Palermo, le due finali di Coppa Italia

Di seguito il racconto delle due finali di Coppa Italia giocate attualmente dal Palermo, con una breve analisi della Redazione di TuttoPalermo.net:

La prima finale del Palermo di Coppa Italia, risale alla stagione 1973/1974, dove incontrò in finale il Bologna il 25 maggio. Era la ventiseiesima edizione del secondo torneo calcistico italiano ed i felsinei si aggiudicarono il trofeo vincendo ai rigori per 5-4. Allo stadio “Olimpico” di Roma la gara si chiuse in parità dopo centoventi minuti di gioco, con un rigore realizzato dal Bologna all’ultimo minuto molto contestato, quando già i tifosi rosanero pregustavano il gusto della vittoria. L’arbitro Gonella concesse il rigore per presunto fallo in area di Arcoleo su Bulgarelli. Le rete per il Palermo fu realizzata da Magistrelli al 34′, mentre per il Bologna di Savoldi al 90′. L’allenatore dei rosanero era Viciani.

La seconda finale ed attualmente ultima finale della compagine rosanero nella Coppa Italia, risale alla stagione 1978/1979, precisamente il 17 maggio, contro la Juventus. Era la trentunesima edizione del secondo torneo calcistico italiano ed in quella edizione dopo 7 anni con lo stesso format, vennere reintrodotti i quarti di finale e le semifinali di andata e di ritorno, invece che il secondo turno eliminatorio. I bianconeri si imposero sui rosanero, che militavano in serie B, per 2-1, allo stadio “San Paolo” di Napoli, dopo i tempi supplementari. Per il Palermo andò a segno Chimenti al 1′, mentre per la Juventus Brio all’83’ e Causio (ex rosanero) nei tempi supplementari a tre minuti, dal fischio finale, precisamente al 12′ del secondo tempo supplementare. L’allenatore dei rosanero era Veneranda.

[Rosario Carraffa – Fonte: www.tuttopalermo.net]