Parma: la scheda di Stefan Ristovski

221

Stefan Ristovski torna al Parma per rimanere dopo la buona stagione nel Latina. Il terzino destro macedone dopo tre anni in giro per l’Italia tra Crotone, Frosinone, Bari e Latina, pare aver finalmente convinto il ds Leonardi e l’allenatore Donadoni a dargli una chanche nel massimo campionato. Il macedone parte dalle retrovie, ma, in questa prima parte di precampionato sta guadagnando spazi. Possibile che questa volta rimanga a Parma per tutta la stagione, provando a sfruttare le occasioni che gli saranno concesse.

PUNTI DI FORZA
Ristovski è diventato famoso il 26 maggio 2012, quando in Portogallo-Macedonia, gara valida per le qualificazioni a euro 2012, l’allora ventenne macedone, riuscì a fermare Cristiano Ronaldo, che risultò nullo in quella gara.  Di certo, quindi, tra i punti di forza di Ristovski possiamo mettere la personalità. Il ragazzo è un terzino destro che, però, può anche giocare esterno alto in un centrocampo a cinque, come accaduto quest’anno a Latina. Giocatore dotato di buona corsa e abile nel cross, non disdegna le sortite offensive, perchè ha un buon senso d’inserimento. L’esperienza con la macedonia gli ha poi dato anche una dimensione più “internazionale”, il che non guasta.

Articoli correlati