Palermo, Miccoli: “In rosanero sensazioni incredibili. Gol di Cesena vale tanto simbolicamente per me”

Conferenza stampa odierna affidata alle parole di Fabrizio Miccoli. Il capitano rosanero, tornato al gol dopo sei mesi, ha incontrato i giornalisti e ha parlato del momento rosanero, del suo ritorno e delle prospettive di questo gruppo. Ecco quanto riportato sul sito ufficiale rosanero: “Le prime persone a cui ho pensato dopo il gol realizzato al Cesena sono state mia moglie e i miei bimbi. Una dedica spetta anche a tutti coloro che mi sono stati vicini, come il mio fisioterapista Gianluca Gresi ed il preparatore atletico Franco Chinnici.

Mi ha commosso l’abbraccio dei miei compagni e di tutti quelli che stavano in campo, è stata una grande emozione sapendo che aspettavano questo gol più di me. Simbolicamente forse è stato uno dei più importanti della mia carriera. A Palermo vivo sensazioni incredibili, per questo motivo la scorsa estate ho scelto di restare, per tanti sono un punto di riferimento e per me questo è davvero importante. La sfida di domenica contro la Roma? Sarà un match difficilissimo, ma sarà dura anche per i giallorossi che incontreranno un Palermo consapevole della propria forza. I nostri obiettivi? E’ presto per parlarne, per adesso dobbiamo pensare partita dopo partita e tireremo le somme tra febbraio e marzo”.

[Alessandro Buttitta – Fonte: www.tuttopalermo.net]