Parma-Salernitana 2-2, il tabellino: tante emozioni al Tardini

536

Parma-Salernitana: cronaca e risultato in tempo realeTabellino di Parma-Salernitana 2-2 il risultato finale, reti di Di Cesare, Lucarelli, Sprocati e Vitale. La cronaca della partita. 

PARMA – Anticipo da urlo, quella della settima giornata di Serie B, con Parma e Salernitana che pareggiano 2-2 al termine di un match bellissimo ed intenso. Primo tempo tutto di marca Emiliana con i padroni di casa che chiudono in vantaggio di due gol con le reti di Di Cesare e Lucarelli. Nella ripresa i Campani accorciano con Sprocati, i padroni rimangono in nove per i rossi a Di Cesare e Iacoponi, e i ragazzi di Bollini pareggiano con il rigore di Vitale. Con questo pari il Parma sale a quota dieci mentre la Salernitana a otto punti.

RISULTATO FINALE: PARMA-SALERNITANA 2-2 (primo tempo 2-0)

IL TABELLINO:

PARMA (4-3-3): Frattali; Iacoponi, Di Cesare, Lucarelli, Scaglia; Dezi, Scozzarella (53′ Munari), Scavone; Insigne (69′ Mazzocchi), Calaiò, Di Gaudio (80′ Gagliolo). A disposizione: Nardi, Corapi, Mazzocchi, Baraye, Munari, Frediani, Barillà, Nocciolini, Germoni, Siligardi, Gagliolo, Sierralta. Allenatore: Roberto D’Aversa.

SALERNITANA (3-5-2): Radunovic; Schiavi, Mantovani, Vitale; Kiyine, Minala, Della Rocca (46′ Sprocati), Odjer (74′ Di Roberto), Zito; Bocalon (85′ Rosina), Rodriguez. A disposizione: Adamonis, Iliadis, Asmah, Signorelli, Alex, Cicerelli, Di Roberto, Kadi, Rosina, Rossi, Sprocati  Allenatore: Alberto Bollini.

Reti: 17′ Di Cesare (P), 33′ Lucarelli (P), 56′ Sprocati (S), 81′ Rig. Vitale (S)

Ammonizioni: Odjer, Kiyine Minala (S), Scaglia (P)

Espulsioni: Di Cesare, Iacaponi (P)

Recupero: 1′ nel primo tempo, 5′ nel secondo tempo

Stadio: Ennio Tardini

Parma-Salernitana 2-2, il tabellino: tante emozioni al Tardini

(attendere il caricamento. Se non visualizzi correttamente il testo utilizza il link in HTML)

Una sfida che si preannuncia interessante, circa le ambizioni delle due squadre, visto che entrambe le compagini sono reduci da un successo: i Ducali, dopo tre sconfitte consecutive, sono tornati alla vittoria grazie al successo di misura maturato in quel di Venezia mentre i Campani stanno attraversando un buon periodo di forma visto che nelle ultime quattro partite hanno ottenuto sei punti con la vittoria arrivata sabato contro lo Spezia in casa. In classifica la squadra di D’Aversa ha nove punti con tre vittorie e tre sconfitte mentre quella di Bollini è a due lunghezze di svantaggio.

QUI PARMA – D’Aversa dovrebbe mandare in campo i suoi con un offensivo, e ormai classico, 4-3-3 con Frattali tra i pali, pacchetto difensivo composto da Iacoponi e Germoni sulle fasce mentre i centrali saranno Gagliolo e Lucarelli. A centrocampo Scozzarella in cabina di regia con Dezi e Scavone mezze ali mentre in attacco spazio al tridente composto da Baraye, Calaiò e Di Gaudio.

QUI SALERNITANA – Bollini, invece, dovrebbe confermare il 3-5-2 che sta dando i suoi frutti nelle ultime uscite. Dunque, Radunovic in porta, terzetto difensivo formato da Tuia, Schiavi e Bernardini. A centrocampo Della Rocca in cabina di regia con Minala e Ricci mezze ali mentre sulle fasce agiranno Sprocati e Vitale. In attacco spazio alla coppia composta da Bocalon e Rossi.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Parma (4-3-3): Frattali; Iacoponi, Gagliolo, Lucarelli, Germoni; Dezi, Scozzarella, Scavone; Baraye, Calaiò, Di Gaudio. Allenatore: D’Aversa

Salernitana (3-5-2): Radunovic; Tuia, Schiavi, Bernardini; Sprocati, Ricci, Della Rocca, Minala; Vitale; Bocalon, Rossi. Allenatore: Bollini

Arbitro: Di Paolo

Guardalinee: Intagliata e Soricaro

Quarto uomo: Prontera

Stadio: Ennio Tardini di Parma