Palermo, Zamparini: “Oggi siamo più squadra, anche senza Pastore. Battiamo milan e Roma e poi si vedrà”

246 0

Il Presidente del Palermo, Maurizio Zamparini attraverso le colonne della Gazzetta dello Sport, ha commentato il bellissimo momento che Javier Pastore sta vivendo in Francia, spiegando però, come mai, stranamente, quest’anno il Palermo, senza il trequartista argentino, sembra anche più forte. “Sono felicissimo per Pastore per quello che ha fatto vedere fin qui, però voglio anche spiegare come mai il Palermo, quest’anno, senza di lui, sembra abbastanza forte.

Quando in squadra hai uno come Pastore ti affidi a lui, pensando che con il singolo puoi risolvere la partita. Invece quest’anno, il Palermo mi sembra molto più squadra ed è il gruppo che fa la differenza”. Differentemente dagli anni passati, il Patron rosanero frena facili entusiasmi. “E’ troppo presto per dire dove può arrivare il Palermo, ci aspettano due trasferte molto complesse, Milan e Roma, poi vedremo. Non ci piace perdere, ne a me ne al mio allenatore, dunque andremo li per vincere. Vogliamo andare in Champions? Non ne voglio più parlare, andiamoci in silenzio”.

[Maria Concetta Casales –