Perugia – Palermo 3-3: pirotecnico pareggio al Curi

983

Perugia Palermo cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Perugia – Palermo di Sabato 14 gennaio 2023: i rosanero recuperano il doppio svantaggio del primo tempo con Valente e Brunori

PERUGIA – Sabato 14 gennaio 2023, allo Stadio “Renato Curi”, il Perugia di Fabrizio Castori affronterà il Palermo di Eugenio Corini nella gara valida per la ventesima giornata, prima del girone di ritorno, della Serie B 2022-2023; calcio di inizio previsto per le ore 14. Gli umbri vengono da due successi di fila, quello casalingo per 2-1 contro il Venezia e quello esterno per 0-2 contro il Benevento. Due risultati utili che hanno consentito loro di abbandonare l’ultimo posto in classifica, ora sono penultimi, a pari merito con il Cittadella a quota 16,  con un percorso di cinque partite vinte, quattro pareggiate e dieci perse, diciassette gol fatti e ventiquattro subiti.  I rosanero sono reduci dal pareggio esterno per 1-1 contro il Brescia; sono tredicesimi a quota 24, grazie a un percorso fatto di sei partite vinte, sei pareggiate e sette perse, diciotto reti realizzate e ventidue incassate. Sono ventuno i precedenti in tutte le competizioni, in terra umbra, tra le due compagini con il bilancio di nove successi del Perugia, sette pareggi e cinque affermazioni del Palermo. L’ultimo confronto, al “Curi”, risale al 9 febbraio 2019 quando gli ospiti ebbero la meglio col risultato di 1-2. All’andata, lo scorso 13 agosto, il Palermo si impose per 2-0. A dirigere il match sarà Matteo Marcenaro della sezione di Genova, coadiuvato dagli assistenti Affatato e Severino; quarto ufficiale Panettella. Al VAR Nasca.  affiancato da Rutella.

Tabellino

PERUGIA: Gori S, Bartolomei P., Casasola T. (dal 43′ st Rosi A.), Curado M., Dell’Orco C., Di Serio G. (dal 18′ st Di Carmine S.), Lisi F. (dal 1′ st Paz Y.), Luperini G., Olivieri M. (dal 37′ st Matos), Santoro S. (dal 36′ st Iannoni E.), Sgarbi F.. A disposizione: Abibi A., Furlan J., Angella G., Beghetto A., Di Carmine S., Iannoni E., Kouan C., Matos, Melchiorri F., Paz Y., Rosi A., Vulikic S. Allenatore: Castori F..

PALERMO: Pigliacelli M., Brunori M., Di Mariano F. (dal 21′ st Soleri E.), Gomes C. (dal 38′ st Damiani S.), Marconi I. (dal 38′ st Bettella D.), Mateju A., Nedelcearu I., Sala M., Saric D. (dal 33′ st Vido L.), Segre J. (dal 21′ st Broh J. T.), Valente N.. A disposizione: Grotta G., Massolo S., Bettella D., Broh J. T., Damiani S., Lancini E.,  Orihuela R., Soleri E., Vido L. Allenatore: Corini E..

Reti: al 2′ pt Di Serio G. (Perugia) , al 7′ pt Casasola T. (Perugia) , al 36′ pt Olivieri M. (Perugia) al 23′ pt Marconi I. (Palermo) , al 3′ st Valente N. (Palermo) , al 44′ st Brunori M. (Palermo) .

Ammonizioni: al 3′ pt Di Serio G. (Perugia), al 27′ pt Lisi F. (Perugia), al 41′ pt Santoro S. (Perugia), al 14′ st Curado M. (Perugia) al 17′ st Segre J. (Palermo), al 29′ st Broh J. T. (Palermo).

Presentazione del match

QUI PERUGIA –  Assente il solo Struna. Castori dovrebbe affidarsi al modulo 3-5-2 con Gori in porta e con Sgarbi, Curado e Dell’Orco pronti a formare il blocco difensivo. In cabina di regia Bartolomeoìi con Santoro e Luperini mentre sulle corsie esterne agiranno Casasola e Lisi. Davanti Di Carmine e Olivieri.

QUI PALERMO – Indisponibi Elia, Buttaro e Stulac; da valutare le condizioni di Bettella. Corini dovrebbe rispondere con un modulo speculare con Pigliacelli tra i pali e con una difesa a tre composta da  Mateju, Nedelcearu e Marconi. In cabina di regia Gomes con Segre e Broh mentre Valente e Sala completeranno la linea di centrocampo. Coppia di attacco formata da Brunori e Di Mariano.

Le probabili formazioni di Perugia – Palermo

PERUGIA (3-5-2): Gori; Sgarbi, Curado, Dell’Orco; Casasola, Santoro, Bartolomei, Luperini, Lisi; Di Carmine, Olivieri. Allenatore: Fabrizio Castori.

PALERMO (3-5-2): Pigliacelli; Mateju, Nedelcearu, Marconi; Valente, Segre, Gomes, Broh, Sala; Brunori, Di Mariano. Allenatore: Eugenio Corini.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Il match sarà visibile anche su Sky Sport (canale 255 satellite), su Onefotball e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart tv.