Padova – FeralpiSalò 1-0: in gol Pelagatti nel primo tempo

1143

Padova - FeralpiSalò cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Padova – FeralpiSalò del 6 marzo 2022 in diretta: formazioni e tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la trentesima giornata di Serie C 2021/2022

PADOVA – Domenica 6 marzo, alle ore 14.30, allo Stadio “Euganeo”, andrà in scena Padova – FealpiSalò, gara valida per la trentesima giornata del Girone A di Serie C 2021/2022. I padroni di casa vengono dal successo casalingo per 2-1 contro la Pro Sesto e sono secondi, a sette lunghezze dalla capolista Sudtirol, a quota 63 punti e con un cammino di diciotto partite vinte, nove pareggiate e due perse; quarantotto reti segnate e ventuno incassate. Il bilancio del FeralpiSalò nelle ultime cinque partite giocate é di due vittorie e tre sconfitte con sei gol fatti e cinque subiti. I lombardi arrivano invece dalla vittoria casalinga di misura contro il Trento e sono terzi, a quota 55 punti, con un cammino di sedici partite vinte, sette pareggiate e sei perse e con quarantasei gol fatti e ventitré subiti. Lo scorso 25 ottobre la gara di andata finì 1-0 in favore del Padova. A dirigere il match sarà il signor Nicolò Marini della sezione di Trieste. Gli assistenti saranno Emanuele Bocca di Caserta e Andrea Nasti di Napoli. Il IV Ufficiale sarà il signor Matteo Centi di Terni

Tabellino

PADOVA: Donnarumma A., Ceravolo F. (dal 27′ st Santini C.), Chirico C. (dal 26′ st Terrani G.), Curcio F. (dal 45′ pt Germano U.), Dezi J., Jelenic E., Kirwan N., Monaco S., Pelagatti C. (dal 39′ pt Valentini N.), Ronaldo (dal 27′ st Della L. S.), Settembrini A.. A disposizione: Gherardi A., Vannucchi G., Ajeti Ar., Bacci J., Cisse K., Della L. S., Germano U., Jacopo Gasparini, Nicastro F., Santini C., Terrani G., Valentini N.

FERALPISALÓ: De Lucia V., Bacchetti L., Balestrero D. (dal 40′ st Castorani M.), Carraro F., Corrado N., Damonte L., Di Molfetta D. (dal 40′ st Miracoli L.), Guerra S. (dal 7′ st Liverani L.), Guidetti L. (dal 40′ st Corradi M.), Luppi D. (dal 22′ st Spagnoli A.), Pisano E.. A disposizione: Liverani L., Porro A., Castorani M., Corradi M., Farabegoli T., Girgi A., Miracoli L., Salines E., Spagnoli A., Verzeletti M.

Reti: al 29′ pt Pelagatti C. (Padova).

Ammonizioni: al 26′ pt Damonte L. (FeralpiSalò).

Espulsioni: al 33′ pt Damonte L. (FeralpiSalò), al 5′ st De Lucia V. (FeralpiSalò).

Formazioni ufficiali

PADOVA (4-3-3) – Donnarumma; Kirwan, Pelagatti, Monaco, Curcio; Settembrini, Ronaldo, Dezi; Jelenic, Ceravolo, Chiricò. A disposizione: Vannucchi, Gherardi, Della Latta, Germano, Gasparini, Ajeti, Valentini, Terrani, Cissé, Nicastro, Santini, Bacci. Allenatore: Oddo

FERALPISALO’ (4-3-1-2) – De Lucia; Pisano, Damonte, Bacchetti, Corrado; Balestrero, Carraro, Guidetti; Di Molfetta; Guerra, Luppi. A disposizione: Liverani, Porro, Girgi, Farabegoli, Castorani, Corradi, Verzelletti, Salines, Miracoli, Spagnoli. Allenatore: Vecchi

Le dichiarazioni di Oddo alla vigilia

“Ci sono alcune assenze, dovrò decidere diverse cose. A centrocampo ho due opzioni per sostituire chi manca: Della Latta o Settembrini. C’è anche Germano che nasce in quel ruolo, i tre sono completamente diversi. Settembrini ha più movimento e intelligenza calcistica, Della Latta ha altre caratteristiche. Ajeti ha recuperato, sicuramente viene in panchina. Spero che sia una bella partita soprattutto per noi. In questo momento dobbiamo fare un campionato a parte. Dobbiamo essere concentrati sul trarre il massimo beneficio da quello che facciamo. Ho cercato di far avere il massimo delle soluzioni disponibili quando il giocatore ha la palla fra i piedi. L’allenatore ti può costruire questo e dare la semplicità della scelta, ma in campo devono essere loro a valutare quale può essere la soluzione migliore. Sono contento di questi ragazzi che si sono messi a disposizione. L’obiettivo è quello di arrivare a far sì che certi movimenti riescano in modo naturale. Dobbiamo rimanere il più possibile corto, tenendo i giocatori dì qualità il più possibile vicini alla porta. La bravura dei ragazzi in futuro sarà quella di scegliere la posizione migliore da occupare. Le basi le puoi buttare sempre quando giochi, ma quando si scende in campo ogni tre giorni è chiaro che le opzioni si riducano. Il Südtirol? È chiaro che il risultato di Piacenza fa piacere, visto che la distanza in classifica si è ridotta, ma noi dobbiamo pensare soltanto a noi stessi. Bifulco ha perso la madre, gli siamo vicini e lo aspettiamo. Quando sarà pronto di testa tornerà con noi. Con Vecchi ho giocato al Fiorenzuola e lui era il centrocampista centrale della squadra con Crippa capitano. Eravamo giovanissimi”

La presentazione del match

QUI PADOVA – Probabile modulo 4-3-3 per il Padova con Donnarumma in porta e retroguardia formata dalla coppia centrale Pelagatti e Monaco e ai lati da Kirwan e Curcio. A centrocampo Busellato, Ronaldo e Dezi. Tridente offensivo composto da Chiricò, Ceravolo e Bifulco.

QUI FERALPISALO – I lombardi di mister Vecchi potrebbero invece affidarsi al modulo 4-3-1-2, con Bergonzi, Pisano, Bacchetti e Corrado a formare il reparto difensivo, A centrocampo troviamo Balestrero, Carraro e Hergheligiu, alle spalle di Guidetti sulla trequarti. Coppia d’attacco con Guerra e Luppi.

Le probabili formazioni di Padova – Feralpisalò

PADOVA (4-3-3): Donnarumma; Kirwan, Pelagatti, Monaco, Curcio; Busellato, Ronaldo, Dezi; Chiricò, Ceravolo, Bifulco. Allenatore: Massimo Oddo

FERALPISALÒ (4-3-1-2): De Lucia; Bergonzi, Pisano, Bacchetti, Corrado; Hergheligiu, Carraro, Balestrero; Guidetti; Guerra, Luppi. Allenatore: Stefano Vecchi.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.