Napoli, oggi la ripresa. Mazzarri inizia a pensare all’11 anti-Lazio

Dopo due giorni di riposo concessi da Mazzarri, oggi il Napoli si ritrova a Castel Volturno per riprendere gli allenamenti in vista della partitissima di domenica prossima con la Lazio. Una sfida dall’importanza fondamentale in chiave Champions: un primo spareggio in attesa del secondo con l’Udinese.

ORARI – Gli azzurri torneranno dunque in campo questo pomeriggio, mentre domani la tabella dovrebbe prevedere una doppia seduta. Giovedì, venerdì e sabato invece, sarebbe nelle intenzioni di Mazzarri far allenare i suoi ragazzi al mattino, in modo da prepararli sia mentalmente che fisicamente all’insolito orario in cui si giocherà domenica (12.30). Intanto, oggi alla ripresa il tecnico ritroverà Hassan Yebda e il giovane Dumitru, domani si riaggregheranno Maggio, Hamsik, Zuniga, Cavani e Gargano, mentre forse bisognerà attendere giovedì per rivedere a Castel Volturno Lavezzi e Sosa, impegnati in Costa Rica con la propria Nazionale.

FORMAZIONE – E’ molto difficile poter iniziare a ipotizzare l’undici che affronterà la Lazio. Molto dipenderà da come torneranno i nazionali, comunque la formazione che contenderà i tre punti ai biancocelesti non si discosterà molto da quella titolare. Davanti a De Sanctis, il perno fermo sarà come sempre Cannavaro, mentre andranno valutate le condizioni di Campagnaro che sembra finalmente essere guarito dal malanno muscolare che lo ha tenuto fermo contro il Cagliari. In ogni caso, Santacroce scalpita e potrbbe essere tenuto nella giusta considerazione da Mazzarri. Sul centro sinistra, Aronica sembra al momento in vantaggio su Ruiz. E se Maggio e Dossena sono sicuri del proprio posto sulle corsie esterne, a centrocampo c’è l’altro dubbio. Gargano, Pazienza e Yebda: tre uomini per due maglie. Anche in questo caso bisognerà aspettare prima di capire chi schiererà l’allenatore toscano. In attacco, ovviamente confermati i tre tenori.

[Vincenzo Balzano – Fonte: www.tuttonapoli.net]