Novara – Pescara 1-1: Valzania risponde a Moscati

Novara - Pescara 1-1: Valzania risponde a Moscati

La cronaca di Novara – Pescara. Finisce 1-1 la sfida valida per la 40a giornata del campionato di Serie B. Biancazzurri nella ripresa trovano il punto del prezioso pareggio

NOVARA – Buon pareggio per il Pescara a Novara. Finisce 1-1 nella gara decisa della reti di Moscati al 31′ e risposta di Valzania al 7′ della ripresa. Parte bene la squadra ospite che però subisce l’intraprendenza di Sansone & company. La rete da nuova linfa alla ragazzi di Di Carlo che nella ripresa subiscono la forza dell’avversario che trova subito il punto del pari. Da quel momento le chance più pericolose capitano sui piedi dei biancazzurri che in contropiede sfiorano la vittoria. Occasione più importante quella capitata a Pettinari che due minuti dopo il pari colpisce da due passi un palo. Un risultato che serve più alla squadra di Pillon a un passo dalla salvezza, più duro il percorso dei piemontesi che dovranno sudare nelle prossime due partite.

Cronaca minuto per minuto

2' TEMPO

  • 49' è finita! pari 1-1 tra Novara e Pescara
  • 49' devia Chiosa su tentativo di Baez, nuovo corner
  • 48' destro di Mancuso deviato e angolo conquistato
  • 48' fischiato fallo in attacco a Chiosa, respira il Pescara
  • 47' gioco fermo con un intervento di Baez su Lukanovic, il giocatore dopo le cure mediche viene accompagnato a bordo campo ma pronto il suo rientro sul terreno di gioco
  • 45' 4 minuti di recupero
  • 45' dentro Bunino per Pettinari
  • 43' chiusura di Coda in area su Puscas, fallo laterale battuto lungo da Troest, arriva prima il Pescara: ripartenza con Mancuso che da posizione defilata in area conclude di un soffio a lato alla destra di Montipò!
  • 41' Ronaldo ancora una punizione per l'inserimento sul palo più lontano di Del Fabbro e palla sopra la traversa
  • 39' punizione dalla trequarti per Ronaldo, stacca di testa Pettinari che alza un campanile quindi in area Troest prova a rimettere una palla al centro coperto da Gravillon ma liscia il pallone colpendo involontariamente l'avversario. Punizione per il delfino
  • 37' fuori dal campo Sansone, al suo posto Lukanovic
  • 36' cross rasoterra dal fondo di Pettinari per Machin ma viene anticipato dal portiere
  • 35' fallo di sfrustrazione di Sansone su Fiamozzi e resta in possesso palla la squadra di Pillon
  • 33' in campo Ronaldo per Sciaudone
  • 32' sugli sviluppi destro debole da fuori di Valzania, blocca senza problemi Montipò
  • 31' chiusura di Dickmann su Baez che conquista un corner
  • 30' Pescara che non sfrutta un contropiede con Baez che non riesce a trovare un compagno di profondità ma adriatici che restano in possesso palla
  • 28' Pillon manda in campo Baez per Capone
  • 26' palla dentro di Brugman con Troest che di testa devia in angolo per eludere l'intervento dell'accorrente Coda in area
  • 24' duro intervento di Troest su Valzania, giallo meritato per un intervento quasi da rosso e centrocampista biancazzurro a terra mentre Sciaudone è a terra per un problema alla coscia sinistra. Gioco fermo con gli staff medici in campo
  • 23' punizione di Moscati, allontana di testa in area Coda quindi Pescara che non riesce a sfruttare un'azione di rimessa
  • 23' fuori Maniero per Puscas
  • 22' intervento dritto sull'uomo di Coda su Sansone, giallo per lui
  • 19' angolo conquistato per il Pescara, con Maniero che aiuta i suoi a centro area allontanando di testa quindi lungo traversone di Valzania sul secondo palo con Capone che desiste nella corsa
  • 14' scambio Capone - Pettinari in area che non si concretizza ma padroni di casa che hanno perduto un pò le loro certezze dopo il gol incassato
  • 9' palla gol per il Pescara, palo clamoroso con Pettinari a due passi dalla linea di porta! Su cross dal fondo di Mancuso palla che dopo una deviazione di Montipò carambola sui piedi con il giocatore fermato dal legno!
  • 7' VALZANIAAA!!! PAREGGIO DEL PESCARA! scambio del giocatore con Pettinari che gli restituisce palla in area e da posizione leggermente defilata conclude con il mancino chirurgico e palla che si infila alla sinistra di Montipò dopo aver fatto carambola sul palo
  • 5' si riprende con i biancazzurri che perdono palla e Fiamozzi che arriva deciso in un contrasto, punizione Novara e semplice richiamo per il difensore
  • 3' gioco fermo con Chiosa che ha un problema alla caviglia sinistra. Probabilmente il giocatore si è procurato l'infortunio nel precedente intervento in copertura
  • 2' ottima chiusura in spaccata di Chiosa che anticipa in angolo Pettinari, pronto a colpire. Quindi sugli sviluppi nulla di fatto con un tentativo con un tacco smarcante di Machin ma Montipò arriva prima di tutti
  • è partito il secondo tempo!
  • le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco

1' TEMPO

  • 48' si conclude il primo tempo con il vantaggio per 1-0 del Novara sul Pescara
  • 47' giallo a Moscati
  • 46' sinistro velenoso da fuori di Sansone, ci mette i guantoni Fiorillo per respingere
  • 45' 3 minuti di recupero
  • 45' gioco fermo con Gravillon a terra dopo un colpo ricevuto al torace da Sansone in uno scontro di gioco. Lo staff medico lo rimette in piede e il gioco riprende
  • 43' dopo un buon avvio sembra un pò sfilacciata la squadra abruzzese che non riesce a manovrare bene rendendo la vita facile alla retroguardia avversaria
  • 41' un cambio nel Pescara con Coda per Perrotta, Pillon non vuole rischiare il rosso del suo giocatore in difficoltà in questo primo tempo
  • 40' gioco fermo con lo staff medico che verifica le condizioni del giocatore
  • 39' intervento di Perrotta su Sansone che resta a terra dopo lo scontro. Nell'occasione il difensore, già ammonito, rischia tantissimo
  • 36' possesso palla dei biancazzurri che provano a colpire sull'asse Mancuso per Pettinari ma sul suo cross il compagno riesce sul primo palo ad arpionare un pallone con sfera che termina a lato
  • 33' squadra di casa che legittima con il gol un buon momento dove ha avuto 2-3 occasioni per sbloccarla
  • 31' MOSCATI! VANTAGGIO DEL NOVARA! Sansone a sinistra supera Perrotta e la mette dentro, sul rasoterra ci mette una mano Fiorillo e sul tentativo di tap in arriva il centrocampista che non colpisce nella porta sguarnita
  • 29' dall'altra parte non si intendono Capone con Crescenzi che tentava un inserimento e palla che sfila sul fondo
  • 28' prova la conclusione a giro Di Mariano da appena dentro l'area e palla leggermente alta sopra la traversa
  • 27' padroni di casa molto pericolosi: su tiro di Sansone in area deviata arriva Sciaudone che sotto porta sfiora il palo alla sinistra di Fiorillo!
  • 25' tentativo di Sciaudone ma fuori misura. Padroni di casa che da alcuni minuti stanno provando a prendere le redini del gioco
  • 24' giallo a Perrotta, è il primo del match
  • 21' angolo di Moscati e conclusione al volo con il destro di Sansone molto bella con palla che esce di un soffio a lato con Fiorillo immobile nell'occasione!
  • 19' prova una ripartenza Sansone con Gravillon che lo ferma in qualche modo a centrocampo
  • 17' fischiato fallo in attacco a Machin su Chiosa con il centrocampista che non è molto d'accordo con la decisione di Piccinini
  • 16' tentativo dalla distanza di Gravillon ma una deviazione di Casarini rende comoda la presa al portiere
  • 14' sull'angolo di Capone arriva in tuffo Perrotta, un pò disturbato da Troest che colpisce a lato
  • 13' break del Pescara con cross dal fondo di Pettinari rasoterra deviato e Valzania sotto porta viene anticipato al momento della conclusione!
  • 11' conclusione da fuori di Casarini deviata da Gravillon e nuovo angolo questa volta dalla sinistra
  • 10' conclusione con il mancino molto precisa di Sansone con palla che esce di un soffio a lato alla sinistra di Fiorillo proteso in tuffo!
  • 9' intervento di Gravillon su Maniero, punizione conquistata sulla trequarti d'attacco
  • 8' fallo in attacco di Sansone su Gravillon che appena dentro l'area proteggeva palla
  • 6' prolungato possesso palla del Pescara che prova a far uscire la difesa avversaria per colpirla
  • 4' palla in profondità tentato da Brugman ma nessun compagno segue e può controllarla Montipò
  • 3' Di Mariano apre a sinistra per Chiosa che in area prova a cercare un compagno in area ma Fiorillo anticipa tutti in uscita
  • 2' prova a replicare Capone ma il tuo tentativo da fuori termina abbondantemente a lato
  • 1' sugli sviluppi prova la conclusione in corsa Di Mariano dal limite ma palla alta sopra la traversa
  • partiti! subito un corner conquistato dalla squadra di casa

Le squadre hanno fatto il loro ingresso in campo, cogliamo l'occasione per salutare i lettori di Calciomagazine e Abruzzonews che seguiranno con noi la diretta.

Presentazione della partita

Oggi alle ore 15 andrà in scena Novara – Pescara, incontro valido per la quarantesima giornata del campionato di Serie B. Vero e proprio scontro diretto quello che andrà in scena al Piola visto che entrambe le squadre stanno lottando per tirarsi fuori dai guai. Da una parte ci sono i piemontesi che, nelle ultime due trasferte, hanno raccolto due punti pareggiando contro Cremonese ed Empoli. Il successo manca dal 30 marzo alla squadra di Di Carlo che in classifica occupa la diciassettesima posizione con 42 punti. Dall’altra parte, invece, ci sono gli abruzzesi che hanno raccolto sette punti nelle ultime tre gare e nell’ultimo turno hanno pareggiato in casa contro il Cesena. In classifica il Delfino occupa la quattordicesima posizione, insieme al Brescia, con 46 punti. Ad arbitrare l’incontro del Piola sarà il signor Piccinini della sezione di Forlì.

QUI NOVARA – Di Carlo, in vista dell’importantissima sfida contro il Pescara, dovrebbe confermare il 4-4-2 con Montipò tra i pali, pacchetto difensivo composto da Calderoni e Dickmann sulle fasce mentre al centro spazio e Del Fabro e Troest. A centrocampo Casarini e Orlandi in cabina di regia mentre sulle corsie esterne agiranno Moscati e Di Mariano. In attacco coppia offensiva formata da Puscas e dall’ex di turno Maniero.

QUI PESCARA – Pochi dubbi per Pillon che potrebbe confermare la formazione che pareggiato col Cesena quindi 4-3-3 con Fiorillo tra i pali, reparto arretrato composto da Perrotta e Gravillon centrali mentre sulle fasce Crescenzi e Fiamozzi. A centrocampo Brugman in cabina di regia mentre le mezze ali saranno Machin e Valzania. In attacco tridente composto da Capone, Pettinari e Mancuso.

Le probabili formazioni

NOVARA (4-4-2): Montipò; Calderoni, Troest, Del Fabro, Dickmann, Moscati, Orlandi, Casarini, Di Mariano, Maniero, Puscas. Allenatore: Di Carlo

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Crescenzi, Perrotta, Gravillon, Fiamozzi, Machin, Brugman, Valzania, Capone, Pettinari, Mancuso. Allenatore: Pillon

Stadio: Silvio Piola