Le partite di oggi, lunedì 24 giugno 2024: Croazia-Italia in evidenza

37 0

partite del giorno lunedi

Elenco delle partite previste per oggi, lunedì 24 giugno 2024: per gli Azzurri di Spalletti è sfida decisiva per il passaggio del turno a Euro 2024, prosegue nella notte la prima giornata della fase a gironi della Copa America

Si decide tutto in 90 minuti. Altri verdetti da assegnare, quest’oggi lunedì 24 giugno, a Euro 2024, rassegna per rappresentative del Vecchio Continente ospitata in Germania fino a metà luglio. Torna protagonista assoluta in giornata l’Italia che, archiviata la dolorosa sconfitta contro la Spagna, si ritrova ad affrontare la Croazia in un match potenzialmente decisivo per le ambizioni di passaggio del turno delle due formazioni, viste le posizioni di classifica. Non solo. Nella notte continua a svolgersi anche la prima giornata della fase a gironi della 48esima edizione della Copa America, competizione per rappresentative appartenenti alla CONMEBOL che si svolgerà per un mese negli Stati Uniti. Due le partite in agenda, entrambe valide per il Gruppo C.

Indice

  1. Partite in Diretta Live del giorno
  2. Pronostici per oggi
  3. Programma delle partite del 24 giugno
  4. Risultati in tempo reale del 24 giugno

Questa volta la nostra analisi non può non partire ovviamente dalla gara di Euro 2024 che vedrà impegnata la Nazionale targata Luciano Spalletti. Prima di procedere, ricordiamo tuttavia che ad accedere agli ottavi di finale del torneo saranno le prime due classificate di ogni girone nonché le quattro migliori terze in assoluto. In caso di arrivo a pari punti di una o più terze, verranno presi in considerazione i seguenti criteri: miglior differenza reti; maggior numero di gol segnati; maggior numero di vittorie; fair play con somma di ammonizioni ed espulsioni a togliere punteggio; miglior piazzamento nella classifica generale delle qualificazioni.

Alle 21, dicevamo, riflettori puntati per il Gruppo B alla Red Bull Arena di Lipsia su Spagna-Italia, con l’olandese Danny Desmond Makkelie designato direttore di gara dell’incontro. Interessate all’esito di questo match sono ovviamente anche Albania e Spagna, le altre due squadre inserite nel girone, pronte a scendere in campo allo stesso orario alla Merkur Spiel-Arena di Düsseldorf. Si gioca infatti in contemporanea, come d’altronde previsto per tutte le formazioni in gara in questa fase. E ciò poiché d’ora in avanti saranno tutte impegnate nel medesimo obiettivo: conquistare gli ottavi di finale.

Una gara da dentro o fuori in cui è assolutamente vietato sbagliare. Dopo la pessima prestazione offerta e la disfatta per 0-1 contro le Furie Rosse che ha di certo ridimensionato le aspettative di inizio torneo, gli Azzurri sono ora obbligati a giocarsi le proprie chance di passaggio del turno in appena 90 minuti. La posizione in graduatoria di due lunghezze di vantaggio sui croati, fermi a quota uno, consente tuttavia alla nostra Nazionale di disporre di due risultati su tre per staccare il pass per gli ottavi di finale della rassegna continentale. Addirittura anche in caso di sconfitta ci sarebbero chance di ripescaggio tra le migliori terze, ma – in tal caso – sarebbe necessario attendere la fine di tutti gli altri gironi per avere chiaro il quadro della situazione. Cercano rivalsa tuttavia anche i Kockasti, reduci da una netta sconfitta all’esordio contro la Spagna (0-3) e dal seguente pari (2-2) subito in pieno recupero per mano dell’Albania. Risultati che li obbligano ai tre punti per non salutare in anticipo la manifestazione.

La gara tuttavia si prospetta equilibrata ed anche i precedenti ufficiali lo confermano. Il bilancio recita infatti zero affermazioni per la selezione campione in carica, visto il k.o nel Mondiale del 2002 ed il pari di Euro 2012. Per quanto riguarda le scelte di formazione si respira aria di cambiamento in casa Italia in seguito alla debacle di giovedì scorso. Attenzione dunque ai possibili impieghi da parte di mister Spalletti di Darmian, che potrebbe prendere il posto di uno “scarico” Di Lorenzo, e di Cambiaso, quest’ultimo in pre allarme viste le condizioni non ottimali di DiMarco. Al centro della retroguardia confermati Bastoni e Calafiori, in mediana Jorginho e Barella, con Frattesi, Pellegrini e Chiesa sulla trequarti a supporto dell’unica punta Scamacca. Dall’altro lato scelte abbastanza scontate per il Ct Dalic, pronto a disporsi con il consueto 4-3-3. Juranovic, Sutalo, Gvardiol e Perisic dovrebbero agire a protezione di Livakovic, mentre in mezzo al campo Modric, Brozovic e Kovacic si candidano per una maglia dal 1’, con Majer, Petkovic e Kramaric nel tridente.

Passiamo all’altro incontro in agenda. Due successi, quattro gol fatti, zero subiti. La Spagna, a quota sei in graduatoria e già certa del primo posto grazie al vantaggio negli scontri diretti con l’Italia, punta a battere l’Albania per chiudere la fase a gironi con tre vittorie su tre match e volare agli ottavi a punteggio pieno. L’impatto di due esterni come Nico Williams e Lamine Yamal è stato finora devastante. Un rendimento che permette di sognare in grande: nel mirino degli iberici c’è infatti il quarto trionfo europeo assoluto a dodici anni di distanza dall’ultimo. Serve un’impresa, dall’altra parte, ai balcanici, capaci di racimolare solo un punto nelle prime due sfide. Un bottino insufficiente ad oggi per pensare di poter proseguire nella competizione, che li obbliga di fatto a conquistare l’intera posta in palio. Lo storico dei confronti non viene però in supporto. Negli otto precedenti totali fra queste due nazionali ha infatti sempre prevalso la Roja. Epiloghi a senso unico che spaventano eccome.

Spostiamoci ora nel continente americano. Come anticipato prosegue in nottata la 48esima edizione della Copa America. Torneo a cui partecipano non solo nazionali sudamericane, ma anche Costa Rica, Panama, Messico e Canada, oltre agli Stati Uniti padroni di casa, per un quadro di sedici rappresentative suddivise in quattro gironi. Di queste passeranno alla fase successiva solamente le prime due di ogni raggruppamento. Procede spedita la prima giornata con due gare in agenda, alle 00.00 e alle 03.00 italiane, entrambe valide per il Gruppo C: USA-Bolivia e Uruguay-Panama. La prima partita sembrerebbe non avere storia. Gli Stati Uniti non solo paiono superiori per esperienza e valore di organico, ma c’è anche da considerare il fattore campo, ulteriore elemento che potrebbe accentuare le differenze tra le due squadre. Ambiscono invece a raggiunge la finale della Coppa America, che manca dall’edizione argentina del 2011, gli uruguaiani. Le amichevoli di avvicinamento hanno però lasciato più dubbi che certezze, con una sconfitta contro la Costa d’Avorio, due pareggi e il buon successo per 0-4 sul Messico. E se a ciò si aggiunge che gli avvii non sono però generalmente positivi per la formazione guidata da Bielsa, alla luce di due sole vittorie ottenute al primo impegno nelle ultime cinque edizioni disputate, la tranquillità tende a scomparire per lasciare spazio ad una più che lecita ansia da debutto.

Conclusa la disamina sul capitolo nazionali, occupiamoci nella parte finale della nostra rassegna di squadre di club nord e sudamericane. In nottata e in tarda serata in palinsesto c’è il solito fitto programma di partite. Si gioca, oltre che in diversi campionati panamericani, in MLS, in Canada, in Coppa del Cile, in Copa Venezuela, in Brasile e soprattutto in Primera Nacional Argentina con due match, Atletico Rafaela-Aldosivi e Atletico Atlanta-Almirante Brown, il cui fischio d’inizio è fissato alle 01.00 e alle 23.10 italiane.

Partite in Diretta Live del giorno su Calciomagazine

EUROPEI 2024

21.00

Pronostici per oggi e calcio in tv:

Programma delle partite del 24 giugno 2024

CANADA CANADIAN PREMIER LEAGUE
Vancouver FC – HFX Wanderers 01:00

EGITTO PREMIER LEAGUE
National Bank Egypt – Baladiyat El Mahalla 15:00
El Daklyeh – ZED 18:00
Pharco – Al Ittihad 18:00

EUROPA EUROPEI
Albania – Spagna 21:00
Croazia – Italia 21:00

ISOLE FAR OER PREMIER LEAGUE
Skala Itrottarfelag – 07 Vestur Sorvagur 20:00

MONDO AMICHEVOLI NAZIONALI
Paraguay U20 – Canada U20 22:45SRF
Cile U20 – Ecuador U20 01:00

MONDO AMICHEVOLI PER CLUB
UTA Arad (Rou) – Borac Banja Luka (Bih) 14:00
Partizani (Alb) – Struga (Mkd) 17:00
Tikves (Mkd) – Malisheva (Kos) 17:30
Univ. Craiova (Rou) – Legia (Pol) 18:00
CSV Apeldoorn (Ned) – FCSB (Rou) 19:00
Xamax (Sui) – Bulle (Sui) 14:00

SUD AMERICA COPA AMERICA
USA – Bolivia 00:00
Uruguay – Panama 03:00