Olimpiadi: oro per l’Italia e nuovo record del mondo nel ciclismo su pista!

60

Simone Consonni, Filippo Ganna, Francesco Lamon e Jonathan Milan, nell’inseguimento a squadre, hanno vinto facendo registrare il nuovo primato mondiale

olimpiadi

TOKYO –  Alle Olimpiadi di Tokyo l’Italia non finisce di stupire. Una nuova medaglia d’oro arriva dal ciclismo su pista, nell’inseguimento a squadre, dove il quartetto azzurro composto da Simone Consonni, Filippo Ganna, Francesco Lamon e Jonathan Milan, trascinato da Filippo Ganna, ha vinto facendo anche registrare il nuovo record del mondo. Superando il tempo di 3’42”307, che ieri avevano già fatto registrare battendo nelle qualificazioni i neozelandesi. Gli azzurri hanno vinto contro la Danimarca in 3’42”032

Per l’Italia si tratta della medaglia numero trenta della spedizione a Tokyo, la sesta d’oro. Nella disciplina gli azzurri non salivano sul podio da Città del Messico 1968.

Articoli correlati