Pescara – Empoli 0-1: Donnarumma decisivo, Pettinari sbaglia un rigore

Pescara - Empoli 0-1: Donnarumma decisivo, Pettinari sbaglia un rigore

Diretta di Pescara – Empoli. Successo della squadra toscana che passa all’Adriatico grazie a una rete di Donnarumma nel primo tempo. Pettinari fallisce un rigore

PESCARA – Vince la capolista Empoli all’Adriatico contro un Pescara in piena crisi. Decisivo il gol al 18′ di Donnarumma che dopo una deviazione su tiro di Brighi trova l’assist vincente di Caputo con la difesa biancazzurra ferma. Gara condotta con autorità dalla squadra di Andreazzoli che perde dopo appena 7 minuti Krunic per problemi muscolari. Al 24′ Caputo prova un gran diagonale in area ma la palla termina a lato. Nel finale i ragazzi di Epifani hanno avuto due chance per pareggiare: al 30′ Coulibaly centra un palo a due passi da Gabriel e undici minuti più tardi Pettinari si fa neutralizzare un rigore assegnato per atterramento di Castagnetti su Mancuso. Nella ripresa ospiti pericolosi al 4′ con Pasqual che sfiora l’incrocio dei pali e prima azione gol per i biancazzurri al 29′ con Brugman che spara alle stelle una conclusione a due passi dal portiere. Nel finale prova a spingere la squadra di Epifani che con Balzano mette qualche pallone interessante in area ma la difesa ospite riesce a difendersi senza correre rischi.

Cronaca minuto per minuto

Presentazione di Pescara-Empoli

PESCARA – Oggi alle ore 15 si giocherà Pescara – Empoli, incontro valido per la trentaduesima giornata del campionato di Serie B. Da una parte c’è la compagine di Epifani che, dopo tre sconfitte consecutive, è tornata a fare punti pareggiando 2-2 in casa dell’Avellino. In classifica la squadra abruzzese occupa il quattordicesimo posto con 37 punti. Dall’altra parte ci sono i toscani che, invece, sono reduci dalla vittoria casalinga contro il Venezia e in classifica sono al comando con 57 punti. Inoltre la squadra di Andreazzoli dovrà recuperare la partita col Foggia il 2 aprile. La gara dello Stadio Adriatico sarà diretta dal signor Piccinini della sezione di Forlì.

QUI PESCARA – Epifani non dovrebbe cambiare molto rispetto alla sfida contro l’Avellino quindi 3-5-2 con Fiorillo tra i pali, pacchetto arretrato composto da Fornasier, Coda e Perrotta. A centrocampo Brugman in cabina di regia con Valzania e Coulibaly mezze ali mentre sulle fasce Balzano e Crescenzi. In attacco coppia formata da Pettinari e Mancuso.

QUI EMPOLI – Certezze anche per Andreazzoli che dovrebbe schierare per 10/11 la formazione che ha battuto il Venezia quindi 4-3-1-2 con Gabriel tra i pali, pacchetto difensivo composto da Di Lorenzo e Pasqual sulle fasce mentre al centro Maietta e Luperto. A centrocampo Castagnetti in regia con Brighi e Bennacer mezze ali mentre davanti Krunic a supporto di Caputo e Donnarumma.

Le probabili formazioni

PESCARA (3-5-2): Fiorillo; Fornasier, Coda, Perrotta, Crescenzi, Valzania, Brugman, Coulibaly, Balzano, Mancuso, Pettinari. Allenatore: Epifani

EMPOLI (4-3-1-2): Gabriel; Di Lorenzo, Maietta, Luperto, Pasqual, Bennacer, Castagnetti, Brighi, Krunic, Caputo, Donnarumma. Allenatore: Andreazzoli

Arbitro: Piccinini della sezione di Forlì

Guardalinee: Galetto e Formato

Quarto uomo: Fourneau

Stadio: Adriatico Giovanni Cornacchia