: cross per Lozano. Inserimento di Insigne!!! Che però non riesce a calciare: difesa polacca che deve comunque coprire meglio, Insigne era praticamente smarcato

37' Finalmente un'azione del Legia in fase offensiva, ma Rafael Lopes riceve palla in posizione irregolare: può ricominciare, la formazione allenata da Spalletti

36' Offside: può ripartire da dietro, il Legia

35' Koulibaly, orizzontale per Di Lorenzo, prova a ragionare Di Lorenzo. Polacchi ancora schiacciati nella propria metà area

34' Luquinhas, prova la ripartenza ma viene messo giù da Di Lorenzo: punizione per il Legia Varsavia

33' Corner Napoli: dalla bandierina va Insigne

32' Manolas, cerca e trova Koulibaly, ma Muci vince un rimpallo: palla che finisce sul fondo senza impensierire Meret. Rimessa dal fondo per il Napoli

31' Offside: ancora un'azione di Lozano, che prova un inserimento con Anguissa, ma si alza la bandierina del fuorigioco

30' Dalla bandierina va Insigne: palla sul primo palo, respinta da Rafael Lopes

29' Ancora il Napoli!!! Mertens per Lozano. Va al tiro!!! Miszta, con i piedi!!! Settimo corner per il Napoli

28' I polacchi ora sono schiacciati nella propria trequarti: vediamo se la rimessa dal fondo farà riprendere loro fiato

27' Occasione Napoli: pasticcia, la difesa del Legia, dopo un retropassaggio. Lozano ruba palla e serve Mertens, che cade a terra ma senza subire fallo. Napoli che guadagna di nuovo il corner

26' Di Lorenzo, attenzione, tiro da fuori! Ma la palla vola alta sopra la traversa...

25' Rimessa laterale per il Napoli in fase offensiva: Demme, all'indietro per Manolas. Di Lorenzo...

24' Napoli che amministra il possesso palla: Manolas, prova a verticalizzare per Insigne, ma lo spazio non c'è

23' Offensiva Legia: sale Johansson, che guadagna una rimessa laterale contro Elmas

22' I cross da sinistra sembra che facciano parte di una precisa strategia dell'allenatore, che sembra stia avvicinando gli azzurri al vantaggio

21' Manolas, si abbassa Elmas: sponda di Lozano. MERTENS!!! Di poco a lato!!!

20' Si gioca: rimessa laterale per il Napoli sulla trequarti offensiva. Insigne, con le mani

19' Possesso palla: Napoli 68 %, Legia Varsavia 32 %

18' Ancora un corner per il Napoli: Legia Varsavia che, in un primo momento, sembrava in grado di impensierire gli azzurri. Ora però i polacchi sono in difficoltà

17' Eccolo, il varco: scatto in avanti di Lozano, ma Nawrocki è bravo a respingere in corner

16' Costruisce il Napoli: Anguissa, Manolas, Koulibaly: palla respinta ma resta agli azzurri di Spalletti

15' Calcio di punizione per il Legia in fase offensiva per un fallo commesso da Insigne su Jedrzejczyk

14' Provano a costruire dal basso i polacchi, ma il Napoli sembra compatto...

13' Ammonito Juan Jesus per un intervento falloso

12' Occasione Napoli!!! Giocata di Mertens che calcia verso lo specchio, ma la salva Miszta con la punta delle dita: ancora corner per il Napoli

11' Uno-due tra Anguissa e Koulibaly: Legia schiacciato in difesa

10' Fa girare la palla a centrocampo, il Napoli: Demme per Elmas. Ancora un cross a sinistra per Lozano!!! La difesa ci mette una pezza

9' Cresce ancora la formazione di Spalletti, che comincia ad aumentare l'aggressività sottorete

8' Corner per il Napoli: cross in area per Anguissa, respinto però dalla difesa, poi occasione con Lozano che impatta di testa: ma Miszta para con sicurezza

7' Conquista palla Anguissa; cambio gioco per Lozano. Ora è il Napoli a cercare spazi. Cross per Lozano, ma la respinge Jedrzejczyk

6' Wieteska, passaggio per Andre Martins: fa girare la palla il Legia

5' Palla all'esterno, poi il tiro di prima di Mertens. Che però urta un avversario e non trova lo specchio: Napoli che prova a prendere in mano la partita

4' Corner per il Napoli: vediamo se la squadra di casa riuscirà a capitalizzare dalla bandierina

3' Contropiede del Legia, con Johansson: Meret contiene Luquinhas con decisione

2' Subito avanti il Legia con Muci, che guadagna una rimessa laterale vicino alla bandierina sinistra

1' Partiti!

21:00 Tutto pronto per il match: le due formazioni si schierano in campo

20:30 Le squadre sono in campo per un breve allenamento pre partita

Di seguito formazioni ufficiali, dalle ore 21.00 la cronaca con commento in tempo reale della partita.

Il tabellino di Napoli - Legia Varsavia 3-0

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas (27' st Manolas), Koulibaly, Juan Jesus; Anguissa (12' st F. Ruiz), Demme, Elmas; Lozano (12' st Osimhen), Mertens (27' st Petagna), Insigne (37' st Rrahmani). A disposizione: Ospina, Fabian Ruiz, Rrahmani, Idasiak, Politano, Petagna, Zanoli, Lobotka. Allenatore: Spalletti

LEGIA VARSAVIA (3-5-2): Miszta; Jedrzejczyk, Wieteska, Nawrocki; Johansson, Josué, Andre Martins (32' st Charatin), Luquinhas (26' st Kastrati), Mladenovic; Rafael Lopes (13' st Slisz), Muci (27' st Emreli). A disposizione: Tobiasz, Ribeiro, Kastrati, Emreli, Charatin, Celhaka, Skibicki, Rose, Kostorz, Slisz. Allenatore: Michniewicz

RETI: st 31' Insigne (N), 35' Osimhen (N), 45' Politano (N)

AMMONIZIONI: pt 13' Juan Jesus (N), 44' Manolas (N), st 29' Kastrati (L)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 0' nel primo tempo, 5' nel secondo tempo

STADIO: Diego Armando Maradona

 

Le parole di Spalletti e Michniewicz

Spalletti: “Questa gara è decisiva. Sono convinto che se non riusciremo a vincerla diventerà difficilissimo rimanere in questa competizione. Porteremo in questa gara tutte le attenzioni e le motivazioni possibili. Può esserci anche un rafforzamento a quella mentalità di squadra tosta che dà continuità ai risultati. La cosa più importante è che abbiamo una rosa che ce lo consente, un numero di calciatori che sono di livello alto quasi tutti, di livello top per rimanere in questa competizione. Parlare di turnover è offensivo per questi calciatori qui, io non parlo di turnover ma di passare il turno, che è diverso. Noi abbiamo una rosa che ce lo permette. Io scelgo dei titolari che sono adatti per giocare questa partita qui. E’ un modo di dire? E va cambiato! Se non è corretto e va intaccare il livello di professionalità dei calciatori di cui parliamo va modificato. Mertens gioca perché si fa turnover? No, Mertens gioca perché è un altro titolare. Con Demme si fa turnover? No. Juan Jesus può fare il terzino sinistro, seppur con altre caratteristiche. E’ veloce, sufficientemente resistente per fare anche delle scorribande in fascia. Io mi prendo sempre tutto il tempo per fare la formazione, ma può essere che ci sia Juan Jesus in quella posizione. Si fanno delle valutazioni complessive insieme a tutto lo staff. Visto che ci sono tante partite ravvicinate, si tira dentro al dialogo anche il dottor Canonico e il dottor De Luca, persone che hanno qualità per darci una mano da un punto di vista medico e scientifico, per valutare le fatiche da fare e altre cose. Si mette così giù una squadra per vincere la partita, visto che noi vogliamo vincere la partita”.

Michnieiwcz: “Non è una partita facile. Qui si sono svolte già tante partite importanti, il Napoli è forte, ma noi vogliamo giocare bene. Spero di fare il meglio. Non c’è assolutamente presunzione, ci sono solo sensazioni positive. No, assolutamente no. Sarà una partita che affronteremo normalmente, ossia facendo il meglio. Sarà importante la fase difensiva contro il Napoli. Stiamo lavorando molto, vogliamo fare bene. Conosciamo il nostro avversario, il Napoli era forte con Sarri e lo è anche con Spalletti. Conosciamo Zielinski, che è polacco, sappiamo che squadra forte c’è. Ho visto tante partite del Napoli e so come gioca, ci siamo preparati in base a questo”.

La presentazione del match

QUI NAPOLI – Spalletti dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-2-3-1 con Meret in porta, pacchetto difensivo composto da Di Lorenzo e Juan Jesus sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Manolas e Koulibaly. A centrocampo Fabian Ruiz e Demme in cabina di regia mentre davanti spazio a Lozano, Elmas e Insigne alle spalle di Mertens.

QUI LEGIA VARSAVIA – Michniewicz dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-5-1-1 con Miszta in porta, pacchetto difensivo composto da Jedrzejczyk, Wieteska e Nawrocki. A centrocampo Kharatin in cabina di regia con con Slisz e Martins mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Johansson e Mladenovic. Davanti Luquinhas alle spalle di Emreli.

Le probabili formazioni di Napoli – Legia Varsavia

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Juan Jesus; Fabian Ruiz, Demme; Lozano, Elmas, Insigne; Mertens. Allenatore: Spalletti

LEGIA VARSAVIA (3-5-1-1): Miszta; Jedrzejczyk, Wieteska, Nawrocki; Johansson, Slisz, Kharatin, Martins, Mladenovic; Luquinhas; Emreli. Allenatore: Michniewicz

STADIO: Diego Armando Maradona

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Napoli – Legia Varsavia, valido per la terza giornata del Gruppo C di Europa League 2021/2022, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN. Per tutti gli abbonati basterà scaricare l’app di DAZN su smart tv compatibili, console PlayStation (PS4 e PS5) e Xbox (One, One S, One X, Series S e Series X), o utilizzando dispositivi come Amazon Firestick o Google Chromecast. Napoli-Legia Varsavia sarà trasmessa in diretta tv in chiaro su TV8, canale 8, o in alternativa da Sky, su Sky Sport Uno (numero 201 del satellite; 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (252 del satellite),. Per quanto riguarda la diretta streaming di Napoli-Legia Varsavia, la doppia alternativa è collegarsi al sito di DAZN da pc o scaricare l’app su smartphone o tablet. Anche Sky Go (il servizio che Sky offre ai propri abbonati) porterà alla visione della gara in diretta streaming, scaricando l’app su pc, smartphone o tablet, così come il sito di TV8.

Articoli correlati