Pastore chiama le grandi. Ma non subito

E’ stato l’autentico mattatore del derby di Sicilia tra Palermo e Catania, che non avrebbe dovuto nemmeno giocare; invece, con una tripletta, Javier Pastore ha trascinato i rosanero verso un successo importantissimo. Giornata di grazia per il Flaco, che a Mediaset Premium esprime la sua gioia, aggiungendo anche qualche appunto sul suo futuro: “Oggi è stata una grande vittoria. Vogliamo arrivare più in alto dell’ anno scorso. Il mio futuro? Per adesso voglio arrivare a fare tutto il bene per il Palermo. Qui sto crescendo tantissimo. Un giorno mi piacerebbe giocare in una grande squadra. Il Barca? Qualsiasi grande squadra va bene”.

Un desiderio, quello di giocare in una grande squadra, che però Pastore non intende esaudire a breve, come spiegherà successivamente a Sky Sport: “Il prossimo anno? Il prossimo anno lo gioco al Palermo”. Concetto ribadito poi dal patron del Palermo Maurizio Zamparini: “Sicuramente in futuro Pastore, dopo aver fatto l’anno prossimo qui a Palermo, dove si fermerà, meriterà le migliori piazze europee perché è uno tra i migliori giocatori al mondo”.

[Christian Liotta – Fonte: www.fcinternews.it]