Pescara-Genoa 2-0: il delfino ritrova il sorriso

Primi tre punti della gestione Bergodi grazie a i gol nella ripresa di Abbruscato e alla prima marcatura di Vukusic

PESCARA – Torna al successo il Delfino che con due gol nella ripresa supera il Genoa, rilanciandosi in classifica. Dopo un buon primo tempo dei grifoni, i biancoazzurri prendono le contro misure e grazie ad un perfetto assist di Weiss passano in vantaggio. Il gol da nuova linfa ai giocatori di Bergodi, oggi in campo con il 4-3-1-2, e i rossoblù spariscono gradualmente dal terreno di gioco.

Standing ovation per il bomber della Serie A, Ciro Immobile, tornato da avversario e che molti sperano di rivedere a gennaio in riva all’Adriatico. Giornata favorevole per la lotta salvezza dove perdono Torino, Cagliari, Palermo e Siena. Prossimo turno a Milano contro i rossoneri ma con la consapevolezza di aver fatto dei passi in avanti nel gioco oltre che nel risultato. Per il Genoa si complica ulteriormente la situazione in campionato con il penultimo posto e la panchina di Delneri che potrebbe saltare già in settimana.

leggi l’approfondimento