Palermo, Miccoli: “Seguiremo Rossi finchè lui vorrà allenarci”

228 0

Fabrizio Miccoli, attaccante “ritrovato” del Palermo, dopo il lungo infortunio che lo ha tenuto ai box, per molti mesi, ha rilasciato un’intervista, riportata dalla Gazzetta dello Sport, in cui, ha parlato di presente e futuro, in termini professionali e soprattutto del tecnico Delio Rossi e di tutte le voci che lo riguardano: “Dove può arrivare il Palermo? E’ ancora presto per dirlo, vediamo un pò più avanti nel Campionato, a Marzo, Aprile. Intanto, siamo ai quarti di finale di Coppa Italia. Adesso pensiamo a battere il Parma, poi si vedrà. Non dimentichiamo che vincere questa competizione ci darebbe di diritto l’entrata in Europa, seppur quella chiamata minore.

Io personalmente spero di arrivare a quota cinquanta gol con la maglia del Palermo, ecco ciò che mi prefiggo dopo averne segnato già quarantacinque ed essere entrato nella storia del club. Su Rossi? Nel calcio non si può mai affermare nulla di certo, l’unica cosa sicura è che io e i miei compagni, almeno i più anziani, seguiremo il nostro allenatore finchè lui vorrà allenarci e questa compattezza sarà di grande aiuto per i nuovi giocatori che si sono aggregati “alla comitiva”. Questo Palermo, oggi, è un mix, etnicamente parlando, ma quando ci alleniamo e scendiamo in campo parliamo tutti la stessa lingua, quella del Palermo, appunto”.

[Maria Concetta Casales – Fonte: www.tuttopalermo.net]