Palermo, Pastore: “Non sono pronto per un top club”

Rimbalzano presso i media di tutta Europa le odierne dichiarazioni rilasciate alla radio argentina dalla stella del Palermo Javier Pastore (21), relative ai corteggiamenti già ricevuti da alcuni tra i principali club sulla scena continentale, e alla sua volontà di non smettere troppo presto i colori rosanero: “Lo confermo: Barcellona, Real Madrid e Chelsea hanno già provato a ingaggiarmi, ma non mi sento apronto per un contesto del genere, mi manca ancora qualcosa. Qui a Palermo sto benissimo, i tifosi sono meravigliosi, e sto continuando a migliorare: voglio rimanere qui ancora per un paio d’anni, se poi l’occasione giusta arriverà la prenderò in considerazione”. Il prezzo apposto dal presidente Maurizio Zamparini, sul cartellino di Pastore, come noto, corrisponde alla cifra di 70 milioni di euro.

[Claudio Colla – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]