Palermo, Munoz: “Contro il Cagliari sarà dura. Andelkovic mi piace”

257 0

Ezequiel Munoz si proietta verso Cagliari-Palermo, gara in programma domenica alle 12.30 e valevole per la ventesima giornata. Il difensore argentino, che partirà titolare insieme allo sloveno Andelkovic, ha parlato del match di domani e di come si trova in Sicilia in un’intervista a Palermo Channel TV.

Che partita sarà contro il Cagliari?

Non sarà facile, ma andiamo a Cagliari per vincere. I rossoblù sono un’ottima squadra, ma questa partita per noi è importantissima. Sono convinto che dobbiamo andare lì per giocare la nostra partita con le qualità che ci caratterizzano, senza snaturarci. Se giocheremo come sappiamo possiamo ottenere i tre punti.

Cosa temere della squadra di Donadoni?

Il Cagliari ha tre ottimi attaccanti, Nenè, Matri e Acquafresca sono giocatori che stimo particolarmente. Sono molto veloci e tecnici, dovremo stare particolarmente attenti.

Come ti è sembrato Andelkovic?

Mi ha fatto un’ottima impressione: è un giocatore già pronto per questi livelli, che può tranquillamente adattarsi al nostro contesto. Con il Chievo ha giocato molto bene e sono contento per lui e per la squadra.

A Cagliari vi attendete qualcosa dall’arbitraggio?

Assolutamente no, ci aspettiamo soltanto di ottenere quello che ci spetta, cosa che a Verona non si è verificata.

Come si vince a Cagliari?

Dobbiamo giocare da squadra, da soli attacco, difesa e centrocampo non riescono mai ad essere decisivi. Se facciamo il nostro lavoro in maniera collettiva sono convinto che possiamo fare risultato anche al “Sant’Elia”.

Come vedi Pastore?

Il Flaco sta facendo cose straordinarie, migliora giorno dopo giorno, sono convinto che a Cagliari darà il suo grande contributo per ottenere i 3 punti.

Come stai in rosanero?

A Palermo mi trovo benissimo, sia nella squadra rosanero che nella città, che sto imparando a conoscere e ad apprezzare sempre di più. In questi 6 mesi non ho avuto nessun problema e sono felicissimo di stare qui”.

[Alessandro Buttitta – Fonte: www.tuttopalermo.net]