Parolo: “Noi giocatori siamo con Ficcadenti”

Tra le ragioni che hanno convinto il presidente Campedelli a confermare mister Ficcadenti ha pesato la constatazione che la squadra è con il proprio allenatore, come ha ribadito Marco Parolo nella conferenza stampa che oggi pomeriggio ha preceduto la ripresa degli allenamenti dopo la partita con la Sampdoria: “Il gruppo è compatto ed è tutto con il mister. Non è colpa sua se domenica siamo stati condannati da un episodio, dopo avere disputato per almeno 70 minuti una bella partita.

Purtroppo contro la Samp non abbiamo recepito la lezione con il Chievo. Dobbiamo migliorare e crescere in fretta, in particolare dobbiamo capire che quest’anno il nostro obiettivo è salvarci e non arrivare tra le prime, quindi non sempre siamo obbligati a fare i tre punti. A volte la voglia di giocarsela può farti commettere degli errori e in serie A si è subito puniti, mentre sarebbe meglio fare qualche metro in dietro, tirare una trincea e portare a casa almeno un punto. Dobbiamo essere meno belli, ma più concreti”.

[Giovanni Guiducci – Fonte: www.tuttocesena.it]