Palermo, Pastore: “Sarà il mio anno. Munoz è fortissimo…”

262

Javier Pastore parla chiaro in conferenza stampa. Il trequartista parla già da leader della squadra rosanero: “Questo sarà il mio anno. Coi tifosi ci divertiremo e stavolta vinceremo il derby col Catania. E’ arrivata gente brava e preparata. Munoz è fortissimo, lo conosco bene. E’ un anno più piccolo di me ma ha grande carattere. E’ pronto per il campionato italiano.

Ha un gran fisico, va sempre nei contrasti, ha qualità importanti. Somiglia un pò a Kjaer, ma non posso dire chi è più forte. Sicuramente gli starò vicino per farlo ambientare in quanto non conosce la lingua. Garcia, come lui, deve ambientarsi, ma dimostrerà il suo valore. Sono con lui in stanza, non posso che parlarne bene. Il mio amico Bertolo? Resterà, ho parlato con lui.

Voleva andare via perchè ha giocato poco la scorsa stagione, ma quest’anno dimostrerà a tutti le sue capacità. Il mio ruolo? Preferirei trequartista, mi piace guardare la porta, però faccio quello che mi dice il mister. Obiettivi? Speriamo di fare meglio dell’anno scorso, arrivare fra le prime cinque sarebbe un ottimo risultato. Teniamo inoltre all’Europa League. Se siamo arrivati qui, vuol dire che il Palermo merita tutto ciò”.

[Alessandro Buttitta – Fonte: www.tuttopalermo.net]

Articoli correlati