Pescara – Siena 2-1: decisivo Ferrari, buon Delfino nella ripresa

1338

Pescara Siena cronaca diretta live risultato in campo reale

La partita Pescara – Siena del 6 marzo 2022 in diretta: gara dominata dagli abruzzesi la sbloccano allo scadere di primo tempo su autorete quindi Ferrari mette il match in ghiaccio. Allo scadere accorcia Ardemagni

PESCARA – Domenica 6 marzo, alle ore 17.30, allo Stadio “Adriatico-Cornacchia”, andrà in scena Pescara – Siena, gara valida per la trentesima giornata del Girone B di Serie C 2021/2022.

Cronaca con tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE: PESCARA - SIENA 2-1

SECONDO TEMPO

49' è finita! Il Pescara supera 2-1 il Siena. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

49' ARDEMAGNI! ACCORCIA IL SIENA! Palla in verticale per l'attaccante che controlla palla e si libera nello stretto per la conclusione, un rasoterra alle spalle di Sorrentino

48' fermato in offside Blanuta

47' conclusione rasoterra dai 25 metri di Bani ma troppo centrale, blocca i due tempi Sorrentino

44' 4 minuti di recupero

42' angolo per il Siena dalla destra d'attacco: batte Di Santo sul primo palo ma palla che era uscita nella traiettoria e rinvio dal fondo per Sorrentino

39' dunque in campo Bani per Bianchi. Sul corner per il Delfino ha la meglio la difesa che conquista un fallo laterale

38' buona trama del Pescara con l'apertura di Clemenza a sinistra e il cross basso di Nzita a concludere l'azione deviato sul fondo. Problemi per Bianchi che chiede il cambio

36' dentro Ierardi per Zappella

33' prova ad aumentare la pressione la squadra ospite che vuole provare a riaprire nel finale il match dopo almeno 2 palle gol da parte del Pescara per chiudere definitivamente i giochi

28' dentro Fabbro per Guberti mentre Mora prende il posto di Laverone

25' spunto di D'Ursi in area, conclusione con il destro sul primo palo con Lanni che non si fida e la tocca in angolo! Sugli sviluppi dello stesso palla a De Risio che non inquadra lo specchio della porta

22' nel Siene Cardoselli per Meli, dentro anche Blanuta e Cancellotti per Ferrari e Pontisso invece nel Pescara

21' conclusione a mezz'altezza di De Risio e palla di poco a lato!

18' verticalizzazione per D'Ursi che dopo un rimbalzo appena dentra l'area calcia di potenza e alza la mira!

17' fuori Pompetti per Nzita e Rauti per D'Ursi

16' traversa di Pontisso! Filtrante di Clemenza in area per il compagno che piazza il destro ma centra il legno interno con palla che rientra in campo

15' sponda di Clemenza in area per Ferrari ma questa volta viene anticipato in area

12' FERRARI!!! RADDOPPIO DEL PESCARA!!! Filtrante preciso in area di Clemenza per l'attaccante che da vero rapace anticipa sul primo palo Lanni in uscita con un preciso rasoterra

6' giallo per Pontisso, punito un intervento in ritardo a centrocampo

3' sponda in area di Ferrari per Clemenza ma il suo mancino da buona posizione termina alto!

ben ritrovati, le squadre sono tornate in campo e dopo pochi istanti dall'avvio buon intervento di Sorrentino su tocco di Ardemagni. Il giocatore ha preso il posto dell'infortunato Paloschi

PRIMO TEMPO

tegola per il Siena a fine tempo con Paloschi infortunato, dopo i controlli dello staff medico viene portato via in barella e con tutta probabilità sarà sostituito nell'intervallo

46' si chiude il primo tempo con il vantaggio del Pescara grazie a un'autorete quasi allo scadere su palla inattiva. Per adesso è tutto, piccola pausa e torniamo in diretta.

45' 1 minuto di recupero

45' PESCARA IN VANTAGGIO!!! AUTORETE DI FAVALLI! Su corner dalla sinistra sul primo palo tocco molto bello del giocatore ospita ma nella sua porta

44' cross tentato da Ferrari in area, c'è una deviazione della difesa sul fondo

40' si riprende a giocare con Ferrari anticipato in area da Dumbravanu

38' scontro fortuito tra Bianchi e Illanes, i due giocatori un pò doloranti a terra

35' chiusura di Illanes su Paloschi che stava minacciosamente tagliando in area, palla sul fondo e Di Santo dalla bandierina ma l'arbitro vede un fallo in attacco

31' altro tiro dalla bandierina per il Siena: palla a centroarea con Bianchi ma girata verso la porta murata dalla difesa

30' scambio tra Ferrari e Clemenza che calcia rasoterra dal limite ma senza precisione

29' angolo per il Pescara, cross intercettato dalla difesa che allontana

27' prova uno spunto personale Meli che in area viene fermato da Illanes quindi non riesce la verticalizzazione a Rauti, palla che sfila sul fondo

26' cross deviato di Di Santo dalla destra, a centroarea Sorrentino la blocca prima che la sfera varcasse la linea di porta

22' da De Risio a Clemenza che prova coraggiosamente quasi dal limite dell'area nonostante la marcatura ma mira alta

16' botta e risposta in questo avvio con gli ospiti che hanno una nuova chance della bandierina. Due angoli consecutivi, sul secondo sicuro in presa alta Sorrentino

14' filtrante in Pompetti in area per Ferrari e conclusione respinta con una mano da Lanni, assoluto protagonista in questo avvio!

13' dall'altra parte ci prova Bianchi di potenza ma rasoterra abbondantemente a lato

10' apertura di Favalli per Di Santi che sciviola e dell'altra parte contropiede di Rauti che crossa basso a centroarea per Ferrari, ottimo intervento in uscita disperata di Lanni a respingere!

8' bolide di Rauti dai 25 metri in posizione defilata con il destro ma palla che non inquadra lo specchio della porta

7' errore di Di Santo nell'appoggio e riparte il Pescara con Rauti, imbucata per Ferrari ma troppo lunga con l'attaccante che si sforza invano di tenere la palla in campo

3' anticipo di Illanes su Paloschi per il primo angolo per gli ospiti ma nulla di fatto sui suoi sviluppi

2' fallo in attacco del Pescara, si parte con una punizione battuta da Lanni

Si parte con il calcio d'avvio per il Pescara in maglia biancazzurra, Siena in maglia color oro

Squadre in campo, tutto pronto all'inizio del match

Un saluto ai lettori di Calciomagazine e agli amici di Abruzzonews, benvenuti alla diretta di Pescara - Siena. Dalle ore 17.30 seguiremo assieme il match.

TABELLINO

PESCARA: 22 Sorrentino, 5 Illanes, 9 Ferrari, 13 Zappella (dal 37' st 68 Ierardi), 17 Rauti (dal 17' st 7 D’Ursi), 19 De Risio, 20 Pontisso, 21 Pompetti (dal 17' st 29 Nzita), 27 Veroli, 28 Ingrosso, 97 Clemenza. A disposizione: 14 Iacobucci, 33 Di Gennaro, 3 Rasi, 11 Cernigoi, 23 Cancellotti, 38 Frascatore, 43 Blanuta. Allenatore: Gaetano Auteri

SIENA: 1 Lanni, 4 Dumbravanu, 6 Guillaumier, 7 Di Santo, 17 Guberti (dal 28' st 9 Fabbro), 19 Terzi, 24 Bianchi (dal 39' st 14 Bani), 27 Meli, 33 Favalli, 89 Laverone (dal 28' st 20 Mora), 99 Paloschi (dal 1' st 32 Ardemagni). A disposizione: 12 Mataloni, 5 Farcas, 21 Cardoselli, 22 Bastianello. Allenatore: Pasquale Padalino

Reti: 45' pt autorete Favalli, al 12' st Ferrari, al 49' st Ardemagni

Ammonizioni: Pontisso

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali del match

PESCARA: 22 Sorrentino, 5 Illanes, 9 Ferrari, 13 Zappella, 17 Rauti, 19 De Risio, 20 Pontisso, 21 Pompetti, 27 Veroli, 28 Ingrosso, 97 Clemenza. A disposizione: 14 Iacobucci, 33 Di Gennaro, 3 Rasi, 7 D’Ursi, 11 Cernigoi, 23 Cancellotti, 29 Nzita, 38 Frascatore, 43 Blanuta, 68 Ierardi. Allenatore: Gaetano Auteri

SIENA: 1 Lanni, 4 Dumbravanu, 6 Guillaumier, 7 Di Santo, 17 Guberti, 19 Terzi, 24 Bianchi, 27 Meli, 33 Favalli, 89 Laverone, 99 Paloschi. A disposizione: 12 Mataloni, 5 Farcas, 9 Fabbro, 14 Bani, 20 Mora, 21 Cardoselli, 22 Bastianello, 32 Ardemagni. Allenatore: Pasquale Padalino

I convocati del Siena

Portieri: Bastianello, Lanni, Mataloni.
Difensori: Dumbravanu, Farcas, Favalli, Laverone, Mora, Terzi.
Centrocampisti: Bani, Bianchi, Cardoselli, Guillaumier, Meli.
Attaccanti: Ardemagni, Disanto, Fabbro, Guberti, Paloschi.

Le dichiarazioni di Auteri alla vigilia

Alla vigilia del match il tecnico del Pescara, Gaetano Auteri ha annunciato che, oltre Drudi squalificato, che sarà sostituito da Illanes o Ingrosso, sono tutti disponibili a parte Delle Monache e Chiarella. Cernigoi e Pontisso sono al 50% della condizione fisica. Ha spiegato che Ferrari a Modena non era sceso in campo solo perché aveva preso una botta alla costola e non si era potuto allenare per cinque giorni. Del Siena ha detto che é una squadra con buone qualità, palleggia bene e occorrerà essere corti e compatti. Non ci sono alternative: il Pescara deve vincere  ma non sarà semplice. per Auteri finora si é  raccolto meno rispetto a quanto fatto in campo ma sono intervenuti altri fattori perché siamo incappati in decisione avverse. Non si possono fare sbavature perché anche la minima penalizza tantissimo.

Le parole di Padalino alla vigilia

“Gli avversari sono una squadra forte e temibile. Ma io ho visto i miei ragazzi determinati. L’obiettivo? Molti addetti ai lavori danno troppi giudizi senza conoscere la realtà. Io guardo avanti, ma con umiltà guardo anche chi ci sta dietro”.

La presentazione del match

I padroni di casa sono reduci dalla sconfitta esterna di misura contro il Modena, con gol di Minesso al 94′, e sono quinti, a quota 47 punti e con un cammino di dodici partite vinte, undici pareggiate e sei perse, con quarantadue reti segnate e trentadue incassate. Nelle ultime cinque sfide hanno ottenuto una vittoria, due pareggi e due sconfitte siglando tre reti e incassandone altrettante. I toscani, dopo due ko di fila, vengono dal pareggio casalingo a reti bianche contro la Viterbese e sono undicesimi in classifica, fuori dalla zona playoff, con 35 punti, frutto di nove vittorie, otto pareggi  e dodici sconfitte, con trentatré gol fatti e altrettanti subiti.  Il bilancio del Siena nelle ultime cinque partite giocate é di una vittorie, due pareggi e due sconfitte con cinque gol fatti e sette subiti; in trasferta non vince dal 1 novembre. All’andata, lo scorso 23 ottobre, finì 1-1. A dirigere il match sarà Gianluca Grasso della sezione di Ariano Irpino, coadiuvato dagli assistenti Emanuele De Angelis di Roma 2 e Alessandro Munerati di Rovigo; quarto uomo ufficiale Luca Capriuolo della sezione di Bari.

QUI PESCARA – Auteri dovrà rinunciare allo squalificato Drudi ma ritrova Diambo. Probabile modulo 4-2-3-1, con in porta Sorrentino; difesa composta da Zappella, Ingrosso, Illanes e Veroli. In mediana Pompetti e Di Risio; sulla trequarti Clemenza, Pontisso e  Rauti, di supporto all’unica punta Ferrari.

QUI SIENA – Padalino dovrà fare i conti con le assenze di Bani, Terigi e Crescenzi e  dovrebbe rispondere con un modulo 3-5-2, schierando Lanni in porta e con Mora, Terzi e Dumbravanu in posizione arretrata. In cabina di regia Pezzella con Bianchi e Fabbro; sulle corsie Disanto e Favalli. Davanti Guberti e Paloschi.

Le probabili formazioni di Pescara – Siena

PESCARA (4-2-3-1): Sorrentino; Zappella, Illanes, Ingrosso, Veroli; Pompetti, De Risio; Clemenza, Pontisso, Rauti, Ferrari. Allenatore: Auteri

SIENA (3-4-3): Lanni; Mora, Terzi, Dumbravanu; Favalli, Pezzella, Bianchi, Fabbro, Disanto; Guberti, Paloschi. Allenatore: Padalino

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C. La gara sarà visibile anche su Sky Sport 258 e, per gli abbonati Sky, in streaming, su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.